1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Arsana

    Arsana Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    è il mio primo post.
    Sono alla ricerca della prima casa da acquistare in vista delle nozze.
    Io e la mia ragazza abbiamo trovato un appartamento carino in condominio. Interessati abbiamo chiesto all'agenzia il nome dell'amministratore per chiedere ulteriori delucidazioni circa le spese condominiali. Inizialmente l'agente no ha voluto indicarmi l'amministratore dicendomi che tutte le informazioni erano disponibili in ufficio. Mi sono recato in ufficio ma ha potuto farmi vedere solo il consuntivo per l'anno corrente e il preventivo di alcuni lavori previsti, ma almeno mi hafornito il ome dell'amministratore. Per correttezza ho richiesto all'agente di avvisare sia l'amministratore ,per informarlo che lo avrei contattato, sia i proprietari per fornire le autorizzazioni necessarie per la privacy.
    Inoltrata la mail di richiesta,l'amministratore mi chiede un corrispettivo di 50€ + IVA per darmi copia dei documenti (regolamento condominiale, copia delle spese per l'anno corrente e due precedenti, eventuali situazioni di morosità in corso).

    Non so voi , ma è' la prima volta che un amministratore mi chiede soldi per tali informazioni!

    Fosse per me lascerei perdere tutto, ma su invito della mia ragazza provo ad inoltrare la richiesta all'agenzia immobiliare perchè possa procurarmi i documenti tramite il proprietario.
    ma la cosa mi lascia perplesso.

    Scusate lo sfogo.
     
  2. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Un bel modo per un amministratore per iniziare i rapporti con un futuro condomino.
     
    A Ponz e Mil piace questo messaggio.
  3. altit

    altit Membro Attivo

    Altro Professionista
    Buongiorno,
    chiedere l'entità delle spese condominiali è opportuno per potersi orientare sui carichi di spese e costi da affrontare una volta divenuti proprietari.
    Meglio chiedere al proprietario la documentazione se si vuole avere una rendicontazione precisa delle spese sostenute in passato e di quelle preventivate future.
    Saluti
     
    A Ponz piace questo elemento.
  4. Arsana

    Arsana Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Posso essere d'accordo circa le spese condominiali , ma non è una fonte più "affidabile" l'amministratore per sapere, faccio un esempio, se il condomino ha conti in sospeso ?
    La mia perplessità, come ha giustamente osservato Marcello, è che in futuro dovrei avere a che fare con un simile amministratore.

    In passato ho rivolto le medesime richieste ad altri amministratori e sono stati tutti disponibili. D'altronde se dovessi spendere 60€ per ogni appartamento che mi interessa...!
     
  5. altit

    altit Membro Attivo

    Altro Professionista

    Cosa intendi per "conti in sospeso"? Quello che puoi conoscere sono le spese condominiali che vengono pagate da una specifica unità immobiliare in base ai suoi millesimi di proprietà nella tabella generale e le tabelle correlate (tab. scale, tab. interrati, sub. comuni, ecc.). Puoi conoscere se ci sono degli arretrati non pagati verso il condominio e se ci sono delle spese preventivate (magari già approvate in assemblea, come può essere il rifacimento del tetto) ma non ancora sostenute.
     
  6. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    queste notizie a mio avviso dovrebbe fornirle in modo esplicito il tuo AI
     
  7. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Personalmente con un simile amministratore condominiale non vorrei avere niente a che fare...
     
    A Tobia e Ponz piace questo messaggio.
  8. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    A dir poco venale, e poi non potrebbe neanche darle se non senza espressa autorizzazione dell'inquilino, tanto vale chiederle a lui
     
    A Graf piace questo elemento.
  9. Centomini

    Centomini Ospite

    L'AI però non è certo stato un'aquila :)

    Anche i sassi sanno, che per tutti i documenti bisogna chiedere ai proprietari e coinvolgere esterni il meno possibile, proprio se non strettamente necessario. ;)

    La butto lì, l'amministratore potrebbe anche essere un'invidioso che rosica che gli affari non gli fa concludere lui e tira lo scoppio dei 50 € come sorta di rivalsa al suo rosico ;).

    F
     
    A dormiente, Bagudi e Ponz piace questo elemento.
  10. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Sarà ma vendere la privacy!
     
  11. Centomini

    Centomini Ospite

    Ma lui mica ha venduto la privacy, ha venduto i diritti sugli estratti e la stampa su carta.

    Un po' come se perdi gli estratti del conto corrente e vai a richiedergli in banca in originale su carta: 30 € ad estratto conto e pagare veloce.
     
  12. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non senza espressa mia autorizzazione
     
  13. Centomini

    Centomini Ospite

    Che vuoi dire? meno ermeticamente? :)
     
  14. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Che un Amministratore o una banca non può dare notizie mia senza mia espressa autorizzazione
     
  15. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Sono documenti che ti deve dare l'agenzia immobiliare, se hai in mano il preventivo dell'anno in corso con le rate da versare, hai tutto.
     
  16. jac0

    jac0 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Potrebbe non essere confermato per l'esercizio successivo.
     
  17. Arsana

    Arsana Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti per le risposte.
    A scanso di equivoci volevo solo ribadire che prima di rivolgermi all'amministratore ho chiesto all'AI che i proprietari lo chiamassero per le autorizzazioni del caso e l'amministratore mi ha confermato che la telefonata c'è stata.
    Comunque concordo con Graf, un tale amministratore mi lascia molto perplesso.

    Ad ogni modo ci sono stati sviluppi alla vicenda.
    Dopo alcune telefonate con l'agente immobiliare ho ottenuto che lui si attivasse per procurarsi dalla proprietà la documentazione richiesta.

    Oggi mi ha chiamato per fissare un appuntamento per visionare le carte e ha ribadito il concetto di "vederle assieme" tanto che ho chiesto se fosse possibile averne una copia anche pagandomi le fotocopie. Dice che non può : al limite solo di qualche pagina.

    Non mi va di visionare quelle che a suo dire sono un centinaio di pagine tra un appuntamento e l'altro.

    Chiedo troppo?
    Mah!
     
  18. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il comportamento dell'agente è corretto, l'agenzia immobiliare non è un ufficio informazioni e nemmeno un servizio sociale, non può rilasciare documenti a tutti quelli che passano per l'agenzia, se ti interessa l'immobile, siediti un attimo in agenzia e accontentati di prenderne visione. Adesso in qualsiasi ufficio, anche comunale, se vuoi vedere la documentazione devi pagare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina