• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Quasi mamma in crisi

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buonasera, posso dire che non dormo più. Allora il 6/11 metto in vendita con agenzia mio appartamento. Il 22/12 mi viene fatta la proposta che accetto il 03/01/17. Subito vado a fare proposta per acquistare un'altra casa. Viene accettata. Il 13/2 fatto compromesso per mia vendita, rogito il 14/3 libero appartamento il 31/3. Il 20/2 fatto compromesso per mio acquisto. Nel compromesso viene inserita clausola per consegna chiavi sistemazione, imbiancatura e collocamento mobili. Tutto questo per mio stato di gravidanza (sono nell'ottavo mese, a rischio). Con autorizzazione del proprietarie faccio richiesta degli allacciamenti. Elettricità ok per gas richiedono certificazione e visita camerale degli ultimi sei mesi Max. Idraulico che ha seguito lavori nel 2008, anno anche di termini lavori, non è rintracciabile. Chiedo quindi ad agenzia di tutelarmi e fornirmi un idraulico dietro pagamento del venditore che dichiara che impianto sia a norma perché a me hanno preventivato un sacco perché devono firmare qualcosa che i professionisti che ho contattato non hanno fatto visto e non ero in possesso nemmeno di tutti i documenti necessari. Per impianto antenna ci sono problemi per accessibilità al tetto e soprattutto manca antenna (ma hanno detto che è a carico mio perché porzione di villa bifamiliare. Anche qui ho chiesto almeno predisposizione a carico del venditore. Inoltre per sistemazione io ho dovuto sistemare una parete in cucino e tolto piastrelle che stavano male con mio arredamento. Ripeto autorizzato dal venditore. Oggi mi arriva una mail falla persona dell'agenzia dicendomi che io non avevo alcun diritto, che le Chiavi servivano solo per imbiancare. Che se sono state fatte modifiche all'impianto le certificazioni saranno a carico mio e che rischio una multa per aver intrapreso questo tipo di lavoro se per caso i vicini chiamano i vigili. Intanto i vicini sono persone squisite e si stanno operando per darmi una mano. Seconda cosa imbianchino ha iniziato a togliere caloriferi e stuccare delle magagne e non vorrei che lunedì quando escono idraulico ed elettricista nominati da agenzia (perché sono gli operai del marito della signora che ha seguito questa compravendita...) mi facciano storie.. ma io non ho modificato nulla. Idem impianto elettrico. Cioè sonno finita già due volte in pronto soccorso perché la mia situazione fisica non aiuta, ma mi vedo non tutelata e minacciata da questo agente immobiliare... nonostante giovedì sera Ho avuto pieno assenso da venditore.aiuto aiuto aiuto
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Avresti fatto meglio a farti autorizzare "per iscritto" a poter eseguire i larori pattuiti.
Comunque sia fossi in te nonmi preoccuperei troppo sopra tutto se il venditore dell'immobile ti ha autorizzato.

Per quanto riguarda la "dichiarazione dell'impianto di conformità" del gas, tini presente che la C.C.I.A.A. di competenza ne dovrebbe avere una copia e che dietro richiesta la rilasciano (sempre che sia stata compilata e consegnata dovutamente a detto ufficio).
Perchè non provi a vedere se esiste presso di loro?
Ti rsparmieresti un sacco di soldi.
 

Quasi mamma in crisi

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Il venditore ha chiamato direttamente in agenzia giovedì sera per dirgli come si sono permessi di aggredirmi verbalmente e che ero autorizzata. MA in se non Mi preoccupa il venditore quanto agenzia. Ho paura sia lei a fare gioco subdolo e non si limiti a fare il consulente immobiliare. Anche perché mi sono informata e la legge per il cambio piastrelle non prevede aperture di lavori in comune ma tranquillamente il fai da te. Per l'impianto aime non serve solo certificazione ma ciò che serve agli enti è la visura camerale aggiornata massimo negli ultimi sei mesi. La visura camerale è praticamente la carta dove si attesta che la ditta è autorizzata a firmare la certificazione. Comunque non ho modificato nulla all'impianto.. solo che l'imbianchino ha iniziato a portarsi avanti ed ha staccato i caloriferi... rimane sotto inteso che non li ho spostati!! Mi stanno facendo passare le pene dell'inferno....
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Se il venditore ti ha autorizzato, direi che non ci sono problemi, però come ha detto il mio collega avreste dovuto essere autorizzati per scritto relativamente all'entità dei lavori...

Per impianto antenna ci sono problemi per accessibilità al tetto e soprattutto manca antenna (ma hanno detto che è a carico mio perché porzione di villa bifamiliare. Anche qui ho chiesto almeno predisposizione a carico del venditore.
Il proprietario non ha alcun dovere di farti la predisposizione dell'impianto.
 

Quasi mamma in crisi

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Il proprietario oltre telefonicamente e con testimoni, chiamata all'agenzia e scritto su compromesso "sistemazione. Imbiancatura e collocazione mobili". Per far ciò ho dovuto apportare delle migliorie. Tutto qui!!! Niente cambi strutturali. E cambio piastrelle e basta. E so che non sono passibile per multa. Ma non capisco perché agenzia si impunta così e mi intimida.....
 

davideboschi

Membro Attivo
Privato Cittadino
Ti stai facendo dei problemi per nulla.
Credo che l'agenzia, avendoti dato le chiavi, si sa semplicemente voluta tutelare da possibili rimostranze del venditore: "Io ho dato alla signora le chiavi per imbiancare, lei si è messa a fare altri lavori dei quali non so nulla. Meglio scriverle, perché chissà mai che il venditore mi faccia storie visto che le chiavi gliele ho date io. Se poi i lavori che sta facendo richiedono delle autorizzazioni, lei sicuramente non le ha chieste, e allora i problemi sono ancora più grossi". Ma tu sei d'accordo col venditore, che evidentemente ti è venuto incontro, e lavori che richiedono autorizzazioni non ne hai fatti. Quindi stai tranquilla. L'agenzia non fa giochi subdoli, si sta solo tutelando. Tu non fai lavori non autorizzati, stai solo cambiando le piastrelle, Tutto è con il consenso del venditore. Non facciamo le cose più grosse di quello che sono.

Se poi quando vengono gli artigiani inviati dall'agenzia si trovano in sovrapposizione con quelli che stanno imbiancando, rientra nella normale convivenza di cantiere. Se proprio non riescono a fare il loro lavoro (ma devono solo fare un sopralluogo per certificare l'impianto, no? quindi che fastidio gli danno gli imbianchini?), il peggio che può capitare è che debbano tornare.

I migliori auguri per il lieto evento.
 

Quasi mamma in crisi

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie signor Davide. La aggiornerò sicuramente. Tra neanche un paio d'ore ci sarà incontro. È vero che l'agenzia si deve tutelare, ma le posso assicurare che la mail che mi hanno inviato sabato era piena di "intimidazioni" anche a livello personale. Oggi verrà mio padre con me dato che fisicamente sono un po' provata. E spero quieti gli animi della signora dell'agenzia.... che se proprio dobbiamo dirla tutta... manda gli operai di suo marito.... anche se avevo fornito nomi di altri professionisti non da me conosciuti direttamente ma trovati su internet. Questo proprio per essere più neutrale e corretta possibile! La aggiornerò. Grazie anche per gli auguri.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

fabiocaroli ha scritto sul profilo di il Custode.
salve cè possibilitá di pubblicare bannerini pubblicitari di un nuovo portale imm e costi grazie..i moduli richieste non funzionano!
Justyfra=G💝 ha scritto sul profilo di Avv Luigi Polidoro.
Buona sera Egregio Avvocato,le chiedo scusa per l’orario se la disturbo. Ho un problema di divisioni di beni di miei suoceri (ancora vivi) tra mio cognato e mia figlia adolescente, ma visto che suo padre cioè mio marito è deceduto tre anni fa, ma come vanno la divisione? Aiutatemi a capire.
Alto