1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. chelindo

    chelindo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti,
    vorrei sottoporvi una discussione, non so se ne avete già parlato in un angolo del forum....ma io ultimamente andando ad acquisire degli immobili sente chiedere dei prezzi che nonstanno ne in cielo e ne in terra ......addirittura una mi dice che lo ha fatto valutare da un GEOMETRA:^^: .....ma come una casa fine anni 60 ma fatto niente perchè è vicino al centro infissi vecchi , 250000 euro, un'altra stesso periodo ma messa meglio però tetto e facciata da rifare 290000 euro ......quando nella zona le stesse case valevano 180000 / 220000 euro...................ma la gente è pazza. A voi amici capita ? Come convincerli che non c'è il prezzo e come fare ( senza che me ne vogliano gli amici geometri non agenti ) a smentire l' autorevolezza di uno che non fa il nostro mestiere?
     
  2. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Hai letto la perizia?

    Smoker
     
  3. chelindo

    chelindo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    no non ho letto la perizia, ma ho fatto una valutazione comparativa con un appartamento simile venduto qualche mese fa.
     
  4. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    La valutazione comparativa ha un valore relativo. Con questo non voglio attaccare la tua professionalità, nè tanto meno difendere quella del geometra, ma significare che per criticare il lavoro di altro professionista si deve essere: primo in possesso della perizia, poi leggerla ed infine, in base a criteri oggettivi, rimarcare le parti sulle quali si è in disaccordo, che portano a valutazione differente.

    Smoker
     
    A Maurizio Zucchetti piace questo elemento.
  5. chelindo

    chelindo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    scusami se insisto ma sono stato appoggiatonella mia valutazione da un altra agenzia che addirittura a detto che nel caso dell' appartamento di 250000 euro si poteva ricavare max 180000 . Sinceramente credo più ad un collega di un altra agenzia che a un geometra ripeto senza offendere la categoria,
    Ma la mia domanda era un altra .....vi capita trovare casi in cui il proprietario chiede oltre il valore di mercato, ? si si come riuscite, se riuscite a persuaderlo?
    Grazie amici siete mitici
     
  6. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Io rinuncio all'incarico, lo informo della cosa, metto la scheda in un angolo finché non rinsavisce o trova il pazzo che gli da quello che chiede.
    Il rovescio della medaglia e che a volte arriva qualcuno che gli offre più o meno quello che in realtà vale la casa e il venditore, memore della mia valutazione, la vende a quel prezzo.
     
  7. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' proprio quello che sta succedendo da due anni ad oggi.
    Per Chelindo:
    non stare neppure a perderci tempo, salutalo educatamente e cerca altri immobili commerciabili.
     
  8. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    E' un paradosso gigantesco, da riscontrare quotidianamente:
    gli acquirenti (che già sono pochi), sono convinti della crisi ed a caccia "dell'affare", disposti neanche a prezzi normali;
    mentre i venditori sparano....:disappunto:

    Qualcuno, di fronte al rifiuto di mettere in vendita la casa al prezzo richiesto, ci riflette. Ma è altrettanto vero che tanti colleghi accettano semplicemente la richiesta del cliente e pertanto è difficile fare "la preziosa"...
    comunque attendere che cuocino (non sono certa della grammatica ?!) nel proprio brodo e tornare dopo un pò, "allora, l'ha venduta la casa ?"
     
  9. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    I venditori che sparano non mi interessano, si sparino pure nei gioielli di famiglia.
    Gli acquirenti che scrivono, anche se scrivono un pò basso, se realmente volgiono comprare mi interessano e molto perché non è impossibile portarli ad un prezzo accettabile in fase di trattativa (è ovvio che se chi compra vuole acquistare la decima casa al 50% del reale valore che si spari pure lui).

    Il mio agire non è fare il prezioso ma fare colui che non fa perdere tempo agli acquirenti nel far vedere case a prezzi assurdi, quello è un ruolo che lascio volentieri ai colleghi.
    Preferisco far vedere 2 case a prezzo piuttosto che 10 fuori prezzo.

    Il venditore viene sempre gestito, anche quando spara, perché il problema delle case fuori mercato non è che non si vendono ma che non ci si fanno appuntamenti e quando uno ti vede in giro con clienti ma si rende conto che da lui non vai mai comincia a ragionare un po e comincia a fare discorsi tipo: il prezzo è quello ma se trova un acquirente serio si tratta, quello è il momento di gestirlo seriamente.

    Susi sono 500 € per la consulenza
     
  10. denny

    denny Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Qui da me (riviera ligure, paesi senza futuri sviluppi edilizi) è ormai la regola. Ti chiedono di valutare un immobile perchè interessati a vendere e poi quando tu fai il prezzo, il proprietario dice che la casa vale decisamente di più...e si parla generalmente di cifre nell'ordine almeno del centinaio di migliaia di euro. Anche io tento di far ragionare e spesso rifiuto l'incarico. Ma purtroppo per 1 che rifiuta, ci sono almeno altri 5 agenti che accettano (a causa della fame di immobili, della ricerca dell'esclusiva, etc). In parte siamo responsabili noi AI (della zona intendo eh :D ) che spesso per avere un immobile promettiamo mari e monti.
    Cosa succede poi?
    Che l'immobile rimane sul mercato più di un anno (a volte anche 3 o più) e piano piano cala di prezzo, è inserzionato ovunque da 50 agenzie e , a mio parere, diventando inflazionato perde automaticamente valore.
    Diciamo che la situazione della zona è particolare poichè chi vuol vendere non ne ha quasi mai la necessità: cerca di fare l'affare insomma, a spese del gonzo che spesso poi arriva.
    Inutile dire che lavorare così è un po' avvilente:disappunto:
     
  11. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non capita spesso di trovare proprietari che chiedono oltre il valore di mercato , è la norma complici i vari geometri, ingegneri, colleghi, amici, parenti, riviste del settore e gente che ha venduto nelle immediate vicinanze.
    Cosa fare ? :disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto: ( non tu ma il cliente ) Purtroppo non si può fare molto se non screditare il lavoro di altri, ma non è onesto oltre professionale potresti cercare di spiegare che molto spesso la valutazione di tecnici non combacia con quella delle agenzia che è più di " polso del mercato " ma non penso avrai risposte convinte, posso dirti che a me è capitato di fare un paio di " figurelle " con clienti amici ai quali avevo valutato la proprietà secondo prezzi di mercato, bene.. hanno venduto ed al prezzo che loro dicevano all'amatore , specie che io pensavo fosse estinta ma che invece in maniera molto latente esiste.
     
  12. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    "Caro" Geom. Spalti,
    le favorisco i dati per la fatturazione ?!??:sorrisone::sorrisone::sorrisone:

    Hai capito 'sti isolani, me l'hanno sempre detto, "diffida perché ti tirano il collo !" :D
    Che bella, vorrei trovare il tempo per un salto all'Elba, magari in Vespa :D:D:D!!!!

    Comunque grazie Roberto, anche se non mi ritengo l'unica a dover affrontare questa situazione, pertanto magari fatti pagare da tutti, potremmo organizzare una raccolta "Pro - Spalti" ;)
     
  13. chelindo

    chelindo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    aderisco alla raccolta pro spalti:^^:
    un saluto a Roberto
    Però il dubbio è ...noi siamo mediatori e quindi vendere un immobile fuori prezzo ma che sia accettato dall compratore, alla fine se loro sono daccordo .............
     
  14. Lessie

    Lessie Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    avvilente è dir poco. Una signora mi aveva incaricato di vendere (naturalmente solo verbalmente) una mansarda di 40 metri a 250.000,00. Le avevo fatto presente che era completamente fuori prezzo. Niente da fare. Poi dopo 6 mesi mi aveva detto che potevo arrivare a 200.000,00 (ancora fuori prezzo) ma non al di sotto. Ogni volta che portavo un cliente a cui avevo già parlato del prezzo e del fatto che si poteva arrivare ai 200 lei era presente alla visita e ribadiva di non voler scendere al di sotto dei 220.000,00. Ho ricevuto più di un'offerta a 180.000,00 (giusto prezzo) ma lei nulla.
    Alla fine mi sono stufata. Le ho telefonato e le ho detto che a quella cifra non l'avrei più proposta. E' venuta a riprendersi le chiavi.
    Morale: ho lavorato per più di un anno ho speso soldi in pubblicità tempo benzina e parcheggio (zona blu) e non ho guadagnato nulla se non perdere la faccia di fronte ai clienti.

    Non tratto più immobili fuori prezzo. Quando mi dicono vale di più la risposta è se lo venda allora, ma che tristezza:disappunto:
     
    A ALINGHI piace questo elemento.
  15. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non prendo in carico immobili fuori prezzo da anni.
    Il fatto non mi rattrista e ti dirò........vivo meglio.
    Moralmente e, sopratutto, economicamente.
    Ma, se posso chiedere.................una mansarda di 40 metri quadrati a 180 mila euro (prezzo giusto)?
     
  16. Lessie

    Lessie Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Torino centro stabile epoca signorile ascensore ristrutturata finemente pavimento in legno pregiato con angolo cottura bagno e antibagno in pietra doccia idro/bagno turco riscaldamento autonomo aria condizionata canna fumaria per camino 3 velux e 2 finestre. Sì giusto prezzo
     
  17. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Però!
    Presumo, essendo uno stabile epoca signorile, che avrà anche l'abitabilità?!?
     
  18. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    .....però tutto si vende, anche dopo anni, niente rimane invenduto! :ok:
     
  19. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' indubbio. Hai ragione, si vende tutto.
    Ma la mia è più che altro una curiosità su questi immobili d'epoca che, a parte il valore, hanno anche la documentazione in regola, tipo l'abitabilità che di norma è assente nelle altre realtà.
     
  20. Lessie

    Lessie Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    ha tutte le carte in regola.....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina