1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. zazzero

    zazzero Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Car* tutt*,

    innanzitutto complimenti per il forum che trovo davvero professionale pur non essendo dominato da interessi di parte. Questo mi sembra davvero un ottimo risultato.

    Vi scrivo per consigli e riflessioni che penso possano avere una valenza generale riguardo all'investimento. immobiliare.

    Ho acquistato 5 anni fa un appartamento piuttosto grande nella cintura milanese molto ben servito e a un prezzo che considero giusto (oggi malgrado i ribassi di mercato non si è svalutato rispetto all'acquisto) e quindi ho risolto per sempre le mie esigenze abitative (coppia con 2 figli piccoli).

    Ho una cifra di circa 150.000 da investire e vorrei acquistare un immobile. Sto valutando la possibilità di acquisto di una casa per vacanze. Ho fatto un monitoraggio in Liguria nella zona più facilmente raggiungibile da Milano ma i prezzi di appartamenti a distanza pedonale dal mare mi hanno scioccato. Con la cifra a mia disposizione non si compra neanche un monolocale soprattutto nelle zone caratterizzate dal mare bello (es. Noli, Bergeggi, Varigotti). Mi chiedo però anche quale sia la vendibilità di trilocali da oltre 350.000 euro (usati) e oltre 500.000 euro (nuovi) per le vacanze visto lo stipendio medio in italia... Domanda rivolta soprattutto agli AI che operano in zone turistiche: pensate che ci sia sempre un mercato per le case di questo tipo a questi prezzi a causa dell'effetto scarsità?

    Con la cifra a mia disposizione potrei comprare invece una casetta indipendente con giardino nelle zone collinari vicino a Milano (p.es.Oltrepo Pavese/Piacentino che ci piacciono molto) ma forse la liquidabilità di questo tipo d'investimento risulta inferiore, il valore soffrirebbe ancora di più per il prolungarsi della crisi e forse ci si potrebbe stufare di fare vacanze sempre in campagna ;)...

    Quasi quasi come investimento converrebbe acquistare un monolocale a Milano da affittare e col ricavato andare in residence dove ci pare ogni anno un posto diverso...

    Cosa ne dite?? Grazie anticipate per qualsiasi contributo...
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    grazie da parte di tutti noi dei complimenti che ci hai rivolto ( si fa del nostro meglio ;) ), venedo alla questio...se non sei uno stanziale di carattere,l'idea di acquistare per affittare e investire cio' che prendi in varie location e' a mio parere sensata.
    Unico consiglio che ti darei e' di verificare la possibilita' di investire al di fuori di milano ( considerando la cifra che parli puoi affrontare un monolocale ), esistono realta' dove con quei soldi puoi comprare 2 bilocali e la rendita che ti possono garantire e' sicuramente superiore al mono di milano ( e cosa da non sottovalutare,divide anche il rischio in due;) ).
    Ciao e grazie ancora
     
    A zazzero piace questo elemento.
  3. zazzero

    zazzero Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie andrea, speravo in qualche altro contributo ma evidentemente l'argomento non appassiona ;)
     
  4. c0ltran3

    c0ltran3 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Secondo me l' Oltrepò non conviene. E' una zona abbastanza distaccata dal resto della Lombardia, senza attrattive particolarmente forti e che non desta particolare interesse.
     
  5. LucaPontellini

    LucaPontellini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per rispondere al tuo primo intervento devo dire che in effetti la scarsità di immobili rende sempre le zone più prestigiose appetibili come investimento, ed i prezzi reggono.
    Io opero su Riccione, mercato turistico medio/alto, e devo dire che la crisi ha operato una selezione ragionata, nel senso che i valori che si erano appiattiti tra posizioni più o meno buone si sono oggi nuovamente distanziati.
    Il succo del ragionamento è:
    Là dove la posizione è oggettivamente buona e non si presta ad eccessiva crescita dell'offerta ( centri storici, fronte mare, montagna, vista lago ) i valori reggono meglio anche in tempi di crisi. Le altre posizioni approfittano del boom quando arriva, ma poi altrettanto rapidamente si sgonfiano.

    Tieni conto che nel lungo periodo i criteri per valutare la bontà di un invetsimento immobiliare sono solo tre:
    posizione, posizione e posizione.

    Non per niente si chiamano immobili, la posizione è l'unica cosa che non puoi cambiare.
     
    A zazzero piace questo elemento.
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Innanzitutto grazie Zazzero per i complimenti rivolti al forum e come dice Boschini si cerca di fare del nostro meglio.
    L'argomento interessa.
    E' logico che ognuno di noi cercherà di indirizzare il tuo interesse nella zona in cui opera.
    Infatti, se non hai paura dell'aereo o della nave, per la cifra in tuo possesso ti posso consigliare un investimento immobiliare in Sardegna.
    In Alghero, per esempio.
    Fai sapere.
     
  7. zazzero

    zazzero Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutt* per gli interventi e mi pare che Luca abbia colto nel segno raccomandando di stare attenti alla posizone.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina