• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

andreafa

Membro Attivo
Privato Cittadino
Mi trovo in una situazione un po' particolare...
Per un appartamento dato in affitto ad una coppia mi è stato comunicato verbalmente il recesso ma non è stata inviata la disdetta scritta perché gli stessi occupanti avrebbero trovato una coppia di loro amici ai quali cedere l'immobile.
Praticamente ci ritroveremmo tutti insieme per fare prima la chiusura del vecchio e poi la stipula del nuovo contratto.
Ma se la nuova coppia decide, dopo che ho accettato il recesso della prima, di non voler più stipulare?
Io rimango fregato perché mi perdo i 6 mesi garantiti di canone che la prima coppia mi avrebbe pagato.

La domanda:
Esiste un modo di cautelarmi da tutto questo?
E' possibile stipulare anticipatamente il secondo contratto con una clausola che lo renda efficace solo se si verifica la condizione della chiusura del contratto in essere entro una certa data?
Grazie a tutti per il supporto,
Andrea
 

andreafa

Membro Attivo
Privato Cittadino
Aggiungo per maggiore approfondimento, una clausola condizionale nel nuovo contratto, da stipularsi anticipatamente col nuovo inquilino, che lo rendesse valido solo se si dovesse verificare la chiusura con quello vecchio, è possibile e lecita?
 

Giuseppe Di Massa

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Aggiungo per maggiore approfondimento, una clausola condizionale nel nuovo contratto, da stipularsi anticipatamente col nuovo inquilino, che lo rendesse valido solo se si dovesse verificare la chiusura con quello vecchio, è possibile e lecita?
Ciao, intanto stai sereno, senza la disdetta scritta la prima coppia è ancora vincolata a darti le mensilità mancanti, pertanto non corri rischi. La cosa migliore è firmare il nuovo contratto con data di avvio il giorno dopo, poi 1 minuto dopo, firmate la rescissione senza costi per entrambi. Fine. Se vedi che la seconda coppia tergiversa ti alzi ed avvisi la prima ch dovranno mandare disdetta e pagare quanto previsto.
 

andreafa

Membro Attivo
Privato Cittadino
Ma se firmo il contratto con data di avvio il giorno dopo e la prima coppia, quella che aveva interesse a recedere, non firma la rescissione mi trovo inguaiato con due contratti in essere per lo stesso immobile.
Ok, qualcuno dirà che sono paranoico ma nella vita bisogna pensar sempre al peggio per vivere sereni...
 

andreafa

Membro Attivo
Privato Cittadino
Cambia, a mio favore, l'importo del canone mensile.
Avrei pensato a questa soluzione:
- L'attuale affittuario mi firma un documento nel quale si concorda la risoluzione del contratto, io trattengo le copie e non le firmo.
- La stipula del nuovo contratto va come deve andare, ovvero si firma il nuovo contratto.
- Firmo la risoluzione e la consegno all'attuale conduttore.

In questo modo se quello che subentra non si presenta, strappo la risoluzione e resta tutto come prima salvo ricevere una disdetta di 6 mesi come in tutti i contratti.

Che ne dite?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Scusate castel del piano (Gr)
Cercavo acquirente immobile commerciale a reddito sito in castel d El ojnai provincia di Grosseto 678 metri quadri con 2000 metri di parcheggio con area edificabile di altri metri 1000 metri prezzo 550.000 euro
Alto