1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Erinapi

    Erinapi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Volevo avere un parere su questa tematica.
    Ho letto più volte di un paventato crollo dei prezzi immobiliari, come conseguenza della crisi.
    Per esperienza diretta ho visto numerosi costruttori disposti a trattare sul prezzo delle abitazioni.
    Invece molti privati sembrano molto più refrattari alla trattativa. Anzi, quel che ho rilevato è che alcuni alzano proprio i prezzi.
    Mi è capitato di andare a vedere una casa per cui mi si chiedevano 650mila Euro, ma un mio amico che abita nello stesso complesso residenziale mi ha assicurato che ne valeva 200 mila in meno. Sono sbiancata! Anche perché in zona avevo visto immobili di simili caratteristiche (anche migliori), ma di prezzo notevolmente inferiore (esattamente sui 430).
    Io capisco che scocci svendere le case, ma gonfiarne il valore è inaccettabile.
    Oggi ho guardato un noto sito di annunci immobiliari e ho notato che due case della mia città, partite da 1,2 milioni, sono scese una a 590mila e l'altra a 885mila Euro.
    Come mai ci si ostina a pensare di poter vendere esasperando il prezzo?
    Poi ci si lamenta delle case invendute...
    Per voi è vero quello che dicono alcuni, cioè che tra qualche anno le case costeranno la metà oppure non bisogna dare troppo spago a queste teorie?
    Da me i prezzi si sono abbassati soltanto per immobili cari. Di fatto si è scesi a quello che sarebbe il giusto prezzo. In generale non si vende.
     
    A gmp e eldic piace questo messaggio.
  2. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    [​IMG]

    comunque... sticavoli. perchè da me mai sti ribassi?
     
    A Rosa1968 e Bagudi piace questo messaggio.
  3. Erinapi

    Erinapi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho preso i casi più esemplari, ovviamente.
    Non che siano numerosi i ribassi di queste entità :p sono pur sempre centinaia di migliaia di Euro...
    Per gli immobili dai prezzi più abbordabili la situazione è stazionaria.
    Da parte dei privati non ho visto grossi ribassi.
    Boh avranno anche i loro motivi, mah!
    Abito in Lombardia (non a Milano, dove il mercato credo regga ancora).
     
  4. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ogni proprietario è libero di scegliere il prezzo così come di vendere o meno. Dai prezzi stessi ti renderai conto di chi realmente vuole vendere e chi no. Quelli che si ostinano con richieste eccessive saranno coloro che in futuro ricaveranno ancora meno di chi già di adegua alle nuove cifre perchè il tempo passerà e il mercato sarà senza scrupoli. Puoi fare comunque l'offerta che più ritieni opportuna per gli immobili che più gradisci, al massimo ti può andar bene.
     
    A Erinapi, La Capanna, eldic e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  5. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Le osservazioni degli utenti fanno capire come sia lontano oggi realmente un incontro tra domanda ed offerta.Gli anni di follia allo stato puro, con quotazioni triplicate di valore in un arco di tempo decisamente troppo breve e soprattutto in modo assolutamente immotivato, avulso dallo stato generale dell'economia hanno comportato il tilt, il disorientamento più totale in tutte le tipologie di immobili e pressoché in tutte le zone. Questo stato di confusione rende i proprietari venditori poco consapevoli della realtà e gli acquirenti sempre più titubanti e prudenti. Mi chiedo quando e se usciremo da questo tunnel senza fine.
     
    A Alessandrofer, Erinapi e gmp piace questo elemento.
  6. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    ...io zitto... prometto...
     
    A Incipit e d1ego piace questo messaggio.
  7. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    usciremo quando qualcuno (o un po' per uno; compratori e venditori) abbasseranno le braghe.
    altrimenti ognuno rimarrà con il suo bene.
     
    A Alessandrofer piace questo elemento.
  8. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    la differenza è che se i compratori calano le braghe, escono solo le pudenda... :D non è che non vogliamo darveli i soldini, proprio non ce li abbiamo!
     
  9. Erinapi

    Erinapi Membro Junior

    Privato Cittadino
    In certi casi io non vorrei dargliele nemmeno certe cifre...
    Alcuni venditori non hanno il polso del mercato e nutrono troppe aspettative sul prezzo di realizzo.
    Case degli anni 70 in classe G, con finiture preistoriche, proposte agli stessi prezzi del nuovo in classe A. Boh!
     
    A andrea b, Ale. e gmp piace questo elemento.
  10. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Beh...è normale...il reperto archeologico vale mooolto di più di un oggetto moderno...e poi vuoi mettere le metodologie costruttive del passato? :innocente:
     
    A Erinapi e gmp piace questo messaggio.
  11. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    se parliamo di anni fine '800 - 1940 ci sto...
     
    A Erinapi piace questo elemento.
  12. Erinapi

    Erinapi Membro Junior

    Privato Cittadino
    Condivido
     
  13. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ovviamente scherzavo ma se pensi alla velocità con cui si è evoluta la tecnologia, anche quelli degli anni 60/70...sono reperti archeologici....ormai sono case storiche, al pari delle auto storiche :^^:
     
    A gmp piace questo elemento.
  14. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    storiche ma scomode, l'isolamento acustico dell'edilizia ante-guerra è rimasto insuperato e anche quello termico, a conti fatti... da quando abito in un edificio umbertino spendo in gas metà della media eppure sono freddoloso
     
    A Sim piace questo elemento.
  15. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    difficile però che in un quartiere si possano confrontare diverse architetture
     
  16. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ah, non c'è dubbio che quelle sono veramente signore case e soprattutto hanno signore stanze...quelle moderne hanno loculi...
     
    A gmp piace questo elemento.
  17. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    in che senso? in zona dove abito io si passa dal 1880 al 2000 con tutte le fasce intermedie
     
  18. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    la zona si è evoluta ;)
    se vai a prati sono tutti simili, idem flaminio, idem parioli ecc. ecc.
    concordo assolutamente sul fattore termico, gli edifici di inizio 900 erano imbattibili, però a livello di sfruttamento degli ambienti preferisco gli anni 70
     
    A ingelman e gmp piace questo messaggio.
  19. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    vero sono i tagli piu razionali, anche anni '60
     
    A Sim piace questo elemento.
  20. eldic

    eldic Membro Senior

    Privato Cittadino
    a me a dire il vero non devi dare nulla :p
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina