1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. noemie

    noemie Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    non so se sono nel forum giusto :basito:, ma provo lo stesso

    vorrei comprare un immobile che da poco è stato accattastato F3, cioè in costruzione.
    questo immobile è una casa in campagna che è stata parzialmente restrutturata con terreno.

    io avrei bisogno di fare un mutuo al 100%, ma le banche mi dicono che visto che la casa è accatastata F3, nn mi possono finanziare al 100% ma solo all' 80% con erogazioni dei soldi ad avvanzamento lavori!!!
    il mio probleme è che la casa è costruita già e si deve restaurare! quindi io ho bisogno di comprare l'immobile + il terreno e il lavori li faccio io visto che sono pochi...

    questa casa la vorrei come residenza principale ed acquisto prima casa

    qualcuno avrebbe una soluzione da propormi?

    grazie
     
  2. Alberto Bizzotto

    Alberto Bizzotto Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Si ma la casa ha l'agibilità o è in corso di costruzione, perchè al momento del rogito si dichiara che il bene oggetto di compravendita sarà adibito a prima casa e si ha tempo un anno dalla data del rogito perchè sia richiesta l'agibilità nonchè la residenza....... pertanto se il afbbricato è incorso di costruzione devi per prima cosa contattare il direttore dei lavori, capire come sono messi i progetti e quali obblighi vi sono nei confronti del Comune fare una scaletta dei tempi di esecuzione e dei tempi di richeista delle varie autorizzazioni che servono per richiedere l'agibilità ... se vai nel sito del Comune dove è posto il fabbricato all'edilizia privata di solito c'è la modulistica per il permesso a costruire ed anche il modulo per l'agibilità del fabbricato poi chiedi un appuntamento al direttore dei lavori affinchè svolga tutte le mansioni richieste per ottenere l'agibilità con un contratto ben preciso sui tempi di presentazione delle pratiche edilizie ... infine contatti la tua banca con una prima perizia fatta dal direttore dei lavori sulla consistenza del fabbricato e una sua sommaria valutazione, una valutazione di massima su tutte le finiture occorrenti comprensive di spese tecniche e la banca concederà un anticipo e quitanzierà i lavori da fare per ottenre l'agibilità, alla agibilità attenuta stipulerai un mutuo prima casa con i benefici di legge e con i benefici regionali ed il tasso sarà concordato in quel momento ....... infine buon pagamento del mutuo e ti godrai la tua nuova abitazione
     
  3. noemie

    noemie Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno,
    grazie per la sua risposta completa, ma le volevo dire che la casa in oggetto , è accatastata come F3 , ma a dire vero è un rudere che era stato restrutturato quasi del tutto tranne gli infissi e le porte. Dopo atti vandalici, sono stati asportati gli impianti elettrici e idraulici e anche i servizi igienici. I lavori sono stati quindi sospesi. i lavori non sono quindi in corso d'opera ma fermati anni a dietro.
    la casa nn risulta agibile.

    per potere ottenere l'agibilità, si dovrebbero fare i lavori e poi chiedere il mutuo, ma il problema mettersi daccordo con il propietario attuale della casa!
    esiste qualche modo di contrattare un accordo col proprietario?

    è una situazione complicatissima per me, e sto da marzo su questa casa, non lascio presa perché è la casa che ho sempre sognata...
    che situazione difficile...

    grazie
    noémie
     
  4. LucaPed

    LucaPed Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Salve ho un problema molto simile al suo (prima casa con acquisto mutuo 100% - casa accatastata come F3 e banca che non concede il mutuo pare proprio per via dell'accatastamento) Ad oggi l'immobile (in palazzina di nuova costruzione) ha solo gli infissi nuovi e la suddivisione interna con tramezzature.
    Posso chiederle come ha risolto i problemi, se li ha risolti. Sono di Napoli avrei piacere a sapere anche a che banca si è rivolta.
    Saluti
    Luca
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina