1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno , ho difficolta' a farmi pagare una mediazione da parte dell'acquirente ( il venditore ha regolarmente pagato ) ,nonostante i miei solleciti non si fa sentire.Volevo evitare una causa civile ( se possibile ) dati i tempi bibblici per per venirne a capo .Qualche consiglio ??? Grazie e buona giornata.
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Hai redatto il preliminare o hai fatto il rogito?
     
  3. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    fatto il preliminare da un notaio ( scelto dalla cliente ) fatto il rogito da un'altro notaio sempre scelto dalla cliente a mia insaputa. Dove ha dichiarato di non essersi avvalsa di mediatori ,peccato che io abbia tutta la documentazione comprovante il contrario compresa una proposta scritta.....ecc ecc
     
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Silvio scusa..... ma come fai adesso che in atto non è stato dichiarato l'intervento del mediatore?

    Io mi sarei presentato all' atto con tanto di fattura da inserire in atto.

    se poi gli accordi erano diversi....... mi sa che ti ha "fregato".
     
  5. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ...la cliente ha fatto dichiarazione mendace non credi? Ed e' penale visto che aveva la mia fattura gia' molto prima di andare dal secondo notaio e non era stata contestata .Il fatto e' che quando sono venuto a conoscenza del scondo notaio io ho fatto subito una raccomandata nei termini solo che il notaio la ha ritirata 4gg dopo il rogito .Alla mia rimostranza mi ha risposto di che lui certifica quello che gli viene detto dalla cliente e che io avevo tutto il diritto di fare causa alla cliente....zzo.
     
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    e il venditore a dichiarato il falso?
     
  7. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    A mio avviso la cliente (!) ha dichiarato il falso in atto pubblico, visto che Silvio ha i documenti comprovanti il suo itervento, ed addirittura la fattura emessa in data antecedente il rogito! :occhi_al_cielo:
    Detto ciò, non mi imbarcherei comunque in una causa legale, sicuramente lunga e costosa ma dall'esito incerto, e cercherei di arrivare ad una transazione con la tizia! :confuso:

    ;)
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Con questo tipo di clientela bisogna adottare i loro stessi metodi.
    Ti consiglio di andare da un avvocato che instauri immediatamente la causa, senza preavviso, producendo la fattura non pagata, la proposta, la copia dell'atto e chiedendo il decreto ingiuntivo esecutivo.
    Decreto che ti accorderanno al 100%.
    Sono sicuro che ti pagherà.

    Il notaio ha ragione sulla dichiarazione resa dal cliente, ma ha l'obbligo di avvisarla che ha dichiarato il falso in atto pubblico.
    Senza alcun timore reverenziale, informa del fatto il Notariato.
     
  9. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Ripropongo la domanda di Troise
     
  10. Carlo Beghelli

    Carlo Beghelli Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    la dichiarazione mendace resa in atto pubblico è un reato penale:

    Art. 483 Falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico
    Chiunque attesta falsamente al pubblico ufficiale, in un atto pubblico, fatti dei quali l’atto è destinato a provare la verità, è punito con la reclusione fino a due anni. Se si tratta di false attestazioni in atti dello stato civile, la reclusione non può essere inferiore a tre mesi.

    Preso da qui:
    Codice penale/Libro II/Titolo VII - Wikisource

    Il tuo legale saprà senz'altro come meglio muoversi e tutelare i tuoi interessi.
     
    A pqaffitti e Roby piace questo messaggio.
  11. mrhawk

    mrhawk Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Roba da matti!!!
    Ma perchè non ti sei fatto pagare al preliminare?
    Se non voleva pagarti in quel momento, potevi far inserire nel preliminare che la cliente avrebbe pagato al rogito.
    Okkio ai furbi!:???:
     
  12. mrhawk

    mrhawk Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Scusami..dimenticavo... Consulta un avvocato ed esigi il pagamento. Facci sapere, grazie.
     
  13. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Bella storia!:shock: mi chiedo perchè anche il venditore abbia dichiarato il falso in atto! c'è il penale!! quindi confermo quanto detto da Antonello, senza ombra di dubbio! e non mi farei mille problemi per una spesa per la lettera dell'avvocato, visto che se l'acquirente va da un legale, dubito gli sconsigli di pagare, visto il falso il atto! quello è la cosa peggiore che potesse fare:shock:
     
  14. civicoseimmobiliare

    civicoseimmobiliare Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Che gente... tutti uguali quando devono tirar fuori i soldi !!! presenta la fattura :ok:
     
  15. Antonella de Paolis

    Antonella de Paolis Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Falli neri.......
     
  16. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Se avevi emesso fattura sei in una botte di ferro......... procedi immediatamente.........
     
  17. Aran

    Aran Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    A me è successa la stessa cosa con la differenza che io ero presente al rogito e ho preteso che il notaio inserisse nell'atto che l'acquirente non aveva ancora pagato l'agenzia, siamo comunque andati in causa senza però arrivare a giudizio perchè dopo circa un anno e mezzo il cliente si è rivolto direttamente al mio avvocato, senza passare dal suo, per chiudere la faccenda e ha pagato provvigione piena più spese legali più interessi. A me è andata relativamente bene, però dipende sempre da chi trovi e dal buon senso dell'avvocato della controparte
     
  18. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ....garazie a tutti . Io sto' gia' procedendo con l'avvocato con decreto ingiuntivo.....volevo solo conforto sulle scelta fatta perche' credo la mia posizione non e' stata non e' e non sara' unica ...grazie ancora e buon lavoro a tutti.:stretta_di_mano::stretta_di_mano::stretta_di_mano:
     
    A Roby piace questo elemento.
  19. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    In genere, quando ci sono gli avvocati di mezzo, i clienti in malafede pagano, perchè si rendono conto che tu fai le cose sul serio, e io andrei avanti fino alla morte in un caso del genere....;)

    L'anno scorso abbiamo avuto un caso di "scavalco" e alle lettere dell'avvocato sono arrivati subito a transare: avevamo le prove, come hai tu, e devo dire che spero vivamente che queste belle facce toste, che dichiarano il falso in atto pubblico, abbiano una bella bastonata...:rabbia:

    Silvana
     
  20. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    e si! una bastonata da chi di dovere... visto che noi non possiamo:risata:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina