1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Giannottimarco1

    Giannottimarco1 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno
    I miei genitori hanno una casa indipendente su due piani accatastata come unica abitazione.
    Per motivi lavorativi io, mia moglie e i miei due figli andremo ad abitare con loro.
    La legge vuole che se più persone legate da vincoli di parentela abitano sotto lo stesso tetto lo stato di famiglia sarà unico.
    Questo comporta un enorme aumento del mio ISEE e in questo modo perderei tutte le agevolazioni che ho per la retta dell' asilo dei miei figli.
    La domanda è questa.
    Possono i miei genitori affittarmi una porzione della loro abitazione in comodato gratuito ? tenendo in considerazione che la porzione che risulterà affittata sarà tutto il piano terra e avrà un entrata indipendente e non è internamente comunicante con la rimanente abitazione ?

    Questa è l' unica idea che mi è venuta in mente se ne avete altre sono ben accette

    vi ringrazio anticipatamente.
     
  2. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao, sicuramente puoi, però non credo che il comodato modifichi l'essenza delle prescrizioni di Legge che citavi, penso che sareste comunque considerati un unico nucleo familiare.
    Se la parte al piano terra è del tutto indipendente, prova a capire quanto potrebbe costare una divisione catastale, rendendo la casa composta da due abitazioni separate, credo che a quel punto con comodato o contratto d'affitto, sareste due nuclei familiari distinti.
    Poi chiedi in Comune, ho visto spesso diverse interpretazioni di queste cose e loro, che raccolgono gli ISEE, sapranno (dovrebbero sapere) consigliarti.
    In bocca al lupo
     
  3. Giannottimarco1

    Giannottimarco1 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno.
    E secondo il tuo parere se i miei genitori affittassero la porzione della loro abitazione a mia moglie invece che a me cambierebbe qualcosa?
     
  4. Giuseppe Di Massa

    Giuseppe Di Massa Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Credo di no, se risultate tutti abitare nel medesimo appartamento/casa. La questione non è secondo me la tipologia di contratto, ma il fatto che abbiate la residenza nello stesso posto e quindi fate parte dello stesso stato di famiglia. Credo che vivere in due subalterni diversi sia una soluzione, ma due chiacchiere con l'ufficio del Comune preposto all'isee le farei. Slauti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina