1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    casa in vendita di proprieta' di piu' eredi.
    volevo sapere in caso di proposta per l'acquisto di questo immobile e' meglio far firmare la proposta da tutti gli eredi??
    cosa sarebbe meglio fare per l'acquirente??
    Scrivere in proposta che si pretende la firma subito di tutti gli eredi altrimenti il contratto sarebbe inefficace?? una specie di condizione.:D
    Purtroppo l'agente che cui sto trattando e' molto bravo a parlare e vuole soprattutto la mia proposta immediata e basta.
    io invece vorrei garantirmi il piu' possibile. praticamente fra 15 gg saro' senza casa e vorrei sbrigarmi.
    grazie
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    la cosa che piu' mi da' fastidio e' che se accetta uno solo degli eredi io dovrei pagare la provvigione perche' il contratto e' concluso e non voglio avere incubi fino al rogito con la domanda se si presenteranno tutti dal notaio.
    idem se si presentano in 2 al preliminare invece che in 3, che faccio?? Stacco un altro assegno???
    certo potrebbero firmare e non presentarsi lo stesso al rogito, purtroppo di sballati in giro ce ne sono parecchi ma sarebbe gia' diverso.:pollice_verso:
     
  3. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Hai ragione meglio prevenire che curare
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  4. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    avevo letto una discussione di 3 anni fa sull'agomento in cui intervenne l'avvocato Massimo Chimenti che disse che e' meglio che la proposta sia firmata di tutti gli eredi o anche da marito e moglie.
    e molti agenti, alla fine approvarono.
    ma nessuno disse come fare all'acquirente.
    quindi siccome sono 4 coeredi, condizionero' la proposta alla firma per accettazione di tutti in caso contrario sara' inefficace.
    son cose , pero' che dovrebbero essere tali da prassi, non che ci debba pensare il povero acquirente.:occhi_al_cielo:
    io forse sono piu' smaliziato di tanti perche' seguo il forum da anni ....pero'....:confuso:
     
  5. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    tra l'altro ho sapuo che basta anche una procura a vendere se uno degli eredi non firmasse per qualche motivio, magari e' in un'altra citta'..........
    sta procura deve essere fatta da un notaio??
    io moltissimi anni fa feci una procura speciale a vendere a nome mio per conto di mia madre che ai tempi era immobilizzata a letto e certo non poteva viaggiare.
    certo il notaio venne a casa di mia madre e fece questa procura firmata da mia madre ed autenticata dal notaio e quindi io portai questa procura all'altro notaio del rogito di vendita.
    immagino che sia la stessa cosa.
    del resto se ci sono tanti eredi puo' succedere.
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Secondo me ccc1956, ci sono due aspetti nella questione delle vendite con più proprietari, uno è quello normativo ed un altro ( preponderante ) è quello prudenziale... il primo ( normativo ) consente, mediante l'art. 1478 ( vendita di cosa altrui ) che una persona possa promettere in vendita l'immobile non di sua esclusiva proprietà ( ma anche non di sua proprietà ) entro una tale data, sarà sua cura e responsabilità averne la disponibilità quel giorno.... è opportuno precisare:
    - che la proposta deve essere indirizzata solo al promittente venditore,
    - che deve essere specificato il ricorso all'art. 1478 ( per meglio dire deve essere costruita attorno ad esso )
    - che se al rogito non ci dovesse essere la disponibilità dell'immobile... il promittente pseudo venditore dovrà restituire i soldi e pagare i danni, in parole povere bisognerà corrergli dietro...
    questo è uno degli aspetti normativi, vi è anche la procura a vendere ( redatta dal notaio ) ed infine c'è quello prudenziale( il migliore in assoluto ) che è quello di far firmare tutti gli eredi senza tralasciarne nessuno . Fabrizio
     
    A Bagudi e ccc1956 piace questo messaggio.
  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    per quanto mi riguarda una proposta indirizzata a più eredi (o comunque comproprietari) deve sempre essere accettata da tutti altrimenti non ha valore, l' assegno di caparra io non lo consegno finché non ci sono tutte le firme ( me lo confermò anche un avvocato)
     
    A evoluzioneCasa, Bagudi, ccc1956 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  8. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Pienamente daccordo con quanti sono intervenuti, in aggiunta ti suggerisco pure di verificare i documenti catastali e urbanistici dell'immobile prima di qualsiasi proposta, meglio se assistito da un tecnico.
     
    A Rosa1968 e ccc1956 piace questo messaggio.
  9. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    ottimo, mi fa piacere che in molti la pensino cosi'.
    sinceramente l'agente con il quale dovrei comprare mi sta proprio addosso in una maniera ossessiva anche perche sa' benissimo che quella casa ci piace molto, troppo forse.
    domani ci sentiremo al telefono perche' la proposta oramai la potrei anche fare, ho il rogito di vendita a fine marzo.
    preliminare fatto, ho intascato una caparra confirmatoria buona ma sinceramente ho fatto 30 e potrei fare 31 aspettando il mio rogito di vendita prima di
    fare la proposta.
    ma voi sapete come sono fatti gli agenti....mi ha proposto di condizionare la proposta al mio rogito di vendita addirittura al mutuo degli acquirenti qualche mese fa.
    ha una fretta incredibile anche perche' il prezzo che dovrei pagare insomma non sono bazzecole e meno male che ho venduto altrimenti non avrei potuto mai comprare.
    gli diro' chiaramente di far firmare a tutti i comproprietari, anzi condizionero' la proposta a questo.
    grazie e ciao.

    ps. dai ancora poco e poi non mi avrete piu' fra i piedi, pero' ho venduto e sto comprando.... :D
     
    A topcasa piace questo elemento.
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Grazie ad Immobilio e qualcosa dovresti darla :risata:
     
  11. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista

    perche' no??? Tu dici un'offerta??
    Certo, poi leggo come si fa.....e' un impegno....fammi rogitare.
    ciao.
     
  12. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ovviamente scherzo
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    io no :risata:
    Ti vogliamo sul forum anche dopo le compravendite, mica vorrai andare così...
     
    A Bagudi, Tobia, ccc1956 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Ciao, mi spieghi perchè, ricordi le motivazioni?
     
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si anche secondo me, proposta intestata al papà e ai figli e controfirmata per accettazione da entrambi, non serve la sospensiva se la intesti a tutti e tre, in automatico se non è firmata da tutti non ha valore.
     
    A studiopci, ccc1956 e Umberto Granducato piace questo elemento.
  16. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    devi fare intestare la proposta ai tutti i proprietari che di conseguenza dovranno firmare per accettazione. Se uno non firma la proposta non è valida.
     
    A ccc1956 piace questo elemento.
  17. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    ottimo...diciamo che ci sono delle nuove entrate ben preparate tra gli agenti.
     
  18. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    bene, molto bene queste sono sottigliezze che un povero acquirente non sa.
    grazie.
    io ho casa intestata anche a mia moglie e quando abbiamo venduto, anzi quando ci hanno fatto proposta l'agenzia ha messo sia il mio none che quello di mia moglie.
    e noi abbiamo firmato entrambi per accettazione. ma noi abbiamo firmato entrambi anche l'incarico.
    poi l'assegno lo ha intestato a me perche' siamo in comunione di beni ma ha detto che non sa cosa fara' il notaio al rogito.
    o ci daranno un assegno circolare a saldo o due assegni uno per me e uno per mia moglie.
     
  19. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Spesso succede, molti clienti dopo lo stress subito per un acquisto o vendita non li vedi per un lungo periodo, quasi come se avessero un rifiuto, non tanto legato alla persona ma al ricordo. Oggi da me c'è la festa del paese e molti clienti nonostante il tempaccio stanno entrando a portarmi i saluti, fa sempre piacere vederli, sopratutto vederli rilassati.
     
  20. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :confuso:
     
    A ccc1956 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina