1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ste1971

    ste1971 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao , rileggendo il compromesso ho trovato questo passaggio che mi sembra un pò ambiguo nella parte che dice "sarà trasferito libero da iscrizioni ipotecarie (AD ECCEZZIONE......."

    mi dareste la vostra opinione per cortesia ?

    La Parte Promittente Venditrice garantisce ai sensi di Legge che
    l'IMMOBILE sarà trasferito libero da iscrizioni ipotecarie (ad eccezione
    dell'ipoteca oggi gravante
    sull'IMMOBILE, a fronte mutuo oggi esistente,
    della Banca Intesa San Paolo, che verrà estinto alla data di stipula del rogito
    notarile, con conseguente espletamento, nel più breve tempo possibile,
    delle relative formalità ai fini della definitiva cancellazione di detta iscrizione
    ipotecaria; il tutto a cura e spese della Parte Promittente Venditrice), pesi,
    vincoli, trascrizioni pregiudizievoli, vizi di evizione, da oneri reali e fiscali, e ne
    garantisce la piena proprietà quanto la legittima provenienza.


    grazie,
    ciao
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non è ambigua. Significa che il venditore ha un mutuo sulla casa e s'impegna ad estinguerlo al momento del rogito
     
    A Manzoni Maurizio piace questo elemento.
  3. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    giusto quello che ti e' stato risposto.
    capita che quando si venda casa, ci sia in essere ancora il mutuo da finire di pagare.
    l'estinzione mutuo si farà contestualmente all'atto di vendita (pratica eseguita nella quasi totalità delle volte).
    banca dell' acquirente , come saldo prezzo, farà due assegni circolari :
    uno intestato alla banca del venditore per estinguere il mutuo e la rimanenza con un assegno intestato al venditore.
    il notaio registrerà nell'atto i due assegni .
     
    A Manzoni Maurizio piace questo elemento.
  4. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    :applauso::applauso::ok:

    .......la banca dell'acquirente potrà anche rilasciare al proprietario un mandato irrevocabile all'incasso per la cifra dovuta :ok:
     
  5. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ... E a far quindi cancellare l'ipoteca presente.
     
  6. ste1971

    ste1971 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    il notaio mi ha detto che l'assegno circolare per l'estinzione del mutuo deve essere intestato al venditore perchè la banca è la stessa, vi torna?
     
  7. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se lo dice il notaio, vabene, in ogni caso è il notaio che si occupa di verificare le ipoteche.
     
  8. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    E certo, se lo dice il Notaio come vouoi che vada???:risata::risata::risata:
     
  9. umberto

    umberto Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Sarebbe stato più corretto evitare "sarà libero" e dire "è libero da ecc ecc.. salvo ipoteca volontaria a favore ecc ecc che la parte venditrice si impegna a ecc ecc entro e non oltre ecc ecc"
     
  10. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Umberto ha scritto "sarà TRASFERITO libero etc etc..." , non "sarà libero etc etc..." e la menzione è giusta perchè sei in un contratto preliminare.
    Al definitivo ale la formila E' TRASFERITO perchè li avviene l'effettivo trasferimento.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  11. umberto

    umberto Membro Attivo

    Privato Cittadino
    giusto..:disappunto:
     
  12. MaxMatteo

    MaxMatteo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    significa che il giorno del rogito sull'immobile non ci saranno pesi vincoli gravami ipoteche, ma solo l'ipoteca dell'Intesa S.P. per la quale in quel momento verrà richiesta la cancellazzione ma sarà ancora esistente per xx giorni. Ovvio che la cancellazzione viene richiesta dal Notaio a fronte della quietanza del mutuo dell'Intesa S.P. e con la dichiarazione di assenso della stessa alla cancellazzione dell'ipoteca in quanto il debito è stato estinto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina