1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Gli “omini verdi” verso il boomerang di immagine?
    Verso una riduzione del valore emozionale del loro brand?

    A quanto pare l’incidente di Frascati ha lasciato il segno almeno sulla blogosfera.

    Si parla tanto di Team Building, di Firewalking, di prova motivazionale, di percorso di guerra, di tragitto verso la vittoria, di successo, di personalità, di carisma, di coraggio, di forza, di decisione…..ma in fondo si tratta solo di vendere delle case non di vincere la Terza Guerra Mondiale.
    La prova estrema di camminare sui carboni ( troppo) ardenti rivela in modo palese, in fondo, l’ atteggiamento mentale di approccio alla professione immobiliare intesa come una guerra, un’attività belligerante, un rapporto di equidistanza CONFLITTUALE con le parti…..
    Insomma i franchising, per vendere una semplice casa, dichiarano preventivamente guerra sia al venditore che al compratore e considerano la provvigione la preda, il bottino della contesa.

    I clienti sono i nemici che io devo sbaragliare per vedere trionfare il mio ego…insomma la provvigione viene vissuta alla stregua di una spoliazione…da conquistare dopo un condotta degna di un combattente al fronte.
    Mors tua, vita mea.
    La mediazione come metafora della guerra.
    Tale posizione può sembrare persino ragionevole, non per niente si ritiene ( come affermava un grande studioso della materia ) che il"marketing è guerra"

    Però qui non si tratta di piazzare dentifrici o pere e mele...

    Vendere case è una scelta che impegna il sentimento, la memoria, il passato.
    Una casa ha una storia da raccontare, il formaggino no!
    Vendere casa non è una dichiarazione di guerra...La case non si vendono con i piedi più o meni bruciacchiati ma con il cuore. Quello sì che deve essere ardente.


    Io continuo a pensare che la buona riuscita del franchising in Italia sia un po’ un mistero. Non me lo spiego fino in fondo.
    Gli italiani sono un popolo di grande equilibrio, di largo sentimento e arricchiti da una cultura ed educazione essenzialmente umanista.
    Cosa c’entrano le esasperazioni sproporzionate di tali “percorsi motivazionali” con il nostro costume?
    Cosa c’entra con le nostri salde tradizioni domestiche l’isterismo infuriato di certi “motivatori”?
    Nelle urla e nello scontro per la provvigione risiede tutto il business plan del franchising? Dietro gli urli il successo?
    Mediare non significa mettere pace, trovare un accordo, un punto in comune?
    Non significa fare l’”assistente sociale” di tanti clienti?
    Non significa fare appello a molteplici fattori psicologici di più e meglio di uno psicologo?
    Cosa c’entra la coltivazione di tutta questa “ricchezza umana” con la lotta nella giungla?
    Si può avere successo in Italia con un simile approccio intellettuale?
    In teoria risponderei di no.
    Ma purtroppo, devo rispendere di sì, invece.
    In fondo gli italiani sono esterofili...

    Ma il “boomerang di Frascati” può dare un contributo decisivo a far scoprire gli altarini di certi franchising anche presso il grande pubblico…
    Internet è piccolo, il blog mormora….
     
    A enrikon, francesco restifo e Bagudi piace questo elemento.
  2. Lorenzo Oliboni

    Lorenzo Oliboni Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Condivido le tue riflessioni, in particolare la prima parte. :ok:
    Quanto poi questo fatto si ritorci contro TecnoCasa non ne sarei molto convinto. :occhi_al_cielo:
     
  3. LORENZO TOMMY

    LORENZO TOMMY Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Per Graf,
    ottime considerazioni. Peccato che sui media veniamo segnalati solo e soltanto per queste "SPLENDIDE INIZIATIVE".....
    Un grazie, quindi, a questi meravigliosi "colleghi" che portano lustro e credibilità alla nostra categoria.
    Un consiglio, però: andate a fare queste amerikanate altrove, con i vostri Suv presi a rate, le vostre abbrozzature posticce,
    i vostri modi mutuati dal corona di turno e il vostro marketing tanto aggrressivo quanto culturalmente rasoterra.
    Graf, questi l'unico testo che hanno letto è il manuale d' uso del cellulare. Speriamo solo che tu e quelli come te, vengano clonati; è in gioco la rispettabilità del nostro lavoro e della nostra categoria (?).
    Con stima
     
  4. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Le case si vendono con il cuore, buona questa, le case si vendono con i soldi.

    Smoker
     
  5. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso::applauso:
     
  6. LORENZO TOMMY

    LORENZO TOMMY Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Caro smoker( un nome una garanzia ), complimenti, hai capito tutto.
    Quando ti fai una bella camminatina sui carboni???
     
  7. denny

    denny Membro Junior

    Agente Immobiliare
    la boiata dei carboni ardenti credo che sia solo l'ennesima conferma che siamo (e mi ci metto anche io dentro, sia ben chiaro) un popolo di caproni.
    Non è cosa relativa solo al nostro mestiere o agli omini verdi (bella questa, io li chiamo "quelli della palla verde), ma purtroppo è una situazione generalizzata: "lui è vincente, lui ce la fa, lui mi dice che fare e ce la farò anch'io, ma non a modo mio....a modo suo...":disappunto:
     
  8. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Dai, usciamo dalla poesia smielata e dalla prosa troppo terra-terra.
    E' indubitabile che ci vogliano i soldi per comprare una casa (e non solo per quella) ma è altrettanto vero che il nostro lavoro risulterebbe insopportabile se, oltre alla provvigione, non ci fosse anche la soddisfazione quand'anche non addirittura la gratitudine dei clienti.
    A me capita ogni tanto di incontrare qualche cliente che ancora, a distanza di anni, mi ringrazia per il lavoro svolto.
    Ecco, sono quelle piccole/grandi cose che ti aiutano a tirare avanti.
    ...ma questo, alcuni colleghi in giacca, cravatta e mocassini a punta, non lo capiranno mai.
     
  9. LORENZO TOMMY

    LORENZO TOMMY Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Meno male che dovevamo uscire dalla poesia smielata. Comunque sono d'accordo con te. Si lavora per i soldi, certo, ma c'è modo e modo. Un pò di stile, di correttezza e, ma si dai, anche di professionalità non guasterebbero. O no???!!!
     
  10. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Prima cosa presentati, visto che sei nuovo, ed inoltre, argomentando, spiegami il significato di: (un nome una garanzia).

    Smoker
     
  11. LORENZO TOMMY

    LORENZO TOMMY Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ciao smoker, anch' io ti stimo (anche se sono nuovo !?!).
    Non c'è molto da argomentare, non trovi? Rileggiti.
     
  12. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    ma vi pare razionale pensare che chi lavora in franchasing sia

    - immorale
    - privo di sentimenti
    - idiota
    - ******** che si fà fregare
    - illetterato, incapace di leggere o andare ad una mostra
    - ...


    se sono in tanti, vuol dire che vi hanno trovato la loro convenienza, in termini economici e di valori
    se non l'hanno trovata ne sono usciti

    se li odiate tanto, probabilmente è perchè hanno un successo che a voi manca, non si spiega altrimenti un tale accanimento


    esattamente come voi, soffrono della crisi dell'immobiliare
    in apparenza di più, nei fatti non lo sò

    è ovvio che avendo delle insegne più visibili, e avendo sicuramente esagerato nell'apertura dei punti "vendita", le chiusure che ci sono anche fra le insegne senza brand vincenti e visibili a livello mondiale e/o italiano, appaiono molto visibili
    mentre le chiusure delle insegne anonime, al di là di una piccola cerchia ristretta di conoscenti, si percepiscono meno

    la crisi immobiliare era assolutamente prevedibile, basta vedere le statistiche
    se la casa in media la compriamo a 30/35 anni se ne abbiamo bisogno e sono pochissimi
    se i pochi giovani non hanno un redditto fisso
    se siamo praticamente tutti figli unici spesso di figli unici che ci hanno comprato casa che sono già proprietari della loro casa e spesso ereditano la casa anche dai loro genitori
    se ..
    ma chi cavolo ha bisogno di casa ?



    questo incidente parla ancor di più della vostra e loro crisi economica

    si sono rivolti a degli improvvisati ed è stato un disastro

    il l'ho fatto il firewalking e lo rifarò ad agosto al Power di Roberto Re
    nessun problema
    e non ritengo di essere un imbecille (la mia casa abbonda di libri, vado al cinema, ai musei ...)

    imbecilli sono coloro che ignorano che i più grandi ostacoli della vita sono le proprie credenze limitanti
    e molto spesso basta osare per avere opportunità, occazioni, piaceri ...
    ben venga tutto quello che ci aiuta ad ampliare la ns zona di confort e quindi godere di più della vita



    c'è crisi
    siete troppi, fra di voi molti stanno cambiando mestiere o andando in pensione

    premesso che
    Quando ci sono richieste risposte , se a chiederle e' il mercato, faremo bene a darne di molto chiare ed efficaci.R. Murdock


    concertratevi nel cercare cosa chiede il vs mercato
    e dategli risposte

    non serve a nulla invidiare gli altri
     
  13. Consiglio

    Consiglio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ho una proposta: portiamoli a camminare a piedi nudi sull'asfalto di Roma. Con il caldo di questi giorni l'effetto è lo stesso, ma il rischio di cadere nel ridicolo è scongiurato. O no? :risata:
     
  14. LORENZO TOMMY

    LORENZO TOMMY Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Per Procicchiani:
    calma, calma, calma.
    a) nessuno ha attaccato a priori qualsivoglia franchising
    b) nessuno pensa che chi aderisce o lavora per un franchising sia un minus habens
    c) nessuno odia nessuno perchè ha piu' successo (ammesso che...)
    d) se sono in tanti.... beh, che significa? Adesso è il numero che decreta il successo ? (magari a scapito della qualità o per guadagnare anche con le quote di adesione o il materiale, corsi eccc...)
    e) la tua analisi sulla crisi del mercato immobiliare è un pò "circoscritta" anche se contiene spunti di riflessione.
    f) cosa significa che "questo incidente parla ancora di piu' della loro e della nostra crisi economica?" Tu per chi parli, o me-glio, in che ruolo ti poni, in che veste intervieni.
    g) ben vengano quei corsi, o iniziative, tesi a migliorare l'approccio alla nostra professione. Non si finisce mai di imparare e soprattutto li trovo comunque interessanti. Però non sopporto santoni, show, pratiche di importazione prelevate pari pari e trasferite senza alcun filtro od interpretazione alle nostre latitudini. Gli americani avranno certamente un approccio piu' pragmatico, ma la loro cultura (?) è puramente mercantile, non avendo ab origine un retroterra umanistico o, se vogliamo, latino.
    h) siamo troppi? Forse prima, adesso tra crisi economica o di identità e carboni ardenti, temo che tu debba rivedere le tue convinzioni, e poi sempre con 'sto siete....comunque per la pensione c'è tempo.
    i) elencare frasi prese da qualche manualetto R.....ax, dimostra solo che lo hai letto. Bisogna vedere quanto poi ne appli-chi e comunque un consiglio: usa sempre la tua cultura, la tua coscienza ed il tuo cuore come filtro per ogni cosa che apprendi o ti dicono di apprendere.
    In conclusione, per quel che mi riguarda, puoi fare fire walking ogni giorno andando al lavoro. L' importante che tu lo faccia consapevolmente e finalizzando il tutto ad un tuo processo di crescita e, ribadisco il TUO!
    Saluti e buon "power"......
     
  15. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio

    rileggi quello che è stato scritto quì e quello che viene scritto in altre discussioni
    fallo, facendo finta di non essere un Agenti Immobiliari (come io non sono)

    è chiaro, lampante che da una parte ci sono quelli con un brand e dall'altra tutti gli altri
    è lampante che tutti gli altri, detestano tutti i brand e li giudicano la loro rovina, esseri senza umanità, immorali, disonesti, deficenti etc....

    invece di accettare che evidentemente loro hanno saputo rispondere alle richieste del mercato meglio, quindi invece di sparlarne e basta, dovreste guardarvi meglio e guardare meglio, mettendovi in gioco per cambiare

    non darmi consigli su come pormi nei corsi di comunicazione o altro,ovvio che lo faccio con la mia cultura, sono un essere umano, non un pc (fra l'altro donna, quindi con una umanità e un cervello molto più complesso del tuo!)
    ma anche quelli che si sono ustionati, facendo un corso con degli improvvisati che sarà costato meno, ma si è rivelato inferiore anche alla luce della loro incolumità, sono esseri umani e si saranno messi in gioco con tutta la loro umanità
     
  16. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    ma dici che i vari guru motivazionali, insegnano anche a rinnegare le false credenze propinate a piene mani agli sprovveduti clienti che il mattone non tradisce mai, i prezzi salgono sempre, i prezzi non sono mai scesi in passato etc? :sorrisone::^^::stretta_di_mano::innamorato:
     
  17. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio


    mai pensato che i mattoni non tradiscono

    la mia vita è stata rovinata dalla malattia del mattone di mai madre e dei suoi genitori
     
  18. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    :shock: ...non sapevo mi spiace... peraltro non mi riferivo a te che sembravi consapevolissima ma agli "adepti"...
     
  19. LORENZO TOMMY

    LORENZO TOMMY Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Che tu abbia un cervello "complesso"...beh, diciamo che lo si evince dalle tue risposte.
    La mia era una lettura propositiva per una categoria che merita ben altre attenzioni e rappresentazioni. Comunque goditi i tuoi brand, i tuoi fire walking, i tuoi power, i tuoi franchising....chiaramente con la tua umanità. Mi definisci umanità dal tuo punto di vista? Cos'è, una condizione dell' essere, sufficiente ad assolvere il possessore (dell' umanità) da qualsiasi cretinata egli faccia?
    Ah, dimenticavo, dobbiamo metterci in gioco, guardarci in giro.....ma va?
    Ciao, permalosetta.
     
  20. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    scusa
    è stata una risposta frettolosa

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    ti credi un essere superiore, con il diritto di dicidere che tutti sono cretini, tranne te
    ma va...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina