1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve vi spiego il mio caso :
    sono locatore di un immobile e ho registrato molto in ritardo il contratto di affitto dopo piu' di un anno e ho pagato chiaramente tutte le sanzioni e interessi etc.. per sistemare il tutto.
    Ora bene il conduttore che sono 5 mesi che non mi paga più il canone + varie spese accessorie (condominio etc..) , tramite un legale le sto facendo lo sfratto e sto spettando ancora la prima udienza.
    Il conduttore mi ha chiesto copia del contratto registrato e ricevute dei pagamenti da lui effettuati.
    Dato che non mi paga nulla pensavo di rifiutare la consegna della copia o almeno farmi rimborsare la metà della registrazione senza le penali.
    Qualcuno sa consigliarmi in proposito e cosa potrei rischiare se non le consegno la copia registrata?
    Chiaramente lui in partenza aveva una copia non registrata del contratto.
    saluti
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ok per chiedere la metà delle spese di registrazione del contratto, ma è suo diritto avere la copia del contratto registrato.

    Silvana
     
  3. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Appunto come si dice dare soldi avere camello! e il mio diritto di avere canoni e spese non pagate?
     
  4. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Certo che hai diritto, ma sono due cose diverse: anche tu avresti dovuto registrare per tempo il contratto.

    Il fatto che l'hai fatto in ritardo e magari contemporaneamente ai problemi con l'inquilino, potrebbe indurre il giudice a giudicare negativamente la tua posizione, prefigurando un pagamento in nero...
    E infatti, se non sbaglio, l'inquilino ti ha chiesto anche le ricevute...

    Adesso ci sono delle sanzioni molto pesanti per chi affitta in nero.

    Silvana
     
  5. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Privato Cittadino
    ho sanato tutto ho pagato fino all'ultimo centesimo di tasse IRPEF etc..finche non vedo i soldi almeno della registrazione non avrà nulla.
     
  6. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Penso che tu non voglia capire il senso delle mie risposte...

    Non ha senso che tu non dia la copia del contratto registrato perchè gli atti sono pubblici e la parte interessata può andarselo a prendere...

    Ti sto avvertendo del fatto che stai correndo un rischio, indipendentemente dal fatto che il tuo inquilino è moroso...

    Lleggi questo articolo:


    Con il decreto legislativo 23/2011, articolo 3, commi 8 e 9, infatti, i proprietari che non hanno regolarizzato la situazione degli inquilini che vivono nella loro casa, trasformando l'affitto in nero in un regolare contratto di locazione, potrebbero essere costretti a stipulare contratti 4+4 ad un canone mensile anche 10 volte più basso di quello attuale. Cosa dice la legge? I proprietari delle case in affitto avevano tempo fino al 6 giugno per usufruire della "cedolare secca" e registrare il contratto d'affitto. Dopo questa data, tutti gli inquilini in nero possono rivolgersi ad un avvocato dell'Unione Inquilini e denunciare il proprietario di casa.

    La legge è dalla parte degli inquilini e stabilisce che il proprietario dovrà registrare un contratto di locazione di 4 anni, rinnovabile per altri 4 anni (il cosiddetto 4 + 4) ad un prezzo inferiore del 90% al prezzo di mercato. Per il canone d'acquisto, infatti, si considererà il valore catastale dell'appartamento, che è nettamente inferiore al valore di mercato. Gli inquilini dovranno però dimostrare di pagare un affitto e di non essere semplici "ospiti". Per dimostrarlo è necessario avere o la ricevuta di un pagamento o una utenza di luce o gas intestata.

    Se il proprietario si fa pagare in contanti senza rilasciare una ricevuta o non ha permesso agli inquilini di intestarsi nessuna utenza nell'abitazione, potrebbe quindi essere complicato cercare di sfruttare la legge per farsi ridurre il canone d'affitto. Qualcuno però c'è riuscito. A Roma, nel quartiere di San Lorenzo, un affittuario, con l'aiuto dell'avvocato dell'Unione Inquilini Roma, Guido Lanciano, ha ottenuto il contratto 4+4 e pagherà solo 80 euro al mese invece degli 800 che pagava prima. E sono molti gli inquilini che si stanno rivolgendo agli avvocati per intentare la causa. E' però importante sottolineare che per registrare i contratti non è indispensabile passare attraverso una causa. Con la registrazione, infatti, parte in automatico un contratto di 4 anni + 4 e un canone pari a tre volte la rendita catastale.

     
  7. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Capisco quello che dici ma il contratto e' stato registrato e sono stati pagati anche i successivi rinnovi, pagando profumatamente penali e interessi. Sono stati dichiarati tutti i canoni percepiti e pagate la conseguente IRPEF dovuta per cui il contratto e' sanato ed efficace pienamente.

    Quindi se l'inquilino pagherà la sua quota di registro spettante gli darò la copia.
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    essendo un contratto registrato pubblico l'inquilino può recarsi all'ADE e chiedere copia, che senzaltro glie la daranno all'istante pagando solo i diritti:
     
  9. ledzeppelin

    ledzeppelin Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    probabilmente hai registrato il contratto perchè l'inquilino ha cominciato a non pagarti , e non avresti potuto fare lo sfratto , o perchè se ci andava lui rischiavi di avere un 4+4 ad un canone irrisorio! forse era meglio fare il tutto in maniera regolare ( quindi anche pagare le tasse!!!!!)
     
  10. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Si senz'altro intanto dovrà andarci perdere tempo... fare le file.... e pagare....

    Aggiunto dopo 2 minuti...

    Infatti ho registrato e pagato tutte le tasse di registro e anche pagato tutte le tasse IRPEF con le maggiorazioni e interessi richiesti.
     
  11. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Al locatore non conviene MAI non fare le cose in regola! E' poco tutelato anche quando si comporta correttamente in tutto e per tutto, figuriamoci se commette errori! :triste:
     
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Affittare in nero non lo definirei un errore, ma evasione fiscale.

    Silvana
     
    A ledzeppelin piace questo elemento.
  13. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Strana la tua descrizione.
    Per iniziare la causa hai depositato in tribunale la copia del contratto registrato e le ricevute dei pagamenti già effettuati.
    Questo per dimostrare al Giudice l'esistenza del contratto e la data del fine pagamento.
    Il conduttore riceverà copia del tutto tramite il suo legale.
    Infatti, esistendo una causa, non capisco come mai il conduttore si sia rivolto a te per avere un qualcosa che in pratica gli hai già consegnato e che il suo legale ha recuperato o recupererà in Tribunale.
    Il tuo legale che dice al riguardo?
     
  14. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Beh, fare dell'evasione fiscale è comunque un errore!!! ;)
     
  15. mrguitar

    mrguitar Membro Attivo

    Privato Cittadino
    che la copia gliela dovrei dare ma alla mia domanda cosa rischio se non la do "non rischio nulla".
    La mia richiesta sono la metà dei soldi di registrazione senza penali.
     
  16. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Che non rischi nulla si sapeva già.
    Attendi l'evolversi della causa ed il conduttore avrà copia di tutto...............a gratis.

    P.S.
    Fortunato il tuo legale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina