1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. MIRNELLA

    MIRNELLA Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, la mia domanda riguarda l'argomento della successione, un po' difficile da spiegare. mio marito e' figlio unico, i suoi genitori sono titolari di un appartamento in villetta bifamiliare, l'altro appartamento e' intestato alla zia materna di mio marito. la zia e' divenuta vedova nel 1961 (ma ancora oggi e' titolare della reversibilita' del marito piu' la pensione Inail in quanto e' deceduto per infortunio sul lavoro) quando ancora abitava in un appartamento diverso da questo.
    Dopo alcuni anni e' andata a convivere con un altro uomo (senza sposarsi) e nel 1973 si sono cointestati l'appartamento in villetta bifamiliare dove attualmente lei risiede; il compagno e' deceduto nel 2000. l'appartamento ora e' completamente intestato alla zia in quanto era stato fatto testamento da entrambi che, nel caso della morte dell'uno, l'appartamento rimanesse all'altro coniuge in vita (la zia non ha figli)
    Ora, la mia domanda e' questa: nel caso di morte della zia dopo la morte della mamma di mio marito (che erediterebbe la sua parte in qualita' di sorella) potrebbero divenire eredi anche i fratelli dello zio morto nel 1961, anche se la casa e' stata acquisita dopo un decennio dopo la sua morte? oppure e' mio marito il totale erede? grazie per l'attenzione.
     
  2. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    I parenti dello zio pre.morto sono fuori da questa successione, sempre che (alla pari di chiunque altro) non vengano nominati quali eredi dalla zia in propria disposizione testamentaria.
     
  3. MIRNELLA

    MIRNELLA Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille per la risposta, ci era venuto questo dubbio in quanto pensavamo si trattasse di un unico nucleo familiare.
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    I parenti dello zio quali fretelli e sorelle di lui no ma se ci sono i figli penso che possano recriminare qualcosa.
     
  5. MIRNELLA

    MIRNELLA Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    lo zio che e' morto nel 1961 aveva tre fratelli e ora questi hanno dei figli
     
  6. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    In questo caso se lo zio aveva solo fratelli, questi non possono campare nulla ne loro ne i figli di questi.
     
    A Valerio Spallina piace questo elemento.
  7.  
  8. A me sembra che anche la madre di Marinella sia solo erede legittima ma non legittimaria, cioè può essere esclusa con testamento da ogni "parte", in quanto non ha diritto a quota legittima. O sbaglio ? grazie
     
  9. MIRNELLA

    MIRNELLA Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non è mia madre, è la zia di mio marito
     
  10. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    I figli dei fratelli dell zio defunto, come ti è già stato correttamente risposto, non hanno diritti.
    Nel caso di morte della zia dopo la morte della mamma di tuo marito (che erediterebbe la sua parte in qualità di sorella) La zia non erediterebbe un bel niente, c'è il figlio cioè tuo marito che sarebbe l'unico erede, se non ci sarà più il padre
    Diverso sarebbe se morisse la madre di tuo marito dopo la morte della sorella.
    In tal caso e in assenza di testamento il patrimonio di tua zia passerebbe alla madre di tuo marito e successivamente a tuo marito.
     
  11. MIRNELLA

    MIRNELLA Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille, siete stati veramente esaurienti.
     
  12. Concordando con la risposta di marcellogall, schematizzerei per Marinella :

    -la zia materna : non ha figli ed ha solo una sorella ( cioè la suocera di Marinella )

    L'art. 536 del Codice Civile specifica che gli aventi diritto ad una quota di eredità nella successione sono :

    - il coniuge ( in questo caso già morto )
    - i figli legittimi e naturali ( in questo caso non ci sono )
    - gli ascendenti legittimi ( in questo caso non ci sono )

    Quindi, a me sembra, :

    - la zia non ha eredi a cui l'art. 536 C.C. riserva obbligatoriamente parte dell'eredità.
    - la zia, volendo, può fare testamento a favore di chiunque.

    Marinella, quindi, sei sicura che la zia non faccia od abbia fatto testamento a favore di qualcuno ?
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.
  13. MIRNELLA

    MIRNELLA Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    so per certo che non ha fatto testamento e non ha intenzione di farlo, infatti chiedevo proprio per questo motivo se mio marito fosse l'unico erede
     
  14. MIRNELLA

    MIRNELLA Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Scusate ancora una cosa, non avendo ascendenti legittimi come fate ad essere sicuri che l'eredita' passi a mio marito?
     
  15. Certo se la zia nominasse erede per testamento tuo marito si risolverebbe ogni dubbio e si risparmierebbe su tasse etc.
     
  16. MIRNELLA

    MIRNELLA Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ho comunque visto che in caso di eredita' da uno zio le tasse da pagare sono elevate, non e' la stessa cosa essendoci un testamento?
     
  17. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Le tasse sono le stesse con o senza testamento
     
  18. per marcellogall : mi sembrava chiaro che mi riferiverivo alla doppia successione madre-figlio. Non mi dirai che la doppia successione costa come una successione?
    Cordialmente
     
  19. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Non era per niente ovvio:
    Se tua zia non vuol fare testamento, come hai precedentemente affermato, la sua eredità dovrebbe passare alla sorella se è ancora in vita. In seguito a tuo marito.
    Se muore dopo della sorella erediterebbe direttamente tuo marito, se è il parente più stretto.
    Ogni passaggio ha i suoi costi.
     
  20.  

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina