1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pelagheya

    pelagheya Membro Junior

    Privato Cittadino
    salve,io e mio marito siamo in comunione dei beni e abbiamo una casa intestata a tutti due.Domanda se io dono a mio marito mia parte,posso acquistare un altra casa a nome mio come prima casa.grazie
     
  2. enzo6

    enzo6 Ospite

    Per carità scordati il termine "donazione".
    Per la normativa italiana è il modo ideale per non poterla piu' rivenderla.
     
    A sfn piace questo elemento.
  3. pelagheya

    pelagheya Membro Junior

    Privato Cittadino
    allora cosa devo fare
     
  4. enzo6

    enzo6 Ospite

    s
    Scioglere la comunione dei beni e dopo vendere la tua quota a tuo marito o al figlio.
    Bisogna vedere se il costo di cui sopra sarà conveniente rispetto minor costo acquisto in prima casa della nuova abitazione. Considera anche il fatto che IMU su una delle due case sarà alta poichè in seconda casa.
     
  5. Max_caos90

    Max_caos90 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non se ci passerà la residenza se non sbaglio.
     
  6. enzo6

    enzo6 Ospite

    Il marito in una residenza e la mogli in un altra?
    Se proprio volete farlo va bene ma poi pagare su entrambe case la tassa rifiuti
     
  7. Max_caos90

    Max_caos90 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sempre meglio che pagarci le spese come seconda casa!! E cmq sarebbe l'unica soluzione
     
  8. enzo6

    enzo6 Ospite

    Fai un simulazione e lo saprai ma non mi sembra sia il caso anche per altre ragioni.
    Costa di piu' pagare sul nuovo acquisto:
    IMU 1a casa+TASSA RIFIUTI
    IMU 2a casa
    probabilmente si tratta di poce centinaia euro annui


    Un altra soluzione potrebbe essere giocare sugli usufrutti ma meglio sentire notaio anche perchè l'atto di usufrutto è oneroso soprattutto se è a favore di una persona ancora relativamente giovane.
     
  9. pelagheya

    pelagheya Membro Junior

    Privato Cittadino
    ma se vendo la mia parte devo dimostrare che ho preso soldi
     
  10. enzo6

    enzo6 Ospite

    Gli assegni circolari, indicati nel rogito, devono errere intestati a te.
     
  11. pelagheya

    pelagheya Membro Junior

    Privato Cittadino
    anche se conto corrente insieme
     
  12. enzo6

    enzo6 Ospite

    sul rogito deve essere indicato num.assegno.
    parlane con notaio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina