• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

valeriovalerio

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Ciao Amici, come ogni anno arriva il bollettino da pagare del canone rai in agenzia, come vi comportare ?
nelle nuove leggi "create dal governo Pd Renzi" per non pagare il canone rai in quanto si ha solo il pc senza sintonizzatore tv "cliccate qui per la lista canone rai lista " si dovrebbe compilare ogni anno la dichiarazione sostitutiva, ma ho notato che sull'agenzia dell'entrate viene specificato solo residenziale !! e il commerciale ? cliccate qui per il modulo info link Agenzia dell'entrate.
Invece se va sul sito del canone rai ufficiale cliccate qui Link Canone rai dicono d'inviare una raccomandata alla sede regionale competente e vi danno anche la piantina.

Quello che mi fa più strano è che questa dichiarazione viene presa dall'agenzia dell'entrate per residenziali,
Invece per i commerciali una raccomandata andata e ritorna presso un ufficio in tutta italia.
A questo punto mi viene da pensare che se io mando la raccomandata comunque continueranno a inviarmi il bollettino, in quanto l'agenzia dell'entrate non avrà mai una mia comunicazione diretta.
Cosa ne pensate ?
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Il mio collega riceve ogni anno il bollettino, nonostante tutte le raccomandate inviate ogni anno...
 

valeriovalerio

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Immaginavo, se nota ho subito scritto sul mio primo commento che sicuramente l'invio della raccomandata presso il territorio di rai indicato sul sito non servirà a nulla ! perchè in quanto lo stato ha scelto l'agenzia dell'entrate come ente di ricezione ! e hanno creato il modulo PDF UFFICIALE, ma si sono dimenticate o proprio non hanno calcolato il commerciale ! quindi io immagino cosi la storia.
Sono un dipendente di ufficio canone rai gestisco le mie normali pratiche, un giorno mi arriva una raccomandata dell'agenzia immobiliare Puci Puci che mi dice che non ho la Tv, io che lavoro presso un sportello cosa me ne faccio di questa raccomandata ? dovrò avere un gestionale in cui inserirla per non inoltrare l'anno successivo il canone! Ma se questo programma c'e' l'ha l'agenzia dell'entrate, lui non farà altro che inviarla o consegnarla "se troviamo il delegato giusto" all'agenzia dell'entrate.
Ecco che l'agenzia dell'entrate trova un modulo di fantasia creato a mano ;-( o a computer in cui diciamo bla bla bla. Cosa fanno ? perfetto fanno finta di non vederla perchè in quanto la scrittura non è stata fatta con il modulo indicato dall'agenzia dell'entrate !!e in più lo sanno benissimo anche quelli del sito del canone rai che quel modulo non esiste, ecco che hanno inventato quell'invio con raccomandata.

SCUSATE PER L'ESEMPIO TROPPO LUNGO.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Quest' anno il mio collega ha compilato e allegato il modulo che gli ho scaricato dall'Agenzia delle Entrate..
 

valeriovalerio

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Infatti quel modulo è della sezione residente, ora ho trovato il link dell'agenzia dell'entrate Clicca qui per info "al punto o titolo 3" in cui parla di inviare anche la raccomandata cartacea da inviare all'ufficio canone tv di torino, ma il problema che dove spiegano ma non citano mai il commerciale o speciale! Quindi sembra che realmente il commerciale non abbia uno sportello di dichiarazione sostitutiva,



Quest' anno il mio collega ha compilato e allegato il modulo che gli ho scaricato dall'Agenzia delle Entrate..
Quindi per norma il collega dovrebbe pagare anche quest'anno il canone e poi deve sperare che il prossimo anno non arrivi, comunque il pdf dell'agenzia dell'entrare è proprio scritto per privati.
 

tharapyo

Membro Attivo
Agente Immobiliare
L'unica volta che mi è arrivata la richiesta per il canone rai in agenzia, si pagava ancora in lire... non avendo televisore, l'ho cestinata e poi non è mai più arrivato nulla.
 

Bruno2301

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
continua ad arrivare e continuo a cestinarlo, quando arriverà qualche raccomandata vedrò come comportarmi!!
 

tharapyo

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Quello di casa l'ho sempre pagato perché, per quanto sia sgradito, è legittimamente dovuto. Ma se non ho televisori in ufficio, cosa me lo chiedi a fare?
Come al solito ci provano, e se qualche merlo ci casca, peggio per lui...
 

valeriovalerio

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Ma se non ho televisori in ufficio, cosa me lo chiedi a fare?
Come al solito ci provano, e se qualche merlo ci casca, peggio per lui...
il problema è che il PD di Renzi ha fatto la legge che se non hai una tv sei tu che devi segnalare la mancanza anno per anno ! il problema è che per i privati "residenti" c'e' un modulo pdf creato all'agenzia dell'entrate e lo invii sempre all'agenzia dell'entrate, invece per il commerciale devi scrivere una letta di tua mano all'indirizzo indicato sul post più sopra e come scritto precedentemente sicuramente quella tua raccomandata che invierai andrà persa, in quanto non c'e' un sistema uguale per i privati. Se ci fosse questo modulo come quello dei residenti non ci sarebbe nessun problema. Basterebbe segnare sull'agenda la data da inviare la lettera "pdf all'agenzia dell'entrate" indicando il vero.
 

Agenzia Castello

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Ogni tanto la rai manda da pagare in ufficio specificando in piccolo (molto in piccolo) che se non hai un apparecchio atto o adattabile non devi pagare, mai pagato nulla, mai risposto nulla alla rai, mai mandato nulla all'agenzia delle entrate e non vedo perchè dovrei farlo visto che il canone rai in bolletta è solo per i privati residenti, danno per scontato tu abbia la tv, per le aziende no, quindi non c'è niente da spedire.
 

valeriovalerio

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Infatti proprio il tuo link che hai indicato dice metà cose,se leggi bene il link ti dice "Il canone speciale RAI per le aziende, negozi, alberghi, uffici ecc. non ha subito modifiche: per le attività, infatti, non si applicano le norme previste dalla Legge di Stabilità sul pagamento in bolletta elettrica", ecco da notare le due frasi "non ha subito modifiche - sul pagamento in boletta elettrica" lui cita solamente la parte bolletta elettrica su residenti , non tocca nemmeno il punto che i residenti dovranno comunicare all'agenzia dell'entrate che non hanno una tv, perchè se citava questo dove citare il commerciale, quindi tutto su un tratto il tuo link alza le mani e ti dice di chiamare la rai suggerisco di leggere questo post dall'inizio che trovi tutte le fonti ufficiali, quindi agenzia dell'entrate e rai.


Ogni tanto la rai manda da pagare in ufficio specificando in piccolo (molto in piccolo) che se non hai un apparecchio atto o adattabile non devi pagare, mai pagato nulla,"/QUOTE]
QUESTO forse SUCCEDEVA prima del 2017, nelle lettere attuali non esiste questa scritta, in questo momento l'ho letta e riletta.

Ho aperto questo post per essere aggiornati al 2019, nel senso che se dobbiam non pagarlo perchè non abbiamo la tv presso i nostri uffici.
I confronti non puoi farli di come ti comportavi prima della legge di stabità di renzi, ma devi trovare la falla che hanno creato con l'allegato pdf attuale dell'agenzia dell'entrate per residenti e con la lettera a mano del sito della rai per il canone speciale.
 
Ultima modifica:

Agenzia Castello

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Nella dichiarazione dei redditi società se non erro viene indicato che la società non ha apparecchi atti o adattabili e basta quello, sempre se non han cambiato qualcosa el frattempo.
 

Agenzia Castello

Membro Attivo
Agente Immobiliare
il problema è che nel decreto creato nel 2016 hanno aggiunto questo punto sul sito RAI - Radiotelevisione italiana - Abbonamenti e l'altro punto dell'agenzia dell'entrate per i residenti Agenzia delle Entrate - Schede - Canone TV - Dichiarazione sostitutiva canone TV
Il primo link dice: I titolari di canone speciale che non detengono più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radio televisive fuori dall'ambito familiare devono inviare alla sede regionale RAI competente per territorio, comunicazione di disdetta del canone speciale, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, specificando la destinazione dell'apparecchio.

Ok per disdire mandi raccomandata e specifichi dove è andato l'apparecchio atto o adattabile, ma se non hai mai pagato il canone non hai nulla da disdire, il canone in bolletta è solo per i residenti non per le imprese.
Se la rai manda la lettera puoi buttarla, finchè non arriva una raccomandata, parlo sempre come ditta, poi logicamente se vogliono possono passare a controllare se hai apparecchi atti o adattabili.

Per le imprese:

Le imprese e le società che detengono uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive in esercizi pubblici, in locali aperti al pubblico o comunque fuori dall’ambito familiare, o che li impiegano a scopo di lucro diretto o indiretto, per i quali si versa il canone tv speciale, devono indicare nella propria dichiarazione dei redditi il numero di abbonamento (articolo 17, Dl 201/2011). A tal fine, con specifico riguardo al modello Redditi SC, nel frontespizio della dichiarazione deve essere barrata la casella “Canone Rai”, mentre i dati relativi all’abbonamento vanno espositi all’interno del quadro RS, righi RS111 e RS112. Per ulteriori informazioni si rinvia alle Istruzioni per la compilazione del modello di dichiarazione.

Infatti nelle istruzioni dell'agenzia delle entrate per la compilazione della dichiarazione dei redditi per le società:

Canone RAI La casella deve essere compilata dai contribuenti che detengono uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione di trasmissioni radio (indicando il codice 1) o radio televisive (indicando il codice 2) in esercizi pubblici, in locali aperti al pubblico o che li impiegano a scopo di lucro diretto o indiretto. Va indicato il codice 3 qualora il contribuente non detenga alcun apparecchio di cui sopra.

quindi basta il commercialista indichi il codice 3 nell'apposito spazio, poi la rai può mandarvi anche 100 lettere normali, non rispondete, buttatele pure nel cestino.
Se arriva una raccomandata rispondete (ma non arriverà).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

manukka ha scritto sul profilo di John S..
john S. ho bisogno di parlarti sto in una situazione simile alla tua mio padre finge volere aiutare e vuole vendere casa . lui non si é mai interessato scrivimi su facebook ok? https://www.facebook.com/manuela.amari.92
StefyC88 ha scritto sul profilo di Fran77.
Certamente! Senza problemi mi puoi contattare in privato, non ti nego che conosco il Salento, anche perché sono Pugliese, più specificatamente di Foggia, ma vivo a Roma, quindi sarebbe magnifico se potessimo collaborare insieme. Aspetto tue notizie! A presto
Alto