1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Dopo un incontro con Responsabili delle POSTE ITALIANE, perdonate il mio quesito, credo di essere di un caso limite :
    POSTE ITALIANE :
    - Conto corrente con accredito del mio stipendio ;
    - Conto cointestato con mia moglie, casalinga, con "firma disgiunta" ;
    - Richiesta di Mutuo Acquisto prima casa 20 anni, cointestato ;
    - Date di nascita dei Richiedenti : 07/09/1957 (io) e 13/05/1958 (lei) .

    CLAUSOLA IRREVOCABILE (???) :
    -- .....il cliente deve avere un età non superiore a 75 anni alla scadenza del finanziamento --

    Se dovesse partire la "pratica" a marzo 2013, con i relativi tempi tecnici di erogazione, potrei avere problemi per la mia età ???
    O la stessa potrebbe andare avanti, visto che mia moglie (cointestataria) ha un anno meno di me ?

    Grazie .
     
  2. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    Per prima cosa bisogna verificare se con il tuo reddito rientri....nei parametri di indebitamento in funzione della tua richiesta di mutuo...considera che oggi i parametri di indebitamento vanno da un minimo del 25% fino al 40% ( se si ha un doppio reddito ) questi parametri purtroppo variano in funzione dell'istituto erogante....ora ci sono istituti che il limite di età lo fanno arrivare fino a 85..altri 70/75.....le varianti sono molte....ora devi specificare come lo hai fatto nel quesito con la posta..il tuo problema di eta' è ostativo all'ottenimento del mutuo......a meno che le poste nel tuo caso possa andare in deroga......
     
  3. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino

    Per la redditualità, non ci sono problemi, vista la somma che chiederemo...60/70 K, non è elevata . Ripeto vorrei concentrarmi sul discorso Poste Italiane ed Età, in presenza di mutuo cointestato, con le date di nascita
    che ho detto ....

    Grazie .
     
  4. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    Allora io non ho poste italiane............ma ho altri 22 istituti....se nel contratto è specificato che il limite è 75 e la matematica dice che tu superi il limite...allora non potrai ottenerlo ( anche perchè tu sei l'unica fonte di reddito ) se invece come ho io la possibilitá di andare in deroga con molti istituti...convenzionati con quest'altri in deroga possiamo superare l'ostacolo e quindi il superamento del limite.......anche se di poco si supera..... Ecco questo è il problema.......devi avere la certezza...è questa te la potrá confermare solo poste italiane...
     
  5. Sciarpa Bianca

    Sciarpa Bianca Membro Attivo

    Privato Cittadino

    Scusate il ritardo !
    Sono stato contattato da Poste Italiane, ed ho proposto questa "soluzione/quesito" :
    - se il mutuo 20 anni si inizia a pagare diciamo da GIUGNO, (compirò 56 anni a Settembre c.a);
    - a Giugno 2033, non avrò ancora compiuto i 76 anni, ma ne avrò 75 e 9 mesi ;
    - quindi trattandosi di "mesi".....ho prospettato a malincuore di chiudere con LORO , se non dovessero concedere il Mutuo .
    - mi hanno fatto sapere che "forse" c'e una possibilità di deroga, indipendentemente dall'essere unica fonte di reddito .

    Vi terrò aggiornati .....!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina