1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. monica5

    monica5 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno. Vorrei avere cortesemente avere una risposta. Il mio acquirente non si presenta al rogito, il mio avvocato lo diffida che se entro 15 giorni non adempie, il contatto si intenderà risolto. Trascorsi questi 15 giorni se il compratore non si presenta posso rivendere la casa o devo aspettare sentenze del giudice. Premetto che il compromesso era stato trascritto e registrato.
    Grazie
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Anche trascritto ????
     
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Evidentemente hai poca fiducia di quanto ti ha detto il tuo avvocato visto quello che chiedi eh ?:disappunto:
    Luigi De Valeri
     
    A Antonio Troise e massimoca piace questo messaggio.
  4. Alessandraa

    Alessandraa Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    concordo......essendo una causa di risoluzione di diritto non necessita di altro...
     
  5. monica5

    monica5 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Il notaio mi ha detto che essendo il compromesso trascritto e registrato posso risolvere il contratto, trattenere la caparra confirmatoria, ma se l'altra parte non acconsente non posso rivendere la mia casa fino a sentenza del giudice, che comporta tempi lunghi
     
  6. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    sicura ti abbia detto proprio così??
     
  7. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Se un contratto è risolto, è risolto, fine. Delle due l'una, o è risolto, o non lo è.
     
  8. monica5

    monica5 Membro Junior

    Privato Cittadino
    si sicurissima purtroppo, la mia esigenza è liberarmi il prima possibile dei vincoli che mi legano a questi acquirenti che non riescono a vendere la loro casa e di conseguenza non riescono ad adempiere al contratto. Io avrei trovato un altro acquirente interessato ad acquistare la mia casa, e così io potrei adempiere al mio contratto perchè anche io mi sono impegnata ad acquistare un'altra casa, certa di poter contare dei soldi ottenuti dalla vendita della mia casa. Spero di essere stata chiara, grazie
     
  9. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Premesso che la risoluzione di un contratto è sempre materia sottoposta ad un giudice , nel tuo caso Se il notaio ha riportato che il giorno del rogito i Sigg. non si sono presentati , il tuo avvocato ha fatto Diffida / invito ad adempiere al rogito per il giorno xxx , i Sigg. non si sono presentati ed il notaio anche stavolta ha annotato la mancanza, trascorsi i termini indicati il contratto è risolto Ipso Iure beninteso è fondamentale che all'interno del compromesso la data di rogito sia stata indicata come " termine essenziale " in mancanza la procedura di risoluzione , effettivamente potrebbe essere oggetto di opposizione perchè potrebbe mancare l'esistenza giudiziale della risoluzione, quindi sarebbe opportuno far leggere il compromesso ad un avvocato , perchè una " parolina " sbagliata potrebbe cambiare l'assetto giuridico della cosa. Fabrizio
     
  10. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    vai dritto per la tua strada.Massimo:fiore:
     
  11. monica5

    monica5 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie per le risposte. Nel compromesso il notaio ha messo che il rogito doveva avvenire entro e non oltre il termine essenziale del ...
     
  12. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Se è riportato in questo modo , allora adottata la procedura indicata ( diffida ad adempiere , presa d'atto del notaio ) il tutto si risolve Ipso Iure, senza che la rescissione venga sancita da un giudice, però giusto per essere sicuro, confrontati con il Notaio, facendogli presente la cosa e chiedigli perchè secondo lui le cose dovrebbero andare in maniera diversa, un Notaio aldilà di tutto non è uno sprovveduto , potrebbe darsi che ha ravvisato qualcosa che a noi è sfuggito.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  13. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    .... E che sarebbe sfuggito anche all'avvocato... :^^:
     
  14. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    e chi si meraviglierebbe di ciò?Massimo:fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina