1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ciao, vorrei sapere se secondo voi può essere lecito pretendere implicitamente che un collaboratore regolarmente iscritto al ruolo o rea, pagato solo su provvigioni senza nessun tipo di fisso o rimborso spese, debba rispettare orari d'ufficio, chiedere permessi per uscite anticipate o altro ?
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non è lecito.
    Il collaboratore regolarmente iscritto è un libero professionista non legato ad orari o obblighi di presenze.
    Questi obblighi valgono per i dipendenti a libro paga.
    Esistono sentenze al riguardo.
     
  3. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Concordo.
     
  5. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ok, anche io immaginavo non fosse corretto, è solo che avevo il dubbio che per il fatto di sfruttare la sua struttura gratuitamente, in qualche modo avrei dovuto rispettare certe direttive.
    Col titolare dell'agenzia dove lavoro mi trovo molto bene, è solo che ci sono questi aspetti sull'orario che non mi vanno. (non è che mi dice le cose direttamente, ma me lo fa capire.)
    vorrei fargli capire in buon modo che se avessi voluto fare il dipendente e rispettare orari e vincoli sarei andato a lavorare alle poste!, ma così senza la certezza di uno stipendio fisso a fine mese e con gli obblighi di un subordinato è un po una presa in giro:disappunto:
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Beh, diciamo che c'è una via di mezzo, assolutamente non obbligatoria, ma consigliabile, se vuoi approfondire il rapporto con il tuo titolare...
    Cerca di capire quali sono le cose a cui tiene di più e vagli incontro.
    Se poi lui è rigido, parlagli apertamente.

    Silvana
     
  7. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    "con il tuo titolare"
    ecco anche questo fatto di avere un titolare!! ma perchè lui deve esser un mio titolare?? mi paga?? sono un suo dipendente? Lui al massimo è titolare della sua agenzia ma non il MIO titolare:shock::shock::shock::disappunto:

    vorrei, semplicemente come fa lui, rispettare l'agenda degli appuntamenti e non dell'ufficio.
    se ad esempio al pomeriggio ho una valutazione alle 16 io potrei andare direttamente a questo appuntamento e non presentarmi in agenzia alle 15
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Beh, è lui che ti paga, no ? ed è anche lui che, immagino, paga le spese di gestione...
    Mica siete soci.

    Silvana
     
  9. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io, che sto cercando collaboratori con esperienza, non dò alcun limite: proprio per il fatto che pago solo provvigioni non chiedo alcun impegno a livello di orari e/o presenza, dopotutto è interesse del professionista lavorare per mangiare. Quindi, niente compenso fisso niente obblighi.
     
  10. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    vediamola sotto un altro aspetto....sono io che gli giro il 70% delle provvigioni;)
     
  11. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' il titolare della propria agenzia e sovraintende a tutto ciò che ruota intorno ed anche dentro la stessa.
    Ha il controllo della situazione ed è il capo indiscusso della situazione.
    Se sei un suo subordinato, a qualsiasi titolo, devi rispettare le sue direttive.
    E' in ogni caso il tuo capo.
     
  12. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    è il capo della struttura ma non il mio. se volevo avere un capo andavo al lavorare in posta o in banca con stipendio.
    Troppo comodo1 allora anche io apro un agenzia e poi prendo dieci ragazzi da trattare come dipendenti senza pagarli!
     
  13. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Da questo punto di vista, soprattutto se come immagino si lavora con il suo nome, non ha torto. Ovviamente bisogna stare attenti a non scavalcare quel limite tra collaboratore e dipendente.
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Concordo con Antonello.
    Puoi comunque concordare un pò di libertà, se e quando ti serve, senza avere l'occhio bieco addosso :occhi_al_cielo:

    Silvana
     
  15. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    sui moduli le firme ce le metto io, quidi la faccia e il patentino ce la metto io se combino qualche guaio..Quindi a fronte di questa responsabilità voluta e gratificante e per il fatto che non sono pagato ma rinuncio al 70% delle provvigioni per sfruttare la sua azienda, non credeo sia giusto inquadrarmi come un dipendente di fatto
     
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Non sono d'accordo.
    Tu fai parte della struttura e, soprattutto, hai accettato di farne parte, questo ti dà comunque degli obblighi, non come quelli di un dipedente, ma andrebbero comunque concordati...
    Non credere sia così semplice mettere su una struttura e, soprattutto, tenerla in piedi !!! Di questi tempi, quantomeno...

    Silvana
     
  17. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il punto è questo:
    a ragion di logica se io pretendo qualche cosa da te, devo darti qualche cosa in cambio, giusto?
    una segretaria in cambio di uno stipendio fisso ha certi obblighi, è infatti un adipendente.

    un collaboratore con un fisso mensile è sicuramente tenuto a rispettare certi compiti. ti pago 1000 euro al mese però mi devi garantire queste cose..

    Ma io che sono indipendente a tutti gli effetti, firmo tutto io e mi assumo io tutte le responsabilità. non prendo un euro se non quello che mi spetta dopo un avendita che razza di rapporto simil.subordinato devo avere?
     
  18. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .......... viva la lana "caprina"...................:risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata:
     
  19. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma lui il patentino ce l'Ha ???

    Silvana
     
  20. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Si, ognuno firma le sue cose...
    Comunque essere indipendente e non volerlo considerare mio titolare non vuol dire che pretendo di fare quello che voglio nella sua struttura! non è che mi porterei il mio cane nel suo ufficio o lo terrei in disordine. La struttura è la sua e la risoetto. mi attengo alle sue direttive.
    Vuol dire non essere obbligato agli orari d'ufficio, ma solo all'agenda (come fa lui) vuol dire non essere obbligato ad andare a fare delle fotocopie, distrubuire volantini. m afarlo solo se lo voglio fare e se voglio farlo per cortesia.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina