• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Ciccioni58

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ho ereditato un abitazione da mio padre
E sull'atto datato 1957 ce scritto che ce una servitù attiva e passiva che abbiamo sempre usufruito dal 1957 su una strada di proprietà del vicino.
Il nuovo proprietario mi fa notare che invece sul suo atto non risulta niente mi impedisce l'accesso con l'auto al mio cortile.
Casa devo fare?
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Devi contattare un legale che prenderà visione sia del tuo atto, che dell'atto del tuo vicino (chiunque può ottenere, a pagamento, copia di un atto notarile, basta partire dagli estremi della casa: foglio, particella, subalterno).

Il tuo legale trarrà le conclusioni e riconoscerà, o meno, il tuo diritto.

Una volta riconosciuto - si spera - il tuo diritto, il tuo legale manderà diffida al tuo vicino dicendogli in forma scritta, nei modi previsti, di non impedirti il passaggio se non vuole esporsi a querela.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Politicamente scorretto !!
Mi rendo conto di averti servito la battuta su un enorme piatto d’argento...
Perfido 😂
 
Ultima modifica di un moderatore:

Ciccioni58

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
hai mostrato il tuo atto con indicato le servitù al nuovo proprietario?
Scusa per il ritardo.
Non sono riuscito a mostrare l'atto al nuovo proprietario dato che non avevo l'atto sotto mano.
Ho incontrato la signora e prima mi ha chiesto se ero stato contattato dal comune del paese e alla mia risposta che si che ero stato contattato e che si poteva discutere amichevolmente mi ha risposto che mi consigliava di contattare un geometra e un legale.
Cosa che ho fatto

hai mostrato il tuo atto con indicato le servitù al nuovo proprietario?
Q
Politicamente scorretto !!
Mi rendo conto di averti servito la battuta su un enorme piatto d’argento...
Perfido 😂
Politicamente scorretto !!
Mi rendo conto di averti servito la battuta su un enorme piatto d’argento...
Perfido 😂
Il problema è che una volta i notai scrivevano questa cosa per lavarsi le mani che secondo il geometra dice tutto o niente.
Sono riuscito a risalire all'atto del vecchio proprietario del 1932 che dice la stessa cosa con aggiunta goduta.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Non capisco: una che dice di non sapere se è proprietaria, che suggerisce a te di andare ad informarsi in Comune.
Cosa ti hanno detto avvocato e Comune ?
 

Ciccioni58

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Magari se spieghi tutta la situazione , è meglio.
La casa è una abitazione abitabile.
Ci abitava tranquillamente mia madre .
Adesso che non ce più la vicina e interessata alla casa.
Io o sempre ribadito che pe ora non ce intenzione di venderla per la vorrei usufruire per i weekend.
La signora la vuole comprare per meno della valutazione io le ho detto di no.
Quando dico prezzo politico vuol dire al
Cussotto della valutazione attuale.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Non spighi ancora cosa c’entra il Comune.
Se non vuoi vendere , a prescindere dal prezzo, dai una copia del rogito dove si parla della servitù, e di alla vicina di non rompere, e di lasciarti passare come dovuto.
 

Ciccioni58

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Non spighi ancora cosa c’entra il Comune.
Se non vuoi vendere , a prescindere dal prezzo, dai una copia del rogito dove si parla della servitù, e di alla vicina di non rompere, e di lasciarti passare come dovuto.
La signora è andata al comune e appurare che la strada dove passiamo sia sua o no.
Cosa mi ha lasciato perplesso che non ne fosse accorrente..
La signora vuole lasciare le auto e che io ogni volta che devo passare devo suonare il campanello e chiedere di spostarle.
Cosa che fa senza obbiettare.
L'unica cosa è che devo fare così.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
La signora è andata al comune e appurare che la strada dove passiamo sia sua o no.
Non è in Comune che dicono di chi è la strada.

La signora non deve lasciare la macchina impedendoti di passare.
Se non abiti lì, il minimo sindacale per avere rapporti di buon vicinato è lasciare che parcheggi la’ durante la settimana, quando tu non ci sei.
Nel week end deve lasciare libero: altrimenti prova ad arrivare una volta alle 4 di notte e suonare per farla spostare...😉

Falle vedere il tuo rogito appena puoi, e controlla sul suo: è possibile che la servitù non sia indicata chiaramente, ma ci sia la frase di rito generica “con tutte le servitù attive e passive”.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

This in not a love song This in not a love song This in not a love song This in not a love song
(Not a love song!)
buonasera se l'acquirente di un immobile stipula il compromesso con caparra e poi si accorge che l'immobile presenta delle difformità tra la planimetria e lo stato di fatto, può pretendere la restituzione della caparra, anche se l'immobile è sanato prima del rogito?
Grazie
Alto