1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. contepier

    contepier Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    la questione che vorrei porvi è la seguente: dovrei trattare tramite agenzia
    l'acquisto di una casa di proprietà di una coppia separata dove risulta da
    rogito, che lei ha acquistato per la proprietà e lui ha acquistato per il
    diritto di abitazione vitalizio.
    La domanda è se lui, senza una procura scritta da parte della ex moglie può
    intavolare la trattativa e proporre prezzo o eventuale accettazione sulla
    proposta d'acquisto formulata dall'agenzia.
    Nel caso accettasse la mia proposta entro i 15 giorni stabiliti dalla proposta d'acquisto... e questa accettazione mi venisse comunicata solo telefonicamente (sempre entro i 15 giorni) posso recedere dal vincolo creato dalla proposta d'acquisto senza dovere nulla al venditore e nulla all'agenzia?
    Grazie mille per i consigli.
     
  2. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ciao ,intanto benvenuto nel forum..... Se ho capito bene la coppia in questione è in regime di separazione dove la moglie è la proprietaria e il marito ha l'usufrutto. Il marito non ha alcun diritto sulla proprietà quindi senza una procura speciale da parte della moglie lui non può iniziare alcuna trattativa per la vendita. Per la vendita devono firmare tutti e due i coniugi.Tieni presente che anche l'accettazione deve essere fatta da entrambi. Il proponente acquirente deve avere comunicazione certa dell'avvenuta accettazione tramite raccomandata A/R o per raccomandata a mano cioè se gli viene consegnata copia e firma per avvenuta consegna brevi manu da parte dell'agenzia.
     
  3. contepier

    contepier Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille Marina per la risposta.... stò cercando di chiarire bene perchè ci sono troppi punti oscuri in questa vicenda dove purtroppo per fretta e inesperienza mi trovo coinvolto, nel senso che il marito mi ha firmato la proposta...
    A questo punto vorrei mollare il tutto senza rimetterci.
    Mi dici quindi che l'accettazione, se non firmata da entrambi, non ha alcun valore? per cui posso recedere dal contratto?
    Lui non ha parlato di procura (per poter trattare il prezzo).... e non vorrei che al momento della mia rivalsa questa saltasse fuori.
    Un consiglio?
    Grazie infinite!!

    Pier Luigi
     
  4. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Chiedi all'AI di vedere l'atto di provenienza e la procura speciale a vendere....a che titolo il marito ti ha firmato la proposta? Il marito deve avere una procura speciale dalla effettiva proprietaria quindi deve essere menzionata nella proposta ( con numero di repertorio del notaio ecc ecc ) e deve portare una data antecedente alla accettazione .....La proposta a chi era indirizzata? L'usufruttuario può solo godere del bene ma non ne dispone.Per avere la piena proprietà e possesso dell'immobile devono firmare entrambi per riunire proprietà e possesso.Spero di essere stata d'aiuto:fiore:
     
  5. contepier

    contepier Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Intanto ancora grazie Marina... e ti dico che mi sei di grande aiuto.... la proposta era indirizzata ad entrambi gli ex coniugi, ma non è menzionato nessun riferimento ad una procura da parte di lei.
    Io ho fatto una proposta, dopo qualche giorno lui ha abbassato il prezzo facendomi una controproposta, dopo qualche altro giorno mia moglie ha firmato una nostra controproposta e dopo un paio di giorni (quando ne mancavano tre alla scadenza dei 15 giorni dall'inizio pratica) lui ha firmato per accettazione la nostra cifra (questo mi è stato comunicato solo verbalmente per telefono dalla titolare dell'agenzia immobiliare).
    Volendo rinunciare e svincolarmi da questo "inghippo" come mi consiglieresti di muovermi quindi?
    Considera, se può essere utile, che la firma per accettazione è stata apposta sabato mattina e che da lunedi (oggi) a mercoledi l'agenzia rimane chiusa.
    Ancora grazie.
     
  6. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Dunque.... in effetti i quindici gg dovrebbero ripartire dalla controproposta se in calce è stata apposta la firma e la data di quando è stata fatta. Comunque mercoledi mattina chiedi all'AI copia della procura o che sia apposta la firma della moglie per accettazione altrimenti non si perfeziona la proposta.Hai copia della stessa? dai uno sguardo se c'è data sulla controproposta ...
     
  7. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Comunque ripeto ...firma di tutte le parti e insisti con l'agente immobiliare di avere tutti i documenti .... planimetria catastale ...visura e atto di provenienza tanto per cominciare. Ormai hai una proposta fatta se tutto è in regola non puoi ritirarti. Accertati che la moglie sappia che il marito vende ;) a volte mi è capitato anche questo ma io chiedevo di parlare anche con la moglie e mi facevo firmare l'incarico da tutti gli interessati :^^:;);) figuriamoci l'accettazione di una proposta .....;)
     
  8. contepier

    contepier Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La copia che ho in mano è quella della proposta firmata da mia moglie lunedi scorso.
    Quella dell'accettazione non l'ho ancora vista ma a quanto mi è stato detto ha firmato solo lui.
    Volendo però mollare il tutto, non ho forse convenienza ad agire in altro modo?
    Chiedendo la firma della moglie (che avverrebbe dopo i 15 giorni dalla data iniziale della formulazione della proposta d'acquisto) si verrebbe quindi a perfezionare l'accordo..... o sbaglio?
     
  9. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se passano quindici gg la proposta non ha valore senza l'accettazione ma ripeto siccome c'è stata una controproposta devi vedere se è stata apposta la data.... poichè è come se si trattasse di un'altra trattativa....
     
  10. contepier

    contepier Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ... la data è stata apposta ad ogni "rilancio" sia da parte nostra che da parte sua.
    Quindi i 15 giorni ripartirebbero dalla nostra ultima proposta (lunedi scorso) ... o anche dalla sua ultima controproposta?
    Se fosse solo dalla nostra... se non ho capito male .... i 15 giorni scadrebbero lunedi prossimo... e senza una firma di entrambi gli ex coniugi verrebbe a decadere la trattativa?
    Scusa per le domande assillanti Marina... ma stò cercando di chiarire per bene la cosa.
    Ancora grazie.
     
  11. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    dalla vostra controproposta...sta tranquillo non mi assilli anzi spero di poterti tranquillizzare in qualche modo. Si teoricamente scadrebbe lunedi prossimo. La raccomandata deve arrivarti con copia dell'avvenuta accettazione e con la firma di entrambi i coniugi.Mercoledì recati dall'Ai e chiedi copia dei documenti e della procura.... Domanda ...ma tu vuoi recedere o vuoi acquistare, chiaramente con le dovute precauzioni?
     
  12. contepier

    contepier Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    A questo punto per una serie di altri punti "oscuri" vorrei rinunciare.... è per questo che chiedevo se non fosse più opportuno agire in altro modo che non sia richiedere all'agenzia la copia della procura; per evitare di metterla in allarme facendo in modo che possa in qualche modo tutelarsi.

    Se dovesse quindi arrivarmi la raccomandata con la firma solo di lui... e dovessero trascorrere 15 giorni dalla mia ultima proposta, senza che l'accettazione venga rettificata con la firma di entrambi... verrebbe quindi tutto a decadere? compresa la possibilità dell'agenzia del richiedermi la percentuale di mediazione... visto che l'accordo non è stato raggiunto?... o meglio raggiunto con dei vizi che ne pregiudicano la validità?
     
  13. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Si la proposta non è perfezionata mancando la firma di uno dei due coniugi. Ripeto accertati che effettivamente non esista la procura a vendere...e poi lascia passare quella data. Mi sembra strana tanta superficialità da parte dell'agente immobiliare.:occhi_al_cielo::triste:
     
  14. contepier

    contepier Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Intanto grazie Marina.... mi sei stata molto utile... e forse tornerò a chiederti altre delucidazioni.
    Ciao e buonanotte.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina