• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Morri

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno,

sto per acquistare un immobile da un privato senza l'assistenza dell'agenzia. Il venditore mi ha chiesto di redigere il compromesso da un geometra di sua fiducia. Chi deve pagare il geometra per la redazione del compromesso dato che è stato scelto dal venditore?
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Fermo restando che il compromesso può redigerlo chiunque (anche il primo che passa per la strada) senza che questi abbia una qualifica specifica, è bene ricordare che si tratta di un atto importante poichè sancisce il contenuto degli accordi e degli impegni presi (non solo riguardanti la parte economica).
Pertanto è bene farlo redigere da una persona preparata e competente.

Per rispondere alla tua domanda; deve pagarlo il venditore visto che lo ha proposto lui.

Tuttavia, fossi in te, proporrei di farlo presso il tuo notaio di fuducia per due semplici ragioni:

1) il notaio opera in maniera imparziale, senza essesere di parte (a differenza del geometra) e perciò si presume tuteli entrambe le parti contraenti (te compreso);

2) il compromesso stipulato dal notaio non si paga (sempre che poi facciate il rogito da lui); pertanto è interesse anche del venditore stipuare il compromesso dal notaio, poichè risparmierà il costo del geometra.

Se il venditore, rifiuta di fare il compromesso dal notaio, gatta ci cova, infatti non si comprenderebbe il rifiuto visto che non solo non gli costerebbe nulla e sarebbe un atto ben più garantito (nel suo contenuto), ma risparmierebbe pure i soldi del geometra.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Chi deve pagare il geometra per la redazione del compromesso dato che è stato scelto dal venditore?
Concordo con @Zagonara Emanuele .
Il geometra lo dovrebbe pagare il venditore: ma se è un suo professionista di fiducia , non farà certo i tuoi interessi, e tenderà a tutelare di più l’altra parte.
Il notaio lo scegli tu, e potrà fare alcuni controlli già prima del preliminare.
 

Fift@

Membro Junior
Professionista
Il notaio non lo fa gratis il compromesso, neanche se rogiti da lui. Chiederlo non costa niente però
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Buongiorno,

sto per acquistare un immobile da un privato senza l'assistenza dell'agenzia. Il venditore mi ha chiesto di redigere il compromesso da un geometra di sua fiducia. Chi deve pagare il geometra per la redazione del compromesso dato che è stato scelto dal venditore?
Puoi anche fartelo mandare in bozza, farlo correggere dal tuo Avvocato, e rimandarglielo. Tu paghi il tuo Avvocato, lui il suo geometra.
 

Giuseppe Di Massa

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Buongiorno,

sto per acquistare un immobile da un privato senza l'assistenza dell'agenzia. Il venditore mi ha chiesto di redigere il compromesso da un geometra di sua fiducia. Chi deve pagare il geometra per la redazione del compromesso dato che è stato scelto dal venditore?
Un geometra che predispone un preliminare è come un agente immobiliare che faccia una Scia, occhio che ci vuole un attimo a scrivere una parola sbagliata e finire in causa...
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino

Manovale

Membro Attivo
Privato Cittadino
Concordo con @Zagonara Emanuele .
Il geometra lo dovrebbe pagare il venditore: ma se è un suo professionista di fiducia , non farà certo i tuoi interessi, e tenderà a tutelare di più l’altra parte.
Il notaio lo scegli tu, e potrà fare alcuni controlli già prima del preliminare.
1) Il Prete può raccontare che dall' altra parte c'è sempre il sole, tanta acqua e frutti, ecc. tanto nessuno lo controlla.
Quello che fa e dice il Geometra è sempre verificabile, ve lo immaginate un Geometra che tace un particolare ed inguaia venditore, acquirente, AI. per redigere un compromesso? Povero geometra.
2) Non ho mai visto Notai a scartabellare negli archivi comunali, pochi ne ho visti in Catasto e in Conservatoria.
Al Notaio bisogna fornire tutti i documenti disposti in bell' ordine.
Scaturisce la domanda Chi fa le ricerche del caso ?
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Ciao @Manovale: non ho nessun motivo per criticare i geometri.
Ma fare i controlli è una cosa, stilare un buon contratto preliminare, che prenda in considerazione le esigenze delle due parti e sia scritto in maniera ineccepibile è un’altra cosa.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

To think, I killed a cat
And may I say, oh no, not their way
But no, oh no, not me
I did it my way
Alto