1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Michelangelo.S

    Michelangelo.S Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti!
    Sono iscritto da un po' di tempo e vi ho sempre letto con molto interesse.
    Ora vorrei provare a chiedere un consiglio a voi tutti: sono alla ricerca di un gestionale per i nostri studi che comprenda anche la categoria delle attività commerciali.
    Purtroppo ho analizzato diversi gestionali, ma in nessuno in particolare (escluso revoagent) ho trovato le caratteristiche che sto cercando. Per chi non sapesse di cosa sto parlando, sono alla ricerca di una piattaforma web che mi permetta di poter gestire la vendita di aziende e attività commerciali; di conseguenza dovrebbe essere presenti campi come la richiesta totale, l'anticipo, le dilazioni (quante e in quanto tempo), le licenze, i fatturati, ecc. magari potendo personalizzare alcuni di essi.
    Non sono interessato ai servizi di "ribaltamento" automatico, visto che con i commerciali fanno sempre cilecca e le informazioni pubblicizzate sono talvolta difficili da comprendere.
    Come detto sopra, ho optato per revoagent (o miogest) ma da quello che ho capito, non credo che abbiano intenzione di continuare lo sviluppo nella sezione commerciale. Comprendo la loro posizione, in termini di investimento sarebbe sciocco adoperarsi per un prodotto che viene utilizzato da una nicchia del mercato, ma io penso alle mie esigenze e quella nicchia di mercato mi da molte soddisfazioni!!!
    Quindi chiedo a voi! Consigli?
    Grazie anticipatamente per le risposte...
     
  2. Maurizio T

    Maurizio T Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    noi ci siamo scaricati un crm open source https://www.vtiger.com/ e ce lo stiamo facendo personalizzare per le nostre esigenze.
    Hai un investimento iniziale ma poi il programma è tuo ed è ampiamente personalizzabile.
     
  3. Proxy

    Proxy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusa se approfitto, mi puoi cortesemente indicare con MP, da chi te lo stai facendo personalizzare? Ho anch'io bisogno di un gestionale che sia cucito attorno alle mie esigenze.
     
  4. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Prova Gestim
     
    A GestimIT piace questo elemento.
  5. Proxy

    Proxy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io quello che comunque non condivido, e a prescindere dal nome del gestionale, è il modo con cui sono strutturati per il 99% questi gestionali.
    Sono tutti su Server delle aziende che ti forniscono il software o di aziende a loro collegate a vario titolo, e noi "dovremmo inserire" oltre le foto, i riferimenti del proprietario, dell'immobile, dei potenziali clienti interessati all'immobile, senza nessuna garanzia reale che queste informazioni non vengano passate a terzi.
    Ma a voi tutto questo non pare paradossale, e poi che non mi vengano a dire questi signori che vendono gestionali, che il tutto è fatto per una questione di sicurezza e di prestanza delle macchine dedicate a tale servizio.
    Con meno soldi di quelli che in genere si spendono per un abbonamento annuo che durerà per svariati anni, ci si può comprare un piccolo server proprio, con gestionale proprio (Se si riesce a trovare qualcuno che te lo faccia su misura), e una ditta che ti segua a livello di assistenza sia software che hardware, il tutto sicuramente come dicevo prima, con meno soldi e con la certezza che i dati non andranno "Sput......ti" a destra e a manca.
     
  6. Maurizio T

    Maurizio T Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    In effetti, venendo da una lunga esperienza con un noto franchising, mi sono reso conto che i dati sono un patrimonio che può far gola a tanti ma soprattutto sono una catena.
    Se i dati non sono tuoi, il tuo fornitore che li tiene "in ostaggio" può variare prezzi e condizioni e metterti in difficoltà.
    Trovarsi con l'accesso ai dati negato da un giorno all'altro potrebbe anche essere un pelino fastidioso...
     
  7. Francesco Moro

    Francesco Moro Membro Junior

    Agente Immobiliare
    non mi sembra giusto fare pubblicità ad un gestionale piuttosto che ad un altro, io ne utilizzo uno che nella nostra zona è famoso e che mi permette di scaricare in qualsiasi momento tutto il mio pacchetto dati così mi posso creare il mio backup ogni settimana.
    Io nel contratto mi sono fatto mettere che il prezzo rimane invariato per almeno 5 anni così evito sorprese come con immobiliare.it e casa.it che mi hanno alzato molto i prezzi rispetto all'anno scorso.
    Anche io ho dei capannoni e un paio di bar in vendita ma di solito nell'annuncio metto solo la richiesta totale mentre le altre informazioni le do nel momento in cui c'è un cliente interessato all'immobile.
     
    A Aleri78 piace questo elemento.
  8. Maurizio T

    Maurizio T Membro Attivo

    Agente Immobiliare

    Non era mia intenzione fare pubblicità ma solo riportare la mia esperienza con un prodotto altamente personalizzabile
     
    A Tobia piace questo elemento.
  9. Proxy

    Proxy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Senza polemica Francesco Moro, ma a mio modo di vedere, Maurizio T, non ha pubblicizzto nessun gestionale, ma esposto la sua decisione, ossia quella di voler usare un CMS che è un open source, liberamente scaricabile dalla rete e configurabile a proprio uso e costume, se uno ne è capace, altrimenti lo fa fare a persone professionalmente preparate, che lo fanno per mestiere.

    Buona idea questa, ma io considero questi soldi buttati, non vedo di buon occhio a prescindere da tutto il fatto di dare dati sensibili a queste persone in genere (che non conosciamo nella mnaggior parte dei casi).
    In ultimo, quando poi in un dato momento, anche se non aumentano il canone in quanto concordato appunto, quando decidi di rescindere il contratto, e quindi finisci di pagare, ti ritrovi con un niente in mano, e devi ricominciare ad andare in giro per trovare un prodotto simile.
     
  10. Francesco Moro

    Francesco Moro Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Io non facevo riferimento alla testimonianza di Maurizio T ma alla mia, anzi ben venga che ci siano testimonianze che possano tornare utili ai colleghi!

    Io mi trovo molto bene con il mio gestionale e sono ormai diversi anni che collaboriamo e abbiamo instaurato un rapporto di fiducia e molto professionale.
    Per quanto riguarda i dati, noi abbiamo tutti i nostri dati inseriti nel gestionale; è ovvio che se decidessi di rescindere il contratto rimango con i miei dati senza un gestionale e quindi poi ci sarebbe l'esigenza di trovarne un altro. ma è anche vero che farsi far un gestionale su misura ha i suoi costi!
    Voi avete tutti un gestionale su misura?
     
  11. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    I miei dati sono sui miei server :D
     
    A Proxy piace questo elemento.
  12. Proxy

    Proxy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Anche i miei :ok:
     
    A Ponz piace questo elemento.
  13. GestimIT

    GestimIT Membro Attivo

    Altro Professionista
    Infatti. Non avete alcuna garanzia.
    Come del resto non avete alcuna garanzia a fornire il vostro numero di cellulare a Google e ad Apple, ad inserire tutti i vostri contatti in Google Contacts, ad inserire tutti i vostri appuntamenti in Google Calendar, ad archiviare tutti i vostri file su DropBox o Google Drive.
    Non avete alcuna garanzia nell'usare un cellulare Android o Apple che contiene tutte le vostre email personali, i vostri SMS e che vi traccia col GPS e in ogni secondo della vostra vita, persone che vi osservano sanno esattamente dove siete.
    Non avete alcuna garanzia nell'usare i software Microsoft, perennemente connessi con i server di MS, tant'è che le ultime versioni di Office e Outlook funzionano online, come la suite di office di Google, quindi il vostro benedetto file di Excel "riservatissimo" è già stato sbalzellato per il mondo.
    Non avete alcuna garanzia nell'usare un software antivirus che controlla tutti i vostri contenuti e i vostri file.

    Morale: non avete alcuna garanzia a fare più nulla nel 2014.

    Detto questo, di solito si sceglie un fornitore di fiducia.


    No. Viene fatto principalmente per ottimizzare e ridurre i costi di gestione.
    Secondo voi costa meno ed è più semplice gestire tutte le informazioni su dei server centralizzati o distribuire aggiornamenti a clienti che nel 95% dei casi non riescono nemmeno ad installarli a causa di problemi del sistema operativo, degli antivirus, ecc?
    Se tutti i più grandi produttori di software si sono spostati sulle soluzioni cloud, un motivo ci sarà...

    Poi che avere tutto online su dei server dove vengono effettuati backup sia più sicuro, questo è innegabile.

    Facciamo una prova: gestionale online contro gestionale offline.
    Sottraiamo il PC che funge da server in azienda per simulare un guasto/incendio e vediamo chi è di nuovo operativo in meno tempo.



    Ok, meno soldi.... facciamo un'analisi su lungo periodo: 10 anni.

    Costo medio di un gestionale online: 450 Euro x 10 anni = 4.500

    Se mi trovate un folle che vi sviluppa e mantiene aggiornato per 10 anni un gestionale e vi fornisce nei 4.500 euro anche l'assistenza e l'hardware per il server da mettere nel vostro ufficio, vi prego di fornirmi i suoi recapiti telefonici che lo pago per farmi spiegare come fa...

    Scusate il tono "spocchioso" ma era impossibile esimermi dal rispondere e da difendere tutta la categoria di chi coi gestionali ci suda da anni e cerca di garantire prezzi senza aumenti dal 2007 (e non sto parlando solo di noi, ma di anche altri colleghi) e si impegna a farlo anche per i prossimi tre anni.
     
    A Magenta piace questo elemento.
  14. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :D eccomi... ma lo faccio per me :D
     
  15. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A quando il primo gestionale immobiliare Open source?
     
  16. Proxy

    Proxy Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Je suis ICI, avez vous appelé?:sorrisone:
     
    A GestimIT piace questo elemento.
  17. GestimIT

    GestimIT Membro Attivo

    Altro Professionista
    Giuro! Lo faccio io!

    Appena divento milionario, lo faccio! Mi manca giusto solo un milione di euro per diventare milionario... :sorrisone:

    Purtroppo il software per agenzia immobiliare è un settore di nicchia, quindi non si ha un'audience elevata che ti permette di fare il ragionamento:

    "Lo rilascio open source, la community mi aiuta a svilupparlo, centinaia di migliaia di utenti lo utilizzano, a 1.000/2.000 utenti vendo servizi a valore aggiunto per coprire i costi e (ovviamente) guadagnare qualcosa".

    Chissà perchè i progetti open source sono tutti americani, finanziati spesso da università e fondazioni... qui in Italia se provi a far qualcosa del genere ti trovi l'ispettorato del lavoro che ti viene a bussare alla porta il giorno dopo e ti dice:

    "Sappiamo che migliaia di persone stanno lavorando per voi ad un vostro progetto a titolo gratuito.... Ecco il verbale per non averli assunti e per omesso versamento contributivo" :sorrisone:
     
    A Magenta, Bagudi e Tobia piace questo elemento.
  18. ludovica83

    ludovica83 Membro Vintage

    Privato Cittadino
  19. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La spesa del server forse è l'ultimo dei problemi

    Mahhhh io ci ho provato con un ottimo programmatore , devo dire veramente bravo nel personalizzare tutte le varie funzioni a me necessarie e consone al mio lavoro, ma dal punto di vista grafico era una frana , a mio avviso molto tecnico ma privo di di senso estetico (come una persona daltonica che si veste ma non sà cosa indossa, praticamente agli occhi degli altri inguardabile)

    Ho provato ad affiancargli anche un grafico per migliorare il template del menu e delle varie sezioni del gestionale

    Quando il tutto ha iniziato ad avere un aspetto gradevole e che sentivo mio, i primi problemi soprattutto dovendoci accedere e usare fuori dall'ufficio
    il menù era in flash e con i tablet incompatibile (o usavi il pc o nisba)

    poi le varie modifiche imposte dall' obbligatorietà dell'ace poi ape e domani nunsò
    praticamente quando stavo per vedere una fine dovevo ricominciare

    poi sono uscite le app per dispositivi mobili ...........

    (stavo per diventare un programmatoredipendente)
    Il progetto e l'investimento ha un senso rispetto l'obbiettivo che si vuol raggiungere
    ma per una singola agenzia anche se con idee di espansione ne vale la pena ?

    perchè cercare di inventarsi l'acqua calda quando con poco compri uno scaldabagno o una caldaia a gas ?

    La fuga di informazioni può essere un rischio ( non dovrebbe ma è un ipotesi reale)

    ma volendo estremizare che danno reale può portarci per la nostra attività di piccoli imprenditori ?

    Ps ti manca un milione e 100K devi prima coprire l'affidamento in banca :D

    scherzo ovviamente ;)
     
    A Magenta e ludovica83 piace questo messaggio.
  20. Ponz

    Ponz Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Questo cozza con "veramente bravo" ;)

    Quando si fa un progetto del genere si deve analizzare il come e il chi.

    Lui non lo ha fatto e ha fatto quello che fanno sempre i programmatori "meno bravi": ha fatto quello che gli piaceva.

    Perchè farlo? Ci sono infinite ragioni, ma sicuramente se non sei in grado di individuarle significa sia che non sei in grado di svilupparne il progetto, sia che non ti servono, quindi fai benissimo a comprare quel che già c'è. ;)
     
    Ultima modifica: 20 Febbraio 2014

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina