1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. merybel

    merybel Membro Attivo

    Privato Cittadino
    salve,ho una domanda da fare,ho ricevuto una proposta d'aquisto per la mia casa messa in vendita a euro 198000,la proposta è di 188000,in famiglia siamo quasi d'accordo,la caparra confirmatoria è di euro 20000 che cosegneranno al momento della firma del preliminare entro il 15/10/2012,i restanti euro 168000,alla firma del rogito entro e non oltre il 31/12/2012,non è stato però consegnato all'agenzia nessun assegno circolare di euro 20000,il compratore ha fatto sbarrare dove c'è scritto che consegna l'assegno,il problema è che vorrebbe comprare un rudere annesso alla casa ma non di mia propietà,vuole fare una proposta alla propietaria,in caso di risposta negativa non comprerebbe neanche la mia casa,questo è stato detto a voce,se noi firmiamo entro il termine e all'aquirente non accettano la proposta del rudere e si ritira perde la caparra?una volta firmato da parte nostra la proposta preliminare la cosa è ufficiale viene trascritta,l'aquirente ha firmato,ho l'atto di compravendita è valido solo firmando il compromesso
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Dipende dalle clausole che verranno inserite nella proposta/preliminare ... leggere bene prima di firmare!!
    Assolutamente no .. il passaggio di proprietà lo fà il notaio al rogito!
     
  3. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Come già Abakab ( in new avatar ) ti ha detto e fatto diplomaticamente capire, le cose non stanno come dici tu e faresti bene a farti chiarire dall'agente immobiliare molte cose :
    - devi leggere ( e forse parlarne con qualcuno più esperto di te ) la proposta/preliminare. Non credo che il compratore ti dia 1 euro senza che abbia concluso il preliminare con l'altro.
    Quasi sicuramente verrà messa una clausola sospensiva legata al secondo acquisto e non ti verrà data alcuna caparra.

    -hai usato il termine "trascrivere" : sai cosa vuol dire ? Fare il compromesso come atto pubblico, cioè pagando un notaio. Il notaio chi lo paga ? E' tuo interesse trascriverlo ?

    Temo proprio che tu non abbia chiara la sequenza dell'operazione e quali conseguenze ci sono. Prima di firmare pondera bene parola per parola, e dove non ti è chiaro fai modificare il testo della proposta con parole chiare. Non ti fare convincere che poi si aggiusta tutto al rogito.
    Ciao
     
  4. merybel

    merybel Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ok farò come dite voi,farò visionare il tutto dall'agenzia che mi ha seguito finora,anche a costo di pagare la commissioni,tra l'altro hanno tre probabili acquirenti,a cui piace la casa,ho voglia di vendere la casa e di trasferirmi ma non di farmi fregare,però non capisco come certe agenzie lavorano in modo cosi superficiale,comunque vi ringrazio per il vostro aiuto,da quando mi sono iscritta a immobilio ho avuto molti aiuti,dai consigli che mi date e dalle risposte che date agli altri,di carattere sono una che si fida della gente,ma quando c'è qualcosa che non quadra vengo sul vostro sito grazie di nuovo
     
    A H&F e Abakab piace questo messaggio.
  5. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    eh già,.... e, comunque, caro merybel, dopo la tua asserzione:
    credo ti imponga di tenere conto di questo, anche se non scritto...... se vogliamo parlare di correttezza facciamolo a 360°, no? Massimo:fiore:
     
  6. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    se tu firmi la proposta che hai ricevuto quella proposta si trasforma in preliminare
    anche se non ricevi la caparra in denaro, che tra l'altro io non accetterei mai come venditore una proposta senza caparra. se accetti devi pagare la provvigione e tirare fuori soldi tuoi dal momento che non ricevendo neanche un assegno da parte dell'acquirente...........:shock:l'agenzia vuole essere pagata lo stesso.
    se quella proposta che ricevi ha pero' una clausola sospensiva che ti chiede di aspettare la risposta dell'altro venditore per avere la risposta sulla vendita del rudere..............campa cavallo........devi...pure aspettare i comodi degli altri.
    con clausola sospensiva e senza caparra puoi benissimo dire di no e non paghi nemmeno la provvigione.
    la proposta che hai gia' ricevuto senza in allegato l'assegno in deposito all'agenzia . sia con clausola sospensiva o anche senza clausola sospensiva e' un contratto validissimo se lo firmi. stai attenta.
     
  7. merybel

    merybel Membro Attivo

    Privato Cittadino
    oggi sono andata a fare visionare la proposta alla mia agenzia è anche il titolare a detto pressapoco le vostre parole,ha notato oltretutto un foglio che hanno fatto firmare a mio marito dicendo che era per la privacy,invece era per il conferimento senza esclusiva di vendita a procurare l'acquirente,lui ha firmato senza leggere,lui che quarda tutte le trasmissioni dove parlano che prima di mettere la firma bisogna leggere dalla prima riga all'ultima c'è cascato come un pollo,tutta la mia famiglia si spazientisce quando mi metto comoda a leggere tutto e chiedo spiegazioni se non capisco qualcosa e meno male che siamo tutti compropietari almeno posso e voglio dire la mia,per 2 volte hanno tentato di fregarci,c'è un vecchio proverbio che dice,non c'è due senza il tre ed il quattro vien da sè,nel pomeriggio l'agente mi ha chiamato chiedendomi se avevamo deciso ho preso tempo dobbiamo firmare entro il 15 di ottobre,anche questa fretta mi sembra sospetta,e anche questa volta sento odore di bruciato,meno male che ci siete voi che mi supportate e mi date coraggio a far valere le mie ragioni
     
    A ccc1956 e H&F piace questo messaggio.
  8. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Andrebbe preparato un accordo di altro genere, manon certo un preliminare con queste incertezze.
    potrebbe essere una opzione a pagamento : per dargli l'opzoione ti dun mese di da esempio 3000 euro a perdere. Tu continui le tue trattative cin altri, tenedo conto che allo scadere dell'opzione puoi fare il preliminare con che vuoi e ti tieni i 3000 euro per il disturbo. Non è fantascenza, si fa. Le opzioni sono a pagamento.
     
  9. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Andrebbe preparato un accordo di altro genere, manon certo un preliminare con queste incertezze.
    potrebbe essere una opzione a pagamento : per dargli l'opzoione ti dun mese di da esempio 3000 euro a perdere. Tu continui le tue trattative cin altri, tenedo conto che allo scadere dell'opzione puoi fare il preliminare con che vuoi e ti tieni i 3000 euro per il disturbo. Non è fantascenza, si fa. Le opzioni sono a pagamento.
     
  10. merybel

    merybel Membro Attivo

    Privato Cittadino
    salve in agosto abbiamo firmato il compromesso alla metà di agosto 2016 ,abbiamo accettato quello che ci hanno offerto gli acquirenti,data del rogito 16 ottobre ,al che questo non è successo,la banca degli aquirenti non ha ancora mandato il tecnico per periziare,abbiamo chiesto alla nostra agenzia di sollecitare,se non cè il documento della perizia non si rogita,quanto tempo ci vuole,viviamo come in limbo,scatoloni già imballati,preventivi per il trasloco da accettare,mia figlia ha trovato un appartamento e và a firmare il contratto idi affitto al primo dicembre, ma una banca può far aspettare cosi tanto oltre la data del rogito,i documenti sono dal notaio,una penale a carico non dovrebbero pagarla per il disagio e per il mutuo che ancora paghiamo?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina