1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. robertapacini

    robertapacini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    devo demolire alcune costruzioni per fare una sostituzione.Risulta che con il condono del 84 alcune di queste costruzioni risultano completamente sanate mente altre risultano sanate solo per modifiche interne ed esterne rimanendo cosi' ancora abusive .Tutte queste costruzioni sono ante '67,prive di licenza edilizia acquistate da mio padre nel 1968 .E' possibile risolvere la questione(sanare le opere di cui il comune ha concesso la ristrutturazione e di cui non risulta licenza edilizia per cui il comune le considera abusive)
    Grazie per l'ospitalita'.
     
  2. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    putroppo non è possibile modificare una concessione edilizia in sanatoria rilasciata a meno che l'ufficio tecnico del comune non abbia commesso gravi errori (comunque è un caso limite)
     
  3. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Mi associo con Antonelli...
    Se hai avviato una pratica edilizia per la ristrutturazione ormai è tardi...avresti dovuto prima sanare e poi modificare...
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Scusate, le costruzioni sono stete dichiarate ante '67 e il condon origuarda solo modifiche, perché non è possibile ristrutturale?
    O ho capito male. :occhi_al_cielo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina