1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. clapat

    clapat Ospite

    Leggo:

    "Hey! Sentiamo la mancanza dei tuoi post!
    Quello che hai scritto in passato poco o tanto che sia è ricchezza per tutti noi. Partecipa alle discussioni, non farti prendere dalla timidezza"

    E' scientificamente provato che dopo innumerevoli tentativi di accesso falliti, cpu impegnata al 100%, lentezza nel caricamento/visualizzazione delle pagine... si diventa timidi.
     
  2. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Ciao :)
    Hai provato a cancellare cache e cookie?
    E' ovvio che il sito non ha problemi, altrimenti gli altri 36.000utenti la penserebbero come te (giustamente).

    Proviamo a risolvere?
    Mi dici sistema operativo e browser utilizzato?
     
  3. clapat

    clapat Ospite

    Sì, certo, lo faccio spesso. Manutenzione e ottimizzazione sono una regola. Non è poi così ovvio, per me, che la struttura del sito non dia problemi, 36 mila non sono molti rispetto a quest' altro che frequento:

    Forum di Finanzaonline.com Statistiche
    Discussioni: 634,484, Messaggi: 21,626,286, Utenti: 137,947
    Benvenuto al nostro nuovo utente, Al12
    Blog: 679, Inserimenti: 1,931, Ultime 24 Ore: 4
    Ultimo Inserimento nel Blog, EUR/USD di tutto e di più..... by drum

    e che, se provi, va velocissimo.. Magari mi sbaglio, però.

    S.o. XP e i.e., banalissimamente...
    Grazie per la risposta.
     
  4. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Beh, loro (a parte che sono ben più ricchi di noi) usano una piattaforma più vecchia. Quindi più brutta ed essenziale ma più veloce.
    Noi usiamo la stessa piattaforma ma più moderna.

    Ad ogni modo questi sono i risultati in velocità secondo Ottimizzazione e Posizionamento Siti Web

    [h=1]CheckUp del sito - Sommario dei risultati[/h]Pagina analizzata: http://www.immobilio.it/forum
    Titolo dela pagina: immobilio.it
    Data: 18/11/2011, 2:02 pm
    Rating generale: [​IMG] Ottimo
    [TABLE="class: DataGrid, width: 100%"]
    [TR="class: Even, bgcolor: #F8F8F8"]
    [TD]256K ADSL[/TD]
    [TD="align: center"]7.76[/TD]
    [/TR]
    [TR="class: Odd, bgcolor: #FFFFFF"]
    [TD]1.44MB T1[/TD]
    [TD="align: center"]1.44
    [/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]



    [h=1]CheckUp del sito - Sommario dei risultati[/h]Pagina analizzata: Forum di Finanzaonline.com - Powered by vBulletin
    Titolo dela pagina: Forum di Finanzaonline.com - Powered by vBulletin
    Data: 18/11/2011, 2:03 pm
    Rating generale: [​IMG] Buono
    [TABLE="class: DataGrid, width: 100%"]
    [TR="class: Even, bgcolor: #F8F8F8"]
    [TD]256K ADSL[/TD]
    [TD="align: center"]6.54[/TD]
    [/TR]
    [TR="class: Odd, bgcolor: #FFFFFF"]
    [TD]1.44MB T1[/TD]
    [TD="align: center"]1.21
    [/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]


    Ti faccio notare che il nostro forum è più lento di finanzaonline di 1,22 più veloce di immobilio.it
    Non penso che questo sia davvero una differenza tangibile.

    Probabilmente è Explorer che rompe. Puoi fare una comparazione con un browser dignitoso? Per esempio Google Chrome?
     
  5. clapat

    clapat Ospite

  6. clapat

    clapat Ospite

    Chrome l' ho dovuto disinstallare per la seconda volta perché lui stesso bruciava una quantità enorme di cpu, più di i.e. e finanzaonline lo seguo con quest' ultimo.
    Non discuto i tuoi dati, ovviamente, magari è l' eccesso di trucco e la "bellezza" di immobilio?..

    Aggiunto dopo 8 minuti...

    Scusa, mi è arrivato anche questo messaggio privato:

    Titolo discussione modificato
    Ciao clapat,

    alla discussione che hai iniziato è stato modificato il titolo

    ================================================== =======================
    Discussione: Difficoltà di accesso al sito
    Vecchio titolo: Difficoltà di accesso al sito.

    Area del Forum: Supporto all'uso del Forum
    ================================================== ========================

    Se desideri ulteriori informazioni chiedi pure a me o allo Staff

    Ci vediamo sul forum ,
    Lo Staff di immobilio.it

    Vuol dire che il titolo non è cambiato?..
     
  7. clapat

    clapat Ospite

    Ho rifatto il tuo stesso test e mi da un tempo di accesso pressoché simile alla pagina del forum

    Immobilio:
    Tempo di caricamento e struttura
    Dimensione pagina: 214.59kb
    Testo: 189kb
    Immagini: 25.59kb
    Download: 68.83 secondi @ 28800
    Totale parole: 178

    Finanzaonline:
    Tempo di caricamento e struttura
    Dimensione pagina: 174.83kb
    Testo: 158kb
    Immagini: 16.83kb
    Download: 56.04 secondi @ 28800
    Totale parole: 2395

    Ma non è tanto il tempo di accesso che è noioso e uno rinuncia, quanto essere ancora "fuori" dal sito dopo innumerevoli login e anche la navigazione successiva, lentissima e con impiego di tutta la cpu.

    Il test su Immobilio dice anche:

    Suggerimenti di ottimizzazione
    Tempo di caricamento e struttura della pagina
    Avviso: Una o più delle immagini usati nella pagina potrebbero essere troppo grandi. Valuta di ottimizzare la dimensione di queste immagini.

    Analisi Meta Tag
    Avviso: Il formato o la dimensione del tag non è ottimizzata.

    Keyword density
    Avviso: Title tag inconsistente: Nessuna parola con densità di almeno 2% riscontrata tra quelle specificate nel titolo della pagina.
    Avviso: Meta tag Keywords inconsistente: Nessuna parola con densità di almeno 2% riscontrata tra quelle specificate nel meta tag keywords.

    Analisi link
    In questa pagina sono definiti anche link esterni. Hai controllato se la tematica dei siti linkati è relazionata alla tua? Per dettagli sul come incide un outbound link sulla Page Rank di una pagina consulta anche le nostre guide sull'indicizzazione.
    Attenzione! La pagina contiene link errati. Questi potranno allontanare i tuoi visitatori e potranno creare problemi nell'indicizzazione.


    Spero di esserti stato utile.
     
  8. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Non capisco sinceramente (e lo dico con dispiacere perché vorrei risolvere i problemi e non fare polemiche) che problema incontri.
    immobilio non è un sito che consuma granché. A me chrome occupa nemmeno il 2% della CPU navigando su immobilio, così come su FOL e su un altra ventina di forum che frequento come utente.
    Che vBulletin4 sia più pesante di vB3 non c'è dubbio, ma la differenza è francamente inavvertita dal 95% degli utenti a dir poco.

    Persino da iPad che è un tablet nettamente meno prestante della quasi totalità dei PC è velocissimo.
    Che dirti? Sono dispiaciuto. Molto dispiaciuto ma non ho modo di velocizzare ulteriormente il sito che già attualmente gira su tre server assai muscolosi (e che costano un botto).

    Le altre notazioni che hai riportati hanno a che fare con la struttura stessa del vbulletin e hanno poco o nulla a che fare con la velocità del sito.

    Quello che mi sorprende è la differenza che riscontri con FOL che a me risulta appena avvertibile ad occhio.
    Insisto (ma per evidenza dei fatti e non per opinione) che ci sia qualcosa che non vada sul tuo PC. Infatti in queste ore ho intervistato una ventina di utenti con la tua configurazione per capire se questo problema esista anche per altre persone, e tutti mi hanno confermato dell'inavvertibile differenza con FOL come per altro i dati testimoniano.
     
  9. clapat

    clapat Ospite

    Non so che dire neanche io.. Alla larga da polemiche, al massimo uso l' ironia, come al primo post, e se scrivo qualcosa è per migliorare una situazione che a me da qualche problema e magari è utile ad altri, ma nulla di grave e massimo rispetto per chi ci lavora con queste cose.
    Anche ora, per rientrare, ho fatto il login e mi ha detto "Grazie per esserti collegato, clapat", in realtà nella pagina successiva c' erano ancora le caselline libere per loggarmi di nuovo e sotto, la manina "alt" nel riquadro rosso. Poi ho cliccato su "forum", cpu a 100 per caricare la pagina e diversi secondi di attesa (cosa che non fa con Fol) e mi sono ritrovato loggato.
    Un altro sito che mi da fastidi, ad esempio ma non so se è utile saperlo, è quello della Sisal. Se vuoi fare una prova vai QUI e guarda la differenza di uso di cpu se hai inquadrata nella pagina la pubblicità "Prova tutti gli altri giochi online" dentro il riquadro verde, e se invece la lasci fuori schermo.
    Grazie comunque.
     
  10. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Questo è sicuramente un problema di cookie e di cache.
    L'impegno di CPU invece è senz'altro da addebitarsi a Flash. Anche qui ti consiglio di dare un'occhiata in quell'area, verificare gli aggiornamenti del plugin e resettare la sua cache.

    Ti assicuro che quello che ti succede non è ne "normale" ne diffuso (a quest'ora mi avrebbero già linciato da tempo :D ) ed da ricercare nel tuo setup.
    E' chiaro che se un sito non fa uso di Ajax e di Flash non ti da così "fastidio" (come FOL per esempio). Però in effetti tutti i siti moderni fanno largo uso dei nuovi strumenti messi a disposizione dagli ingegneri sopratutto per quel che riguarda Ajax. Flash invece, sembra ormai al tramonto proprio perché troppo pesante e di concetto superato, sostituito o in via di lenta sostituzione con HTML5 (Ajax più nuovi strumenti).

    Poi c'è la questione dei browser. Explorer fino alla versione 8 è un dramma, fuori standard e si porta dietro annosi problemi di comparabilità con le piattaforme open source. E' anche uno dei browser meno sicuri in assoluto.

    Chrome sta andando alla grande inseguito a stretta distanza da Firefox e anche dall'ottimo Safari (in realtà Chrome e Safari utilizzano lo stesso motore Webkit quindi sono davvero simili).
    In definitiva ti consiglio di abbandonare definitivamente Explorer almeno fino a quando non verrà fornita una versione compatibile col resto del mondo (forse mai) e abbracciare Chrome senza rimpianti. Molto più veloce, meno impegnativo per la CPU (ma questo dipende soprattutto da Flash e dalla tecnologia impiegata dai siti internet che più sono "migliori" più "consumano") e soprattutto moooooolto più sicuro per il navigatore.

    Sul mio computer lavoro con Safari, Chrome, Canary, Firefox insieme senza problemi di performance (circa il 4% di CPU impegnata). A patto di non visualizzare materiale in flash (video youtube, siti ecc.) nel qual caso l'impegno sale anche fino al 70% (!).
    Questo per dire che la navigazione "normale" consuma davvero poco. Motivo per il quale Apple ha voluto Flash fuori dagli smartphones e tablet.
     
  11. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    dove si vede quanta CPU occupano?
    Explorer 9 è già attivo?
     
  12. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Il problema di explorer è che presenta delle incompatibilità (minori nelle ultime versioni ma pur sempre presenti). E visto che stiamo parlando si software gratuiti, di libera scelta e che soprattutto riguardano la nostra sicurezza in rete (e quindi nella vita) non vedo perché intestardirsi a usare il peggiore, il meno compatibile, il più lento e il meno sicuro ;)

    La CPU si può valutare con apposite utility. Forse su windows esiste qualche utilità di sistema ma non ne sono a conoscenza... se qualche amico windozziano ne sa qualcosa...
     
  13. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    trovato: task manager.
    Sia explorer che mozilla occupano l'1%. Possibile?
     
  14. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Si possibile. Dipende ovviamente dai siti che stai visualizzando. Io per esempio ho per ognuno dei quattro browser aperti una ventina di "tab" aperti con ogni tipo di sito. Ovviamente nel mio caso, a seconda della CPU installata avrai consumi variabili tra il 4 e il 79% delle risorse di calcolo.
     
  15. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se può essere utile, pur nella mia completa inettitudine nell'uso del computer ho fatto funzionare Task Manager ed ho rilevato, durante la navigazione sul forum, un utilizzo di CPU fra 1 ed il 2% (ho un Toshiba Satellite del 2007!! :occhi_al_cielo:).

    @clapat
    La modifica del titolo consisteva nell'eliminazione del punto che, non so perchè ma lo dice il Custode, ci incasina con gli spider di Google! :confuso: :^^:


    ;)
     
  16. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Sono valori normali Maury. Togliti la curiosità di andare su un sito come youtube per esempio che fa largo uso di flash e HTMl 5 e vedrai salire vertiginosamente il consumo di CPU.

    E' un segno del progresso. Più i siti sono interattivi e graficamente curati, più pesano in Kbyte e più impegnano la CPU. E' vero però che nel frattempo ogni anno la potenza delle CPU aumenta in maniera notevole. E questo mantiene un certo equilibrio.

    Al giorno d'oggi usare un sistema operativo come windows XP è decisamente controindicato per esempio. E' poco efficiente, poco sicuro e ci complica solo la vita. E' un SO di un decennio fa del resto. Meglio Seven (saltando magari a piè pari Vista che non è stata la creazione migliore dello zio Bill).

    Se poi vi viene voglia di Ubuntu (sistema aperto ma meglio di windows) o MacOS X (sistema chiuso) vi cambia anche la vita (informatica). Ma questo è un altro argomento.
     
  17. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    :shock::shock::shock::shock::shock:
     
  18. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Sarebbe la versione più "friendly" di Unix o meglio di Linux :)
     
  19. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    scusa, ma cosa vuol dire sistema aperto e chiuso?
     
  20. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Oh beh, è difficilino spiegarlo in due parole, visto che è il "problema" dell'informatica moderna almeno da quando esistono i PC e - ora - gli smartphones.

    Cerco di farla breve...

    In origine c'era unix, un sistema aperto. Ovvero un sistema operativo che gira su qualsiasi hardware e sul quale ci si può installare qualsiasi software. Unix (e oggi Linux che è addirittura open source) è un sistema operativo completamente aperto, ovvero installabile anche sugli smartphones (Android è basato su Unix).

    Poi venne il Macintosh (a dire il vero l'Apple II) il primo sistema chiuso. Cioè un sistema operativo che gira solo sull'hardware per cui è stato concepito.

    Poi venne il PC IBM su cui Gates costruì la sua fortuna pubblicando un sistema aperto di nome windows basato su MS-DOS.

    Poi venne Apple MacOsX basato su unix, ma chiuso su hardware Apple
    Poi venne Apple iOS, basato su Unix e objective-C su hardware Apple
    Poi venne Android basato su Unix open source e installabile su qualsiasi hardware

    Ma quali sono i retroscena dei sistemi aperti e chiusi? Beh, qui ognuno ha la sua opinione. Mi limito a sottolinearne le peculiarità.

    Sistemi aperti:
    - Modificabili dalle case per adattarli all'hardware prodotto
    - A rischio di malware
    - Poco costosi o addirittura open source
    - Instabili per via delle modifiche dei costruttori di hardware

    Sistemi chiusi:
    - Normalmente più costosi
    - Molto sicuri e poco soggetti a malware
    - Funzionano solo ed esclusivamente dal produttore che è costretto a sfornare sistema operativo e hardware
    - Normalmente molto stabili

    In poche parole Apple contro il resto del mondo.

    Uno dei segreti del successo di Apple risiede proprio nel consegnarti una soluzione end-to-end dove qualsiasi aspetto dell'oggetto che ricevi è controllato dal produttore per cui di qualità, sicuro e perfettamente funzionante. Il fatto di non poterci installare software di dubbia provenienza previene instabilità e sicurezza e garantisce all'utente un'esperienza d'uso sublime, sicura (Non solo virus: pensiamo anche ai minori che non vedranno porno, ai sistemi di pagamento digitali, ecc.).

    Uno dei segreti del successo di Windows e di Android è proprio il concetto opposto: Chiunque produca hardware può venderlo con un sistema operativo di buon livello del quale non deve preoccuparsi. Non solo: Lo può anche modificare a proprio piacimento.
    Questo ovviamente fa si che - per esempio - un PC Dell sia meglio di un Acer e così via. O che un tablet HTC sia peggiore di un tablet HP. E soprattutto che la nostra esperienza utente su un Dell sarà diversa anche di molto da quella vissuta su un HTC.
    Poi pensiamo alle app. Anche li, si comporteranno su un dispositivo diversamente da un altro dispositivo di un altro produttore.

    La guerra aperto contro chiuso imperverserò ancora a lungo, forse per sempre. Ognuna delle due fazione accusa l'altra di cose orribili, ma la verità è che sono entrambe buone.
    Diciamo che per compare un iPhone e jailbreccarlo, conviene prendere un Android ;)

    Inutile dire - per dovere di cronaca - che gli unici due prodotti originali, ovvero che non sono stati scopiazzati in questi ultimi 30 anni, sono Unix e i sistemi operativi Apple. Questo qualcosa vorrà dire no?
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina