1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Vi soddisfa la vostra polizza assicurativa professionale obbligatoria?
    Vi sentite totalmente sicuri con essa?
    Vi tutela solo per i rischi professionali dell'attività principale o anche per quelli attinenti alle attività accessorie?
    L'avete mai letta tutta?
    Possedete quella ricompresa nell'iscrizione ad una delle associazione di categoria oppure ne avete una ad personam?

    Naturalmente vi auguro che nella vostra vita professionale non dovrete mai ricorrere ad essa.
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Penso che sarebbe utile avere esempi PRATICI su cosa copre e cosa no. Io ho una polizza della mia federazione e non l'ho mai usata fortunatamente :fico:
     
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    è un "regalo" delle associazioni di categoria......... e secondo me è stato un pretesto per aumentare gli iscritti pubblicizzando tale assicurazione a prezzi stracciati.
    io ho un assicurazione privata per una ditta individuale e pago circa 200 €uro annue.
     
  4. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se ti associavi a noi pagavi solo 28 euro !!!:^^:
    In generale la polizza professionale deve/dovrebbe coprire le responsabilita' del mediatore in merito a :
    - il dovere di informazione sull'affare sulle notizie conosciute e...................... CONOSCIBILI :shock:
    - le attivita' accessorie utili, necessarie e complementari per l'esercizio della attivita' di A,I, ( es.; visure, stesura contratti, stime, ecc,e cc,
    Inoltre:
    - R.C,Terzi per l'esercizio della attivita' di Agenti Immobiliari e conduzione dei locali di Agenzia, compresi Uffici Vendite/cantieri
     
  5. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Deve o dovrebbe:domanda:
     
  6. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    L'incertezza sta nel fatto che la legge istitutiva della polizza professionale ( art. 18 - L. 51/2001) non ha previsto quali rischi deve cmprendere la polizza stessa.
    Il Ministero non ha emesso alcun regolamentom se una circolare che stabilisce i massimali minimi,
     
  7. La polizza per tutelare corettamente l'assicurato deve:
    1) riportare una descrizione esaustiva dell' attività professionale svolta
    2) per maggior tutela dell'assicurato la Compagnia dovrebbe emettere la polizza solo dopo che l'assicurato ha compilato un questionario in cui vengono chieste tutte le informazioni che servono per valutare il rischio.
    3) L'assicurato deve avere ben chiaro quali sono le garanzie prestate, gli eventuali limiti di indennizzo, scoperti e franchigie previste in polizza.

    Chiarisco di cosa sto parlando con un esempio pratico: ho confrontato i testi di polizza delle convenzioni FIAIP e FIMAA ed ho potuto verificare che l'elenco delle garanzie è diverso ed anche limiti di indennizzo, franchigie e scoperti sono diversi.
    Per ovvi motivi non esprimo giudizi su quale delle 2 sia meglio, mi limito a dire che essendo polizze ad adesione "obbligatoria" rientrano nei cosiddetti "affinity group" e come tali godono di un trattamento tariffario particolare visto l'alto numero di adesioni.
    Ora una considerazione per coloro che non sono iscritti e non si vogliono iscrivere ad alcuna associazione. Sul mercato libero più o meno tutte le Compagnie propongono una polizza di RC professionale, ma presentano spesso 3 "difetti" , il primo è che la polizza prevede sottolimiti importanti (es. il massimale è 260.000 euro ma per una specifica garanzia non si va oltre 50.000 euro), il secondo è che prevedono scoperti e franchigie (es. l'indennizzo viene effettuato con un scoperto del 10% con il minimo di ........ euro), il terzo è che spesso le polizze sono a " regolazione premio", cioè l'assicurato anticipa un premio di base poi in coincidenza della successiva scadenza annuale la Compagnia richiede il fatturato per l'anno appena passato e sulla base di ciò chiede il conguaglio di premio.
    Tutti questi "difetti" possono essere eliminati atrraverso la scelta di una compagnia che emetta polizza senza sottolimiti, che preveda una franchigia fissa senza scoperti in percentuale e che non chieda la regolazione premio.
    Nota per i non iscritti alle associazioni, se volete avere premi assicurativi pù bassi rispetto a quelli che state pagando, dovrete fare in modo di creare un gruppo di almeno 1.000 Agenti Immobiliari, questo vi permetterebbe di poter ottenere sconti di tariffa significativi.
    P.S. non preoccupatevi solo della RC professionale perchè è obbligatoria, pensate anche chè il vostro reddito deriva dall'attività che svolgete e che in caso di imprevisti (infortuni e malattia) le spese le dovete sostenere comunque.
     
  8. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
     
  9. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Chiedete quanti indennizzi da parte delle Assicurazioni dalla istituzione di questo balzello "truffa", che ha avuto solo il potere di far aumentare il numero degli iscritti alle associazioni di categoria, ma che ancora oggi come sopra stanno discutendo non si capisce che rischi copra esattamente.
    Chiedo a chi comunque ne sa piu' di me di ripoetere qui la definizione di Agente Immobiliare " L' Agenti Immobiliari e' colui che mette in relazione................................................................................."
    Spiegatemi dopo aver spero scritto la definizione, su che cosa dovrebbe essere assicurato l' Agenti Immobiliari se poi tutte le dichiarazioni le fara' il venditore o l' acquirente.
    Grazie
    Cordialmente
    Noel
     
  10. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Credevo di essere stato chiaro su quali sono le responsabilita' del meditore dopo la entrata in vigore della legge 39/89 recepita dalla Cassazione.
    Queste responsabilita' devono essere garatite dalla polizza professionale se non si vogliono correre rischi patrimoniali diretti..
     
  11. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ok Luciano Tu c'eri anche in altri tempi, quali rischi professionale hai corso e chi ti ha fatto causa?
    A me ringraziando il cielo mai alcunoi e tutti i colleghi che conosco idem.
    Cordialmente
    Noel
     
  12. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Quale delegato alla poliza professionale mi sto leggendo tutte le denucie e le cause dei collerghi Fiaip per il 2009 e ad oggi !
    Non ti dico il numero per riservatezza, ma e' terrificante !
    Non sono cosi tranquillo come lo sei tu !
    Personalemente non ho mai avuto problemi legali , non ho cause in essere !
    Pero' ho avuto un sinistro, pagato dalla assicurazione Fiaip, quando non era ancora obbligatoria.:applauso:
    Tanti anni fa a causa di un temporale un cartello di cantiere e' volato su una macchina in transito, danni pagati dalla assicurazione, pensa se procurava un incidente grave !
    Con un morto !!! :disappunto:
     
  13. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Credo che la responsabiltà del mediatore, non sia contrattuale ma sia soprattutto da "contatto sociale".
    Un concetto giuridico che ormai la Cassazione ha già riconosciuto e tutelato con numerose sentenze e massime.
     
  14. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Condivido !!
     
  15. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Rischi di infortunio ok, di sinistri pagati dalle assicurazioni, uhm erano agenti Immobiliari?
    coloro che li hanno causati?( sicuramente con l'attestato ma Agenti Immobiliari veri?)
    Noel
     
  16. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Se un Agente Immobiliare Professionale, iscritto alla CCIAA, con un percorso formativo ad hoc e con un esame di abiitazione finale, quindi obbligato a rapportarsi con le parti con una certa professionalita, dà informazioni false o forvianti di un affare immobiliare tale da indurre in errore una parte circa la sua convenienza e così da perturbarne la formazione del consenso, risponde per responsabilità da contatto sociale.
    Anche se non c'è un contratto scritto che lo leghi alla parti.

    Un altro problema è la mancanza, nel nostro codice civile del' istituto della mediazione.
    Manca una chiara definizione di cosa sia la mediazione.
    Si parla di mediatore ma non di mediazione.
    E questa incertezza definitoria e sostanziale provoca sempre dei problemi in sede di contenzioso.
     
  17. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dove si possono vedere questi esempi???
     
  18. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Dalle denuncie in mio possesso !
     
  19. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quindi come posso fare a vederle anch'io, se possibile?
    secondo me il problema piu grande dell'assicurazione è che il 90% degli AI non sa cosa copre e cosa no. Intendo esempi concreti tipo quelo da te citato prima (quello del cartello)
     
  20. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Dopo la entrata in vigore della legge 39/89 all' A.I, soo stati riconosciuti diritti e obblighi che la S.C. di Cassazione ha riconosciuto e confermato nelle numerose sentenze.
    Il Mediarore e' responsabile delle proprie attivita' come un medio "professonista". cosi' dice la Corte di C.
    Quindi siamo, e rimarremo, Ausiliari delk Commercio ma abbiamo le stesse responsabiltia' dei Professinisti.

    Aggiunto dopo 9 minuti :

    Sulle R.C. Terzi e' abbastanza chiaro. La assicurazione copre i danni causati a terzi aq seguito della conduzione dei locali e della attivita' di agenzia
    Il problema e il chairimento che sto portando avanti con la nostra assicurazione riguarda invece le responsabilta' relative alla attivita' professionale di Agenti Immobiliari
    Sono questi i reali rischi da considerare coperti..
    Una volta definito con la assicurazione faro' un documento che chiarisce tutto, almeno per la nostra polizza !:ok:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina