1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. aryano81

    aryano81 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Salve a tutti vorrei porvi la seguente domanda . Ho affittato l' appartamento a dei studenti fuorisede con contratto ad uso transitorio per un anno . In un contratto ho incluso tutti e 4 i conduttori ;
    Ora che ho registrato il contratto le spese di registrazione come vengono suddivise ???
    C' è una legge o una norma che stabilisca a proposito quanto deve pagare il locatore e i conduttori ?
    Grazie
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Al 50% a parte i bolli che sono a carico dei conduttori. A msno che opti per la cedolare secca dove non si paga la registrazione e neanche i bolli
     
  3. aryano81

    aryano81 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ma attenzione che vuol dire 50 % ??? non c' è un solo conduttore ma 4 conduttori nello stesso contratto di locazione : ergo come vengono distribuite le spese di registrazione ?
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    50% tu 50% gli altri (12.50% a testa gli altri)
     
  5. aryano81

    aryano81 Membro Attivo

    Altro Professionista
    sei sicuro sicuro ? non c' è una legge specifica per più di due conduttori , ma secondo me si seguono gli accordi presi tra locatore e conduttore .
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    certo che sono accordi infatti sono inseriti già nella proposta, ma ti assicuro che sono inseriti anche in ogni tipo di contratto.
     
  7. Maria Antonia

    Maria Antonia Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    sei sicuro?
    anche i bolli sono al 50%
     
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    A volte si deroga a favore del proprietario comunque e
     
  9. Pil

    Pil Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    L’art. 8 L. 9 dicembre 1998, n. 392, dispone che le spese di registrazione del contratto di locazione sono a carico del locatore e del conduttore in parti uguali....[DOUBLEPOST=1383807383,1383807372][/DOUBLEPOST]L’art. 8 L. 9 dicembre 1998, n. 392, dispone che le spese di registrazione del contratto di locazione sono a carico del locatore e del conduttore in parti uguali....
     
    A aryano81 e Maria Antonia piace questo messaggio.
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    I bolli sono a carico dei locatari come pure sulle ricevute
     
  11. aryano81

    aryano81 Membro Attivo

    Altro Professionista
    E' quello che dico anch' io ; perchè si dovrebbe fare al 50 % e poi quel 50 % dividerlo fra il numero dei conduttori ? Non ha senso e soprattutto non sarebbe giusto per il proprietario .
    Nel modello 69 vengono inseriti tutti i conduttori del contratto , perchè dovrebbero essere considerati come un unico conduttore ???:occhi_al_cielo:
     
  12. aryano81

    aryano81 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Comunque il numero della legge è 431 e non 392 .
    Infatti è la Legge del 9 Dicembre 1998 n. 431 ( peraltro riportata sulla Gazzetta Ufficiale n.292 , che ovviamente non corrisponde con il numero della legge ...)
    Non esiste la legge 392 del 9 Dicembre 1998 !;)
     
  13. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    scommetto che se eri inquilino dicevi il contrario
     
    A aryano81 piace questo elemento.
  14. aryano81

    aryano81 Membro Attivo

    Altro Professionista
    non lo so , ma ognuno tira l' acqua al proprio mulino :sorrisone:, ma di fronte alla legge dovremmo essere comunque inflessibili ;)
    In tutti i modi l' articolo 8 della legge suddetta 9 Dicembre 1998 n. 431 è abbastanza fumoso in materia di spese di registrazione
    Mi puoi aiutare a interpretarlo ? :disappunto:
     
  15. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Scusa ma perchè non opti per la cedolare secca e ti togli il dilemma e risparmi di sicuro
     
  16. aryano81

    aryano81 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Hai ragione ma pagare di botto il 15% del canone annuo tutto e subito , e conoscendo la natura dei miei conduttori ( studenti universitari che tendono a lasciare l' appartamento prima della scadenza del contratto ) bè non mi conviene tanto optare per la cedolare secca .Poi comunque il contratto è già bello e registrato ;)
     
  17. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    e se è registrato non era stabilito nel contesto come suddividere le spese di registrazione?
     
    A aryano81 piace questo elemento.
  18. aryano81

    aryano81 Membro Attivo

    Altro Professionista
    sui bolli ho specificato che sono a carico dei conduttori , ma non è scritto nulla sulle spese di registrazione
     
  19. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    per è giusto pagare tu il 50% e loro in proporzione per il restante 50%
     
  20. aryano81

    aryano81 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Legge 27 luglio 1978, n. 392
    Equo Canone. Disciplina delle locazioni di immobili urbani
    Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 luglio 1978, n. 211
    TITOLO I
    Del contratto di locazione

    Capo I
    Locazione di immobili urbani adibiti ad uso di abitazione

    Art. 8
    Spese di registrazione

    Le spese di registrazione del contratto di locazione sono a carico del conduttore e del locatore in parti uguali.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina