1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. parvati

    parvati Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salva a tutti ho un dilemma da risolvere, qual`e` la differenza fra tra caparra confirmatoria e acconto (anticipo di pagamento).
    1.Sul prelimanare mettere che................. "la somma viene versata a titolo di caparra confirmatoria e che verra` computata come anticipo di pagamento al momento del rogito notarile" puo` creare una contraddizione nel contenuto?
    2.scrivendo solo la prima parte che la somma viene versata a titolo di caparra confirmatoria ed omettendo la seconda cosa cambia nel contenuto e nella sostanza del diritto ?
    Grazie a tutti voi nell`aiuto apportato
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, sostanzialmente la differenza tra caparra confirmatoria ed anticipo è che la prima è regolata dall'art. 1385 del C.C. ed è una somma di denaro ( o altri beni fungibili ) versata a titolo di reciproca e mutuale garanzia contro l'inadempimento del contratto, difatti tale somma con l'inadempienza viene trattenuta o restituita più l'equivalente, in parole povere oltre ad essere un acconto prezzo è una sorta di penale in caso di problemi, cosa che non è per l'anticipo che essendo solo una dazione in denaro quale , appunto , anticipo al pagamento in caso di problemi viene solo restituito.
    Per quanto riguarda invece le 2 puntuazioni, la frase corretta è la prima perchè ... legalmente parlando la caparra ha solo funzione risarcitoria non di acconto prezzo , tanto è vero che non è sottoposto al regime IVA in fase pre - rogito, nè ad anticipo tassazione... solo in fase di rogito è corretto imputare le somme fino a lì versate a titolo di caparra come acconto prezzo. Spero di essermi spiegato Fabrizio
     
  3. parvati

    parvati Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Credo forse di aver capito che mettere solo "la somma viene versata a titolo di caparra confirmatoria" nel preliminare va bene?!
    Grazie tantissimo per le tue esaustive spiegazioni.
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Membro Senior

    Altro Professionista
    :applauso: e' la frase che mettono tutti.
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Giusto per curiosità, a me pare che studiopci sottoscrivesse la prima, non la seconda formulazione. Salvo il fatto che al rogito le cose si equivarranno
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Si difatti... tecnicamente o meglio legalmente parlando ... la caparra ha solo funzione di garanzia non di acconto ( anche se poi lo diventerà ) per cui è meglio sempre usare la prima dicitura ( secondo me ) . Fabrizio
     
    A Bastimento piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina