1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ARON85

    ARON85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti sono un ragazzo di Roma il mio problema e' il seguente...ho un mio amico con i genitori separati e la sua casa ormai venduta(deve lasciarla a maggio e la caparra e' stata gia' data).....volevo sapere,lui,essendo maggiorenne, non avendo un lavoro,puo' opporsi alla vendita della casa in qualche modo,considerando che i genitori non hanno altri beni immobili e quindi gravando ancora su di loro?
    Ps:La madre non vorrebbe vivere piu' con lui(ecco la causa per cui la casa e' stata venduta) e il padre un soggetto poco affidabile(Difficile convivenza)!!

    Ringrazio tutti veramente per l' aiuto...spero di ricevere una risposta il prima possibile...scusate per possibili errori di scrittura!!!
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    purtroppo no, i genitori possono vendere la casa ma devono provvedere anche al mantenimento del ragazzo anche se maggiorenne fino a che lui stesso non sia in grado di farlo da solo.
    Secondo il costante orientamento della Corte di Cassazione, inoltre, il dovere di mantenimento dei figli non cessa al raggiungimento della maggiore età di essi: infatti, i figli che hanno compiuto la maggiore età, ma non sono economicamente indipendenti, hanno ugualmente diritto ad essere mantenuti dai genitori, i quali devono provvedere in base alle proprie disponibilità economiche.
    poi dipende anche dall'eta' del ragazzo, una cosa e' se ha 19 anni, un'altra se ne ha 40.
    Conseguentemente, il genitore che non intende più contribuire al mantenimento dei figli maggiorenni, deve dimostrare che essi svolgono un’attività lavorativa che permette loro di essere economicamente autosufficienti, ovvero che essi non prestano alcuna attività lavorativa per loro colpa (ad esempio, per il rifiuto ingiustificato di proposte di lavoro adeguate
    ciao
     
    A Seya, vixent e ARON85 piace questo elemento.
  3. ARON85

    ARON85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi non puo' fare causa in qualche modo ai genitori,congelando la vendita dell immobile?
     
  4. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    se i genitori sono proprietari dell'immobile, no non puo' fare nulla, perche' dei loro beni possono disporre come meglio credono.
     
    A ab.qualcosa, Seya e ARON85 piace questo elemento.
  5. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    quoto
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non può intentare alcuna causa e neppure opporsi alla vendita del bene.
    Concordo con Acquirente ed Umberto.
     
  7. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Concordo anch'io..
     
  8. ARON85

    ARON85 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti...:applauso:
     
  9. Rino Salvatore Cosentino

    Rino Salvatore Cosentino Nuovo Iscritto

    Amministratore di Condominio
    Figliol non può opporsi alla vendita della casa: e se fosse casa coniugale ?

    I genitori sono dovorziati ? Con sentenza è stato stabilito che la casa avrebbe dovuto essere assegnata alla madre quale casa coniugale ?
     
  10. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Prova a non lasciare casa scrivendo due righe al compratore dicendo che non sai dove andare poi voglio propio vedere se è disposto ancora a comprare?
    ai idea di quanti anni passano a roma prima che uno sfratto sia davvero esecutivo?TANTI.
    Le vie per rimanere in quella casa ci sono legali o presunte tali se non ai disponibilità economiche fatti seguire da un patronato loro so che hanno convenzioni con studi legali.
    in bocca al lupo ciao Bubù
     
  11. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ma lui non è proprietario della casa non può restarci dentro!!!Bella sarebbe!!
     
  12. Rino Salvatore Cosentino

    Rino Salvatore Cosentino Nuovo Iscritto

    Amministratore di Condominio
    Vorrei aggiungere (imprted_bubu): se la casa è coniugale possono eventualmente venderla ma con il vincolo di acquistarne un'altra che resta tale fino a che tu non hai i mezzi sufficente per poter vivere con le tue forze. Io ribadisco il concetto non possono lasciarti fuori per nessun motivo. Ciao

    Non importa se non è propritario della casa: io fossi in lui non mi muoverei da lì: fatti copie delle chiavi e se sostituiscono serratura vai dai carabinieri e denunciali
     
  13. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Io non andrei dai carabinieri ma non mi muoverei da li saranno poi i nuovi propietari (se ci saranno?)a mandarteli e ti posso solo dire che per strada non ti possono mandare.
    ciao Bubù
     
  14. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Penso che lui possa poi vedersela con i genitori dato l'obbligo di mantenimento se giovane e non in età...avanzata...non può mica lasciare il figlio per strada ma nei rapporti con l'acquirente nulla da fare...ma quanti anni ha questa persona??
     
    A Seya piace questo elemento.
  15. HomeSnc

    HomeSnc Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ma no signori, non ci siamo...
    Qui INNANZITUTTO non si parla di affitti, quindi le regole dello sfratto NON VALGONO.
    Se l'immobile viene compravenduto i vecchi proprietari e relativi conviventi perdono ogni diritto sull'immobile. Ergo se i nuovi proprietari escono dallo studio notarile con le loro chiavi in mano e trovano qualcuno nel LORO appartamento, possono procedere chiamando CC o PS e far sgomberare immediatamente l'immobile per VIOLAZIONE DI DOMICILIO (reato penale).
     
    A alupini, Seya, vixent e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ... ecco un'altra stortura della nostra legge: un 18enne può andare via da casa, ma i genitori non possono cacciarlo se è un delinquente o un fannullone.

    Aggiunto dopo 1 :

    Non è così semplice: il venditore dichiara in atto che la casa è libera... pertanto è responsabile: deve prima occuparsi di liberarla, cambiare la serratura e, poi, vendere.
     
  17. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Tu forse non sei aggiornato Striscia la notizia ultimamente a mandato in onda un servizio dove una signora si è vista sfilare l'app.solo perche è andata in ospedale al rientro il suo imm. era stato occupato da sconosciuti per mandarli via ci sono voluti anni e l'intervento dei midia figurati per un caso del genere dove è vero che non si tratta di affitto ma di un ragazzo in difficoltà e che magari c'è pure nato in quell'imm.
    Vorrei precisare che non condivido assolutamente questi metodi ma a mali estremi estremi rimedi............
    Ciao Bubù
     
  18. HomeSnc

    HomeSnc Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Guarda, mi spiace doverti contraddire ma le avventure degli immobili occupati abusivamente riguardano quegli appartamenti in case popolari, quindi date in locazione dal comune ai meno facoltosi. E' un panorama completamente diverso che nulla ha a che vedere con questo caso.
    Sono d'accordo con il collega del Mattone che all'atto pratico non sia così semplice: i CC arrivano sul posto e trovano nell'appartamento il figlio dei vecchi proprietari, diciottenne, abbandonato lì... Sicuramente non lo butterebbero fuori a cuor leggero, ma è certo che lo costringerebbero a lasciare l'appartamento immediatamente. Poi magari andrebbero a prendere per le orecchie i genitori, ma è certo che rimane la possibilità che il ragazzo si becchi una denuncia per violazione di domicilio.
     
    A Seya e vixent piace questo messaggio.
  19. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    I cc senza un provvedimento del giudice non possono mandare via nessuno e prima che il giudice si pronunci c'è ne vuole .Alla fine ma solo alla fine molto probabilmente l'app.dovrà lasciarlo ma qusta fine lo sai dopo quanto arriva?Il compratore ,non dico se viene a sapere una robba del genere,ma se solo fiuta probabili problemi scappa a gambe levate, fidati. Prova a metterti nei panni di questo ragazzo e forse faresti peggio di quello che gli sto consigliando
    Ciao Bubù
     
    A vixent piace questo elemento.
  20. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Io credo che si stia perdendo il senso della domanda iniziale del post....................il quesito chiedeva se un figlio può opporsi alla decisione dei genitori, proprietari di un immobile, alla vendita dello stesso.............e la risposta è una sola cioè NO !!
    Poi il ragazzo è anche libero di farsi murare vivo pur di non uscire di casa o mettere in scena altre forme di proteste violente e non, ma questa è un'altra cosa :confuso::confuso:
     
    A Seya, e_l_e e Il Mattone piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina