• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gianfri63

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno.
Nel 2013 acquistai un alloggio e per poter usufruire di un mutuo con una migliore agevolazione, il direttore di banca mi consigliò di intestare il mutuo a mio figlio, allora 23enne. così facemmo intestando al 99% a mio figlio e la rimanenza a me e mia moglie. Ora mio figlio vorrebbe comprarsi un alloggio ma risulterebbe come seconda casa e non potrebbe avere l'agevolazione al mutuo perchè già proprietario.
Potrebbe fare una donazione a noi, ovviamente facendo l'atto notarile? ci sono alternative?
Grazie
 

francesca63

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
Fattibile è fattibile, anche se la donazione non è una grande idea, per i noti problemi di rivendibilità dell'immobile, e per problemi eventuali con figli e coniuge di tuo
figlio ( anche futuri), nel caso venisse a mancare prima di voi ( va valutato tutto; anche le ipotesi peggiori).

Premesso che ti hanno consigliato piuttosto male, nel 2013, perché era prevedibile che vi sareste ritrovati nella situazione attuale, devi valutare tutte le variabili.
Se il mutuo è intestato a tuo figlio, non è detto che possa averne un'altro.
Quindi andrebbe ceduto anche il mutuo, se la banca è d'accordo.
Vai in banca e senti cosa è possibile fare, e fatti fare un preventivo dal notaio.
L'alternativa è comprare casa dal figlio, o venderla a terzi.
 

Gianfri63

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
il mutuo ora è estinto, il problema è che se mio figlio comprasse casa, le risulterebbe come seconda casa...perciò bollette dei servizi gas, luce ecc...più salate.
Devo fare una premessa, la casa è quella in cui abbiamo la residenza, mio figlio vuole andare a vivere da solo acquistando un altro alloggietto.
Come faccio a comprare casa da mio figlio?
Un finto passaggio di 200mila euro?
 

francesca63

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
la casa è quella in cui abbiamo la residenza, mio figlio vuole andare a vivere da solo acquistando un altro alloggietto.
Beh, allora ci sono poche alternative; o vi dona la casa , sperando che non ci siano problemi un domani, o ve la vende ( ma il passaggio di soldi deve essere reale, anche se la somma può essere inferiore al valore di mercato).
 

Gianfri63

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Non vorrei essere irrispettoso, ma che io sappia le donazioni non si possono fare, sopratutto su immobili, delucidami per favore.
Grazie
 

francesca63

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
Non vorrei essere irrispettoso, ma che io sappia le donazioni non si possono fare, sopratutto su immobili, delucidami per favore.
Grazie
La donazione di immobile è lecita è possibile, e anche piuttosto frequente.
Come detto sopra , ci possono essere problemi di rivendibilita’ dell’immobile , e per questioni ereditarie ( alla morte del donante), ma non esiste nessun ostacolo , a maggior ragione se le alternative sono più difficili.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Buongiorno.
Nel 2013 acquistai un alloggio e per poter usufruire di un mutuo con una migliore agevolazione, il direttore di banca mi consigliò di intestare il mutuo a mio figlio, allora 23enne. così facemmo intestando al 99% a mio figlio e la rimanenza a me e mia moglie. Ora mio figlio vorrebbe comprarsi un alloggio ma risulterebbe come seconda casa e non potrebbe avere l'agevolazione al mutuo perchè già proprietario.
Potrebbe fare una donazione a noi, ovviamente facendo l'atto notarile? ci sono alternative?
Grazie
Se la casa è intestata al 99% al figlio, potrebbe convenire che voi gli vendeste l'1% e compraste direttamente voi la casa per vostro figlio.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
potrebbe essere una buona idea, e se un giorno dovesse sposarsi e la casa è intestata a noi? un bel casino....
Avrete 2 case: una intestata a vostro figlio, l'altra a voi. Non penso cambi molto tra chi abita nell'una o nell'altra casa. Non è che quando si sposa sua moglie diventa proprietaria per metà.
 

francesca63

Oggi è il mio Compleanno!
Privato Cittadino
Avrete 2 case: una intestata a vostro figlio, l'altra a voi. Non penso cambi molto tra chi abita nell'una o nell'altra casa. Non è che quando si sposa sua moglie diventa proprietaria per metà.
Vero.
Si può anche valutare che voi acquistiate la casa che serve a vostro figlio, e poi fate una permuta tra i due immobili.
In questo caso si eviterebbe la donazione.
 

Gianfri63

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Il fatto è che sta andando a convivere con la ragazza e magari poi convoleranno a nozze, dubito che lei si tiri fuori.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
L'ideale sarebbe intestare casa a loro 2, ma mi pare di capire però che la casa la sta acquistando da solo.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno , una mia nipote,ha intenzione di acquistare una casa di cui siamo proprietari io (al 12,5%) le mie sorelle ( 2, al 12,5%) e mia madre al 62,5%. Vorrebbe sottoscrivere un compromesso avvalendosi della firma solo di mia madre e di sua madre, per iniziare i lavori di ristrutturazione, avendo la quota maggioritaria favorevole. Puo’ iniziare i lavori ? Grazie
Domanda. Può un condomino comproprietario di un garage, di pochi metri quadrati di propria quota , bloccare tutto il condominio non consentendo di approvare con atto del notaio la ricognizione catastale a tutti gli altri proprietari?
Alto