1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. werkbund

    werkbund Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a tutti...ricorro di nuovo a voi per un chiarimento (se vi è possibile).
    Ho una proposta d'acquisto accettata e sto quindi organizzandomi per andare in banca a chiedere il mutuo.
    Stavo pensando tra le varie cose alle agevolazioni prima casa e mi è venuto un dubbio amletico.
    La Guida Fiscale dell'Agenzia delle Entrate afferma che in caso di compravendita di immobile abitativo, si usufruisce delle agevolazioni SE il venditore è un privato non soggetto ad IVA o Impresa.
    Il mio caso è quello di un privato...ma, e qui viene il bello, è un agente di commercio!!quindi presumo abbia partita IVA!
    Devo considerarlo quindi come PRIVATO NON soggetto ad IVA o no?
    Mi cambia molto poter chiedere un mutuo prima casa o no...
     
  2. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ma l'acquisto della casa viene fatto da persona fisica, o come sede lavorativa dell'agente di commercio?

    Nel primo caso nessun problema, è prima casa.

    Nel secondo caso bisogna vedere se acquista per fare casa/ufficio.

    Ora "a spanne" consiglierei di acquistare come prima casa, dimenticandoci la professione, perchè le agevolazioni che si hanno subito, non sono paragonabili alle eventuali detrazioni di un bene strumentale (parzialmente tra l'altro), sia come tasse di registro, sia come tassi sui mutui, sia come tasse sul mutuo.
     
  3. werkbund

    werkbund Membro Junior

    Privato Cittadino
    ti ringrazio della risposta.
    E' una persona fisica, quindi mi rassicuri che sia NON soggetto ad IVA?
     
  4. werkbund

    werkbund Membro Junior

    Privato Cittadino
    rileggendo mi sembra tu abbia invertito le parti...
    Io sono il compratore e l'agente di commercio è il venditore.
    E' lui che deve essere un privato NON soggetto ad IVA.
    Io acquisto per uso abitazione ovviamente. :D
     
  5. Alessandro Frisoli

    Alessandro Frisoli Fondatore

    Agente Immobiliare
    La domanda che devi fare al venditore è la seguente

    CHI vende, ossia a chi è intestato l'immobile?
    come è accatastato ? Abitazione o ufficio ?

    Poi fammi sapere
     
  6. werkbund

    werkbund Membro Junior

    Privato Cittadino
    L'immobile è intestato a persona fisica, unico proprietario, accatastato come A-2 (abitazione).
    quindi nessun problema da quel punto di vista, la mia domanda era riferita al fatto se il venditore (agente di comercio: rappresentante) con partita IVA fosse da considerare privato NON soggetto ad IVA o no!
     
  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se la casa è intestata alla ditta (individuale) è soggetto ad IVA, viceversa se è una persona fisica (privata) NON è soggetto ad IVA. Bisogna vedere se l'immobile è stato intestato all'individuo come ditta individuale: da come la presenti direi di no.
     
  8. elio lucarini

    elio lucarini Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    salve,se l'immobile è intestato a ditta,società l'IVA prima casa 4%, mentre se è intestata a persona fisica,non importa se ha la partita IVA o è iscritta dove sia, tassa di registro 3%- sempre prima casa, altrimenti andiamo su altre aliquote.saluti elio
     
  9. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    La risposta di elio è perfetta.
     
  10. werkbund

    werkbund Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie mille per le risposte.
    Dubbio svanito. :D
     
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non è proprio così... Se la parte venditrice è una ditta che ha intestato un immobile ad uso abitativo, l'acquirente sconta imposta di registro e non IVA.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina