1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Leda

    Leda Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, avrei una curiosità.
    Nelle regioni in cui è valida la legge nazionale sulla certificazione energetica, ovvero quelle regioni che non hanno ancora apportato modifiche alla suddetta legge, è possibile autocertificare che un appartamento appartiene alla classe G?
    Nel testo la legge fa riferimento a edifici con superficie inferiore o uguale a 1000 mq, non riesco a capire se ciò sia applicabile anche a singoli appartamenti.
    Inoltre vi chiedo, se ciò è possibile, si è anche automaticamente esenti dal produrre la certificazione per l'impianto elettrico?
    Grazie a chi vorrà rispondermi
     
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Qui in Toscana, negli ultimi atti notarili a cui ho assistito, il notaio ha inserito una dichiarazione del venditore sulla classe energetica G, neanche l'autocertificazione, ma una dichiarazione in atto.
    In Campania non lo so, basta semplicemnte telefonare al Notaio, che con certezza ti sa dire come comportarsi!

    In merito all'impianto elettrico non è obbligatorio presentare nessuna certficazione, anche qui il notaio inserisce nell'atto che l'impianto non è norma con le vigenti leggi e che l'acquirente è ha conoscenza. (il notaio scrive qualcosa di più , ma il concetto è questo)
     
  3. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quoto :stretta_di_mano:
     
  4. Leda

    Leda Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    So per certo che in Campania la legge non ha ancora subito modifiche, volevo solo essere sicura che la dicitura "edifici con superficie inferiore o uguale a 1000 mq" non fosse da intendere in senso stretto, ma comprendesse anche un appartamento di media grandezza.
    Ti ringrazio molto per il chiarimento.
    Nell'autocertificazione chiede i dati catastali tra cui "mappale/i n.", devo inserire il numero di particella?

    C'è una parte della legge in cui si fa riferimento al fatto che non c'è bisogno di presentare la certificazione dell'impianto elettrico?
    Scusate ma ho a che fare con un notaio scioccamente pignolo...
     
  5. Giorgio Roveda

    Giorgio Roveda Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La legge prevede tale autocertificazione di solito si fa anche in atto
     
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    io preferisco un notaio pignolo, meno scocciante, non ricordo la legge , ma non è un problema, abbiamo la certezza che non ci vuole nessuna certificazione dell'impianto elettrico.
    Se il riscaldamento è singolo, ci vuole il libretto di manutenzione!
     
    A Leda piace questo elemento.
  7. Leda

    Leda Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie! Sto trovando più chiarezza ed assistenza qui che dal mio agente immobiliare pagato e incompetente
     
  8. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    sicuramente sarà preparato è competente, forse meno disponibile a fare chiarezza.
     
  9. Nicola Ferraro

    Nicola Ferraro Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Il notaio comunque chiede il certificato di agibilità dell'appartamento o dell'immobile qualunque destinazione abbia, e per avere il certificato di agibilità il comune richiede i seguenti documenti: Certificato energetico, certificato sanitario, certificato di dell'impianto elettrico, certificato dell'impianto idraulico e riscaldamento, dichiarazione dello smaltimento dei rifiuti liquidi e solidi, dichiarazione dello smaltimento delle acque reflue , nere e bianche, Accatastamento attuale dell'immobile, documento di provenienza dell'immobile - e qualche altro documento che alcuni comuni sono abbituati a richiedere come il DURC dell'impresa che ha realizzato i lavori, che non è obbligatorio per i privati.- Vedi tu come puoi gestire il tutto - ma non impressionarti è solo carta, l'importante che segui le cose con pazienza e tutto si risolve ma sei a posto legalmente -
     
  10. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :shock::domanda::shock::domanda::shock::domanda::shock::domanda::shock::domanda:
     
  11. studiobenedetti

    studiobenedetti Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    è sempre meglio fare la certificazione energetica......anche se si è sicuri che è in classe G. Un certificatore (come me), può sempre dare consigli su come intervenire sull'immobile
     
  12. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :ok:
    però, uno sconto per tutti gli utenti di immobilio! :stretta_di_mano:
     
  13. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Nel Lazio l'autocertificazione si può fare! (ho un rogito lunedì e mi sono documentato bene! :occhi_al_cielo:)
    Per gli impianti, all'epoca in cui era obbligatorio allegare la certificazione al rogito, il Consiglio Notarile di Roma trovò un escamotage che permetteva all'acquirente di assumersene la responsabilità. poi l'obbligo è stato tolto .....:)

    ;)
     
  14. maxflight71

    maxflight71 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    l'autocertificazione in classe G in automatico si può fare tranquillamente, ma qualora l'appartamento è ben costruito e realizzato con buoni materiali penso sia utile invece far rilasciare da un tecnico l'ACE in quanto nel prossimo futuro avrà un certo peso sul valore di mercato dell'immobile
     
  15. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :applauso: :stretta_di_mano: :ok:
     
  16. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Prima di fare l'autocertificazione bisogna però fare attenzione che l'immobile sia effettivamente svantaggiato dal punto di vista energetico: per chi dichiara il falso ci sono responsabilità anche penali!! :confuso:

    ;)
     
  17. maxflight71

    maxflight71 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    si è possibile fare l'autocertificazione energetica dell'appartamento in classe G, anche se si tratta di mini o midi o monolocali, la legge non fa distinzione.

    Aggiunto dopo 4 minuti :

    anch'io sono del parere che in ogni caso è meglio farsi rilasciare da un tecnico abilitato il cosidetto ACE perchè quando tutto sarà a regime(non si sa quanto tempo passerà però) il mercato si baserà tantissimo sul concetto del risparmio energetico e quindi un appartamento di classe G perderà valore sul libero mercato sia della compravendita che dell'affitto in quanto sarà obbligatorio dal primo luglio di quest'anno
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina