1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Profumodinverno

    Profumodinverno Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera, è appena stata controfirmata la mia proposta per l'acquisto di una casa semindipendente. L'agente immobiliare dice che tale casa, unitamente a quella contigua, era stata acquistata da una signora come rustico, e poi ristrutturata, con l'aiuto di un mutuo. Lui dice che adesso la signora deve estinguere l'ipoteca riguardante la casa che dovrei acquistare io, e lasciarla soltanto sull'altra casa, ancora invenduta. E' una cosa normale? Come posso essere sicura di acquistare questa casa senza l'ipoteca? Grazie mille a tutti.
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'ipoteca viene estinta in genere all'atto del rogito ed è il notaio che fa le verifiche necessarie.

    Se la proprietaria estinguerà il debito prima, sarà possibile verificarlo tramite visura.
     
    A ingelman e Rosa1968 piace questo messaggio.
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Lo può fare anche contestualmente al rogito la casa verrà venduta libera da ipoteche bla bla ma questo lo dovresti avere anche in proposta dove la parte venditrice attraverso l'agente dichiara che immobile grava ipoteca mutuo che la parte venditrice si impegna a pagare il debito e estinguere ipoteca a sua CURA E SPESE entro e non oltre la data del rogito.
     
    A ingelman piace questo elemento.
  4. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Le risposte che ti sono state date sono giuste c'è solo un particolare di cui tenere conto

    Se la casa unitamente a quella contigua era stata acquistata con un mutuo le due case rappresentano in maniera indivisa la garanzia la procedura da adottare è leggermente diversa ….

    Da quello che ho capito in base a ciò che hai scritto la signora vuole estinguere parzialmente il mutuo lasciando alla banca come unica garanzia l’altra porzione d’immobile

    Prima di tutto la venditrice dovrebbe richiedere in banca che il mutuo sia frazionato in maniera equa e poi si può fare l’estinzione come ti hanno spiegato qualora il mutuo si volesse estinguere contestualmente al rogito

    Altrimenti estingue parzialmente prima richiedendo il benestare della banca, mediante la cosiddetta restrizione di garanzia o d’ipoteca dove libera l'immobile che vuoi acquistare
     
    A alessandro66, ab.qualcosa e Silvio Luise piace questo elemento.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Massimo hai ragione ......... Avevo pensato alle due unità infatti bisognerà si chiedere il frazionamento e poi procedere.
    É un particolare importante anche se il problema é del venditore.
     
  6. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Per ulteriore chiarezza, ti potrà facilmente capitare che l'ipoteca venga citata nel tuo atto di acquisto ed indicata come puramente formale, essendo stato il debito estinto e l'ipoteca stessa assentita di cancellazione dalla banca ed essendo in atto le procedure (non istantanee) per la sua cancellazione.

    In ogni caso penserà a tutto il Notaio, se poi vorrai, una volta proprietaria e previa iscrizione a fiscoonline, potrai controllare in prima persona l'effettiva sparizione dell'ipoteca.
     
    A ingelman e Rosa1968 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina