1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Una coppia di conviventi sono intestatari di un immobile.
    Lui lascia la convivente e abbandona l'immobile.
    Ha una copia delle chiavi e ora minaccia di voler tornare perchè in difficoltà economica.

    A mio parere chi è rimasto nell'immobile ormai ha il possesso dello stesso e non credo sia obbligato ad accogliere il cointestatario, dopo circa 3 anni dall'abbandono diciamo pure del tetto coniugale.

    L immobile è ampio e potrebbe ospitare le due persone tranquillamente, la difficoltà economica puo permettergli di tornare?

    Può chi ha risieduto fin' ora nell'immobile cambiare la serratura?

    Dai diventiamo un po avvocati ditemi la vostra.
    Ciao Roby.
     
  2. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Bella casistica Roby...
    Se il lui in questione è ancora proprietario della sua quota di immobile non vedo perchè non potrebbe tornare...
    Non essendo sposati penso che non ci siano particolari norme che gli impediscano di tornare...
    A meno che, piccolo appiglio: sull'immobile vige un mutuo? Se sì, lui ha continuato a pagare la sua quota?
     
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Sergio sull'immobile grava un mutuo e lui non è intestatario del mutuo, ma visto che se ne è andato e ha lasciato il possesso dell'immobile alla convivente non trovi che come nella locazione chi ha il possesso dell'immobile possa disporre del bene?
    Lei non ha mai pagato un affitto, ma lui il mutuo.
    Io penso che lei possa cambiare la serratura a meno che lui dimostri che ogni tanto risiedeva nell'immobile, fatto non vero e supportato da testiomi.
    SAi anche se non sposati, le regole della convivenza sono poi comunque simili a quelle matrimoniali, in effetti lui ha abbandonato l'immobile non puoi penso fare un ricatto psicologico dicendo quando ti pare "guarda che torno" ti pare??
    Roby
     
  4. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :^^: Sono sempre Sandro comunque... Ma ti concedo la svista visto che è sabato e ieri avrai fatto ciucca! :risata:

    Hai ragione Roby, ma man mano che cresco mi accorgo che le regole del buonsenso fanno a ****otti con la legge di questo Paese...
    Non so se ci possano essere dei presupposti per una causa civile... E non oso immaginare gli sviluppi... :occhi_al_cielo:
     
  5. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Sandro e ribadisco Sandro :D (scusa) :triste: questa pratica che seguo dall'esterno come consulente mi sta diciamo affascinando propio a livello professionale, sai col senno di poi se non avessi fatto l'agente immobiliare avrei probabilmente intrapreso legge.
    Come ben sappiamo non si finisce mai di imparare e credimi pure con gente super specializzata ci sono pareri discordanti.
    Vedremo!!!
    :ugeek:
     
  6. Letizia Arcudi

    Letizia Arcudi Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao Roby
    intanto hai detto bene entrambi sono intestatari di un unità immobiliare
    e quindi la proprietà non viene meno come non viene meno il diritto reale di godimento
    Intanto potrebbe avere tutte le sue motivazioni per essersi allontanato (esigenze familiari lavoro etc)
    Ha sempre diritto di vivere in casa sua.
    Se tra i due conviventi purtroppo è venuto meno il desiderio di stare insieme e costruire una famiglia
    è meglio si rivolgano ad un legale che a sua volta potrà incaricare un'agenzia oppure un tecnico peritale
    per il valore reale dell'unità immobiliare e poi farli decidere se uno di loro acquisterà le quote dell'altro
    o se nell'impossibilità l'unità immobiliare sarà posta in vendita a terzi.
    Se sono conviventi non esiste abbondono del tetto coniugale
     
  7. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao LEtizia, Sicura non eista abbandono? Lui è 3 anni che se ne è andato, non penso possa fare il bello e cattivo tempo, in effetti si sono lasciati, non convdividono piu l'immobile.
    Da come la vedo io lei ha il possesso dell'immobile, e dopo 3 anni non puo essere messa sotto "pressione psicologica" con continui ricatti del tipo "guarda che torno a vivere li".
    IN effetti hanno deciso di vendere, ma se non dovessero riuscire a vendere io fossi in lei cambierei la serratura, perchè va bene che lui è proprietaio me se nè andato da 3 anni.
    Il tempo è lungo una persona si ricrea una vita, come puo pretendere di tornare e "ribaltare la vita ad una persona piazzandosi in casa?
    ROby.
     
  8. Pasqualita

    Pasqualita Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    se dopo tre anni non ha ancora cambiato la serratura è proprio una "tambura" !!! oppure sperava nel "torna a casa Lassie" e allora che non si lamenti. Noto una leggera confusione nel presentare il "fattaccio" e mi sorge spontanea qualche domanda :
    1) sono entrambi intestatari nel rogito ?
    2)il mutuo a chi è intestato,a entrambi o solo a lui ?
    3) esiste prole in comune ?
    4) Lui ha la residenza lì o altrove ?
     
  9. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Sono intenstai 2/3 lei 1/3 lui il mutuo è intestato a lei ma gli è servito per arrivare a dare la sua quota del 50% dell'acquisto.

    Successivamente hanno sottoscritto una scrittura privata che attestava che l'immobile era da intendersi in caso di rivendita al 50%.
    Non c'è Prole. NOn so dove lui abbia la residenza ma ha altre propietà.
    Un magistrato e un avvocato hanno gia risposto che lui puo tornare quando vuole.

    A me sembra assurdo se lei convivesse con un altro uomo che fanno il telefilm 3 cuori in affitto??
    Lui se ne andò perchè la tradii e da allora non è mai tornato e la "Tambura" non lo vuole vedere manco morto, ma lui è proprietario quanto lei.

    Lei ha timore a cambiare la serratura perchè sentendo gli avvocati che puo tornare quando vuole potrebbe pure chiedergli dei danni morali ...........forse.
    Che casino.
    Roby.
     
  10. Pasqualita

    Pasqualita Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    se lei ha la residenza lì e lui no,col cavolo che può tornare quando gli pare,casomai puo richiedere ovviamente la divisione del bene . La signora o acquista o vende la sua parte,o vendita a terzi,e comunque la cosa va un po alle lunghe,il giudice gli può riconoscere un tot per affitto mancato. Guarda mi viene naturale pensare che resta una "Tambura",che cavolo aspettava a regolare una situazione simile ? che il Lui si dissolvesse per magia ? BHA ! :sorrisone:
     
  11. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    PAsquilita ti faro sapere, pure io la penso cosi ma credimi unmagistrato e un avvocato spaecializzato hanno rispoto che puo tonrare quando vuole, a me pare assurdo.
     
  12. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E' assurdo perchè è la logica della legge... :occhi_al_cielo:

    Lui resta COMUNQUE proprietario della sua quota... E il proprietario ha diritto di goderne...

    Se ne fosse andato per 20anni si avrebbe un usucapione a favore di lei... Ma così non è...

    A questo punto meglio vendere l'immobile. Saranno lo stesso cornate, ma alla fine si risolverà definitivamente e in minor tempo...
     
  13. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Re: Cointestartario abbandona la convivenza puo tornare dopo 3 a

    Si ma è assurdo sandro uno non puo abbandonare
    una persona per 3 anni e poi dall oggi al domani dire pronto sai che c'è stasera torno a casa chiuque ci sai digli di scansarsi che torno!!!
    bohhhhhhhhhhhhh
     
  14. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Giustissimo, ma la legge non ragiona secondo le logiche "umane" :occhi_al_cielo:
     
  15. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Giorno Sandro :risata: ho appena ricevuto una risposta di un magistrato, il quale riferisce che lui non essendo residente e avendo abbandonato l'immmobile ormai da 3 anni, è come se si è creato un tacito accordo verbale di comodato, quindi la signora è come se avesse (ed era quello che pensavo io) il possesso dell'immobile.
    A me interessa molto la posizione in cui si trova la cliente, capisci che se lei cambia la serratura è lui che deve correre per dimostrare che puo rientrare in casa.
    E' singolare vedere come piu persone specializzate nel settore diano cmq in poco tempo consigli contrastanti, avvocati PM ecc, effettivamente non hanno bene chiari tutti gli elementi . ma gli è stato spiegato per filo e per segno come sono in fatti.
    Situazione intricata che poi ci aggancia all'altro topic che ho postato della scrittura privata dopo il rogito son sempre loro :^^: :^^: :^^:
    ma non volevo creare troppa confusione.
    Vedremo che succede.
    Roby.
     
  16. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    UUUUUU..... Sono gli stessi????? :shock: :shock: :shock:

    :? Mamma mia.... Che bella casistica... Non ti invidio...
     
  17. Pasqualita

    Pasqualita Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare


    Bene bene,come avevo già scritto su il Lui in questione col cavolo che può fare i suoi comodi indistrurbato,vedi Roby esistono ancora alcuni magistrati che ragionano con la logica.
    BHA forse sono sprecata a fare l'AI.
     
  18. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Vedi Pasquilita era la stessa cosa che pensavo io e riferivo alla cliente, ma lei ovvio sentendo pareri contrastanti andava per la peggiore, ma pure io ero convinto che non poteva tornare il malandrino.

    Forse perchè ho sempre pensato che se non avessi fatto l?AI avrei studiato seriamente legge??
    bohhhhhhhhhhhhhh
    Siamo troppo braviiiiiiiiiiiiiiiiiii :D :D :D :shock:
     
  19. Pasqualita

    Pasqualita Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ..........e si si siam BRAVI :ok:
    MHA forse dovremmo candidarci a consiglieri del" papi"......... :sorrisone:
     
  20. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    ahahahahahahahha bella questa :D :D :sorrisone: :sorrisone:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina