1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Antonio953

    Antonio953 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buon dì,
    Gradirei delle informazioni sull'alloggio in cui mio figlio desidera andare ad abitare, ovviamente in uso gratuito.
    Con mio figlio non basta che molto semplicemente gli dò le chiavi, si intesta i contratti di luce e gas, comunico all'amministratore il suo ingresso?
    Cosa devo fare per regolarizzarlo, ho letto che si parla di contratti di comodato d'uso gratuito verbali o scritti, ma la differenza oltre che apparente?
    Non basta una semplice dichiarazione a ...... non so chi?
    Ricordo che quando è stato per mia figlia molti anni fà, nel 2002, ho fatto una semplice comunicazione di cessione di fabbricato l'anno seguente alla sua occuopazione e fine, alla dichiarazione dei redditi segnalavo l'uso gratuito alla suddetta.

    Tra l'altro, quanto tempo ho per comunicare all'ADE la disdetta del contratto, stipulato con cedolare secca, risolto con anticipo il 31 Agosto?

    Grazie
     
  2. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Anche mia mamma di recente ha "prestato" un immobile a mia sorella, senza fare alcuna cosa. Addirittura mia sorella vi ha anche portato la residenza: alcuni Comuni non la rilasciano in assenza di contratto di affitto o di comodato d'uso.

    Per comunicare la risoluzione del contratto di affitto mi pare il tempo massimo sia un mese.
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si esatto trenta giorni per presentare la risoluzione con modello all'ade. Non pagherai nessuna imposta.
    Per tuo figlio puoi pensare al comodato gratuito e magari gli date una scadenza 1-2 anni vedi tu. Sia per la residenza che per le utenze lo chiedono.
     
    A brina82 piace questo elemento.
  4. Antonio953

    Antonio953 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Per comunicare all'ADE la chiusura del contratto in cedolare secca, devo compilare qualcosa e come?
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Devi compilare un modulo denominato RLI, reperibile nel sito AdE o presso gli uffici AdE.
     
  6. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Alcuni comuni richiedevano una dichiarazione o copia del contratto di comodato, per l'esenzione ICI sugli alloggi dati ai figli come casa principale.
     
  7. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Esatto... Ma purtroppo nel Comune riferito alla storia di mia mamma e mia sorella fanno pagare tutto... :triste:
     
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Si, credo che con l'IMU non ci sia più una seconda esenzione per i comproprietari.
     
  9. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si modello rli
     
  10. Antonio953

    Antonio953 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie
    Scaricato e compilato, spero giusto, domani consegna :ok:.

    Ho preparato anche una copia con i dati di mio figlio, lasciando vuoto la prima parte, che se l'addeto dell'ADE è dell'umore giusto mi faccio spiegare se e quali voci devo compilare per il comodato d'uso.:^^:
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  11. Studio Roversi

    Studio Roversi Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Non per fare il guastafeste, ma per la registrazione di un contratto di comodato bisogna utilizzare il vecchio modello 69 e il correlativo modello di pagamento F23. Vedo che scrivi da Torino. L'unità abitativa adibita ad abitazione principale concessa dal proprietario in uso gratuito a Torino sconta sempre l'IMU: a parenti di primo grado, che la occupano quale loro abitazione principalee vi risiedono anagraficamente, sconta l'aliquota ridotta del 7,60, a soggetti diversi dai familiari l'aliquota ordinaria del 10,60.

    Ipotizzando che tu conceda in comodato a tuo figlio una seconda casa a Torino che prima locavi (se capisco bene) e che la tua abitazone principale sia nello stesso Comune, inquesto caso caso l'immobile concesso n comodato, oltre l'IMU, sconta anche l'IRPEF nella misura del 50%. Se invece i due immobli (quello concesso in comodato e quello in cui hai posto la tua abitazione principale) sono posti in Comuni diversi, l'immobile concesso in comodato sconta solo l'IMU. Se invece concedi in comodato l'unico immobile che possiedi a familiari (o a soggetti diversi da essi )si aprono altri scenari fiscali anora più complessi.
     
  12. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Nella domanda iniziale si sono sovrapposti due quesiti:
    - come regolare la cessione dell'abitazione al figlio (--> comodato)
    - come comunicare la risoluzione anticipata terminata in agosto '15
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  13. Antonio953

    Antonio953 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Stamani chiuso il contratto con l'RLI.
    Mi hanno confermato che per registrare il contratto di comodato d'uso per il figlio, occorrre il vecchio mod 69, rimasto attivo per i contratti commerciali e il comodato d'uso, mentre il RLI vale solo per i contrari residenziali, almeno così mi ha spiegato l'addettta del dell'ADE.
    Roversi non sei un guastafeste, è che cambiano di continuo le modalità, e noi andiamo in palla perchè "vogliamo far da sè" altrimenti basterebbe incaricre e pagare chi lo fà per mestiere .

    Confermo che entrambi gli alloggi sono in Torino, io abito in un alloggio di proprietà, e cedo in uso gratuito al figlio, un alloggetto con rendita catastale di € 335,70 il che vuol dire che vado a pagare 428,68 € di IMU, ma non mi è chiaro come calcolare l'IRPEF, intera o 50% che sia; oppure, la calcolo in base alla mia percentuale di Iperf sulla pensione? per tanto potrebbe essere al R.C. *27% /2 = € 62,69?
     
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    ...ecco, questa è un'altra bufala..., e dire che te l'ha detta uno che dovrebbe saperlo per mestiere.

    Prova a chiedergli che cosa ci stanno a fare i tipi di contratto seguente, nelle istruzioni sul RLI:
    S1: locazione di immobile ad uso diverso dall'abitativo
    S2: Locazione di immobile strumentale con locatore soggetto ad IVA.
     
    A Bagudi e Antonio953 piace questo messaggio.
  15. Studio Roversi

    Studio Roversi Membro Ordinario

    Altro Professionista
    No, Prendiamo il modello UNICO PF 2015. Nella casella 12 (Casi particolari IMU) dovrai indicare il codice 3 (Immobile ad uso abitativo non locato assoggettatro ad IMU nello stesso Comune in cui si trova l'immobile adibito ad abitazione principale). Il calcolo è semplice. 335,70x1,05=352,48. Il 50% di 352, cioè 176, è imponibile IRPEF e va indicato a colonna 13 (Imponibile tassazione ordinaria), l'altro 50% non è imponibile e va indicato a colonna 17 (Reddito non imponibile IRPEF): entrambi andranno poi a confluire nel quadro RN, il primo nel rigo RN1, colonna 5, il secondo nel rigo RN50, colonna 2.
     
  16. Antonio953

    Antonio953 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Già, rileggendo il mod. questione non si può che darti ragione.

    Grazie, immagino che questo conteggio per l'IRPEF, sia lo stesso che si applica anche per l'alloggio vuoto, cioè disponibile?

    Scusa se riprendo solo ora, grazie per le info.
    Ciaooooo
     
  17. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Mi "aggancio" a questa discussione visto che si parla anche di modelli per la risoluzione dei contratti...

    Mio padre è proprietario di un locale commerciale, dato in locazione con regolare contratto. Il conduttore ha deciso di cedere l'attività a terzi. Quali modelli occorre compilare e quali sono i costi: è possibile in qualche modo cedere il contratto oppure occorre risolverlo e farne uno nuovo, in presenza del nuovo conduttore? Grazie.
     
  18. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    le locazioni commerciali sono assoggettate alla legge 392/78 che all'art. 36 recita:

    art. 36.
    (Sublocazione e cessione del contratto di locazione)

    Il conduttore puo' sublocare l'immobile o cedere il contratto di
    locazione anche senza il consenso del locatore, purche' venga insieme
    ceduta o locata l'azienda, dandone comunicazione al locatore mediante
    lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Il locatore puo'
    opporsi, per gravi motivi, entro trenta giorni dal ricevimento della
    comunicazione. Nel caso di cessione il locatore, se non ha liberato
    il cedente, puo' agire contro il medesimo qualora il cessionario non
    adempia le obbligazioni assunte.
    Le indennita' previste dall'articolo 34 sono liquidate a favore di
    colui che risulta conduttore al momento della cessazione effettiva
    della locazione.

    Per la cessione del contratto di locazione con subentro di nuovo conduttore, solitamente il modulo è il solito RLI, con pagamento di 67€ d'imposta di registro.

    A mio parere la cessione d'attività è spesso una iattura per il locatore. E' a volte un espediente per sottrarsi agli impegni contrattuali: regalando a volte inquilini poco raccomandabili. Ma la legge lo permette.
     
    A Bagudi e brina82 piace questo messaggio.
  19. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ok grazie. È possibile prevedere un'assicurazione che garantisca eventuali mensilità non pagate, ed un eventuale garante (il contratto in essere non prevedè nè l'una, nè l'altro)?

    Grazie.
     
  20. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    No. Con la cessione contratto prosegue il contratto in essere, così come è. Solo se il nuovo conduttore accetta un nuovo contratto, potrete pattuire la soluzione nuova. Nel qual caso bisogna risolvere il vecchio (67€) e registrare un nuovo 6+6 minimo.
     
    A brina82 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina