• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Max_caos90

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Buonasera a tutti mi chiamo Massimo,
Ho aperto la mia prima agenzia dopo 7 anni di lavoro presso un noto franchising, aldilà dell'emozione iniziale e la voglia di fare, vorrei avere qualche consiglio da chi ha più esperienza di me sul fattore "imprenditoriale" e "gestionale" di un agenzia, sono abituato a lavorare come responsabile di ufficio, ma potevo contare su una coordinatrice preparata a gestire obiezioni e gestire le telefonate di proposta etc...ora sto avviando una ragazza ma aldilà del fatto che sia sveglia al momento arrivano poche telefonate, ho avviato la pagina facebook, e fatto contratto al momento solo con Immobiliare.it in quanto nella mia provincia sembra quello più visto, abituato a sentire il telefono squillare sempre, persone che entravano ed uscivano dall'ufficio ora è tutto molto strano per me, faccio molte acquisizioni ma ho difficoltà nel farmi lasciare incarico in esclusiva o almeno una delega per l'accesso agli atti, non sono abituato a lavorare senza aver controllato se e tutto conforme o almeno sapere cosa bisognerà aggiustare, voi come avete vissuto i vostri primi momenti? Come pensate possa essere gestito l'avvio di un ufficio
 

Giuseppe Di Massa

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Buonasera a tutti mi chiamo Massimo,
Ho aperto la mia prima agenzia dopo 7 anni di lavoro presso un noto franchising, aldilà dell'emozione iniziale e la voglia di fare, vorrei avere qualche consiglio da chi ha più esperienza di me sul fattore "imprenditoriale" e "gestionale" di un agenzia, sono abituato a lavorare come responsabile di ufficio, ma potevo contare su una coordinatrice preparata a gestire obiezioni e gestire le telefonate di proposta etc...ora sto avviando una ragazza ma aldilà del fatto che sia sveglia al momento arrivano poche telefonate, ho avviato la pagina facebook, e fatto contratto al momento solo con Immobiliare.it in quanto nella mia provincia sembra quello più visto, abituato a sentire il telefono squillare sempre, persone che entravano ed uscivano dall'ufficio ora è tutto molto strano per me, faccio molte acquisizioni ma ho difficoltà nel farmi lasciare incarico in esclusiva o almeno una delega per l'accesso agli atti, non sono abituato a lavorare senza aver controllato se e tutto conforme o almeno sapere cosa bisognerà aggiustare, voi come avete vissuto i vostri primi momenti? Come pensate possa essere gestito l'avvio di un ufficio
Non è che fai fatica a prendere l'esclusiva, è difficile oggettivamente. Per questo devi perfezionarti più che puoi, continuare sulla strada giusta e farti un bel portafoglio di clienti fidelizzati. Acquisisci persone e non immobili, ti daranno i documenti e qualsiasi cosa chiederai e le loro famiglie ed amici altrettanto. Ci vuole tempo, ma capita. La fiducia è il valore che ci fa viviere a lungo. Buon lavoro
 

josko

Membro Junior
Agente Immobiliare
Dopo l'esperienza maturata sul lato vendita e acquisizione devi avere pazienza ed organizzarti facendo se possibile una verifica critica sulla tua organizzazione tra un paio di mesi in modo da ottimizzare i processi. Un grande in bocca al lupo.
 

Max_caos90

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Vi ringrazio tutti, il problema è anche questo almeno dalle mie esperienze avute di recente, ci sono tantissimi colleghi della mia zona che lavorano così!!! Non chiedono documentazione iniziale quindi non educano il cliente, nello sviluppo notizie e acquisizioni sono sempre stato "forte" anche perché ne ho fatta di pratica...per la pubblicità i social li usate molto?
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
ci sono tantissimi colleghi della mia zona che lavorano così!!! Non chiedono documentazione iniziale quindi non educano il cliente,
Fanne il tuo punto di forza.
Devi riuscire a far capire ai clienti la differenza, in termini di affidabilità e cura del servizio ; dovresti convincerli che se non ti danno incarico in esclusiva, sono loro ad avere da perderci , non tu .
Anzi, devi sostenere con orgoglio che a quelle condizioni ( senza esclusiva e senza documenti) sei tu che non li vuoi come clienti .
Vedrai che molti la differenza la apprezzano .

Buon lavoro !!!
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
Non direi, devono essere convinti che tu sei la persona che aspettavano .
Anche se non ti hanno cercato loro.
Ci vuole un bravo cane da tartufi per cogliere quelli che cercavano e non osavano ma poi contattati nel momento giusto se si convincevano forse decidevano... Ammesso e non concesso ciò, è ben diverso il potere contrattuale se vengono contattati e/o convinti obtorto collo oppure se si rivolgono a te spontaneamente. Sarebbe interessante creare un modello matematico o un algoritmo per stabilire statisticamente con minimo margine di errore coloro i quali sarebbero inclini ad accettare e desiderare (in questo caso la sottoscrizione di un contratto in esclusiva) in un dato momento e in dato luogo, in quanto potrebbe far risparmiare tempo e risorse sprecati per una ricerca a tappeto sistematica e non mirata. Mi rendo conto che i parametri di ricerca sono vaghi, ambigui e incostanti, ma chi riuscisse a ideare e applicare tale sistema forse avrebbe fatto bingo. Ma forse più semplicemente è solo tardi e sto delirando...
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
Pretendere di entrare con algoritmi nella testa delle persone è folle...
Non è propriamente quello che intendevo con quanto ho scritto. Ma a parte questo, trovo alienante suonare i campanelli indistintamente o telefonare a tutti, sperando di cogliere quei pochi che hanno appena deciso (o stanno per decidere) di vendere casa. Capisco anche che le agenzie si servano per questo di collaboratori giovani non abilitati da mandare allo sbaraglio, perché se uno ha già fatto corso ed esame comprensibilmente qualche aspettativa in più ce l'ha.
 

Max_caos90

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Una domanda su Immobiliare. It visto che il loro servizio clienti dopo l'avvio del contratto sembra essere sparito: ho notato che diversi annunci messi 2 giorni fa con 84% di qualità, ora mi trovo "sorpassato" in prima pagina qualche annuncio di privato e va bene, ma anche annunci uguali di agenzie che li avevano pubblicati giorni prima facendomi arrivare in seconda pagina! Dovrei cancellarli e rimetterli periodicamente per rimanere nella prima pagina costantemente?
 

josko

Membro Junior
Agente Immobiliare
Concordo il fatto che il prezzo corretto ti fa incontrare la domanda. Tante volte procedo ad affinare l'annuncio per renderlo meno stantio aggiungendo delle nuove informazioni od cambiando foto. Ripubblicandolo si posiziona sulla parte alta e magari attira l'attenzione della persona che cerca solo le ultime pubblicazioni.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno volevo chiedervi se e' possibile accedere in una compravendita tra srl e privato in cui il privato acquista un locale commerciale pagare l imposta di registro al 4% e non al 9% grazie a tutti
Salve, ho comprato una casa in asta e c’erano DIFFORMITÀ CATASTÒ k posso sanare con 1800 euro. Ho parlato con un geometro e mi ha detto k la spesa e di 10000 euro ....E possibile k la cifra detta nella perizia del tribunale e così poco o mio geometro k nn ha capito bene la situazione...
Grz mille chi mi da la risposta
Alto