1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Scusate, ma adesso vi faccio una domanda secca e sbrigativa:
    delle attuali dinamiche del mercato immobiliare, voi agenti immobiliari, ci state capendo qualcosa?
    Il suo andamento e il suo sviluppo vi è chiaro oppure ritenete che la sua evoluzione ha assunto percorsi fuori logica se non a voi, addirittura, ignoti? :domanda:
    Vi siete improvvisamente ritrovati, come successe persino al Divin Poeta, in una selva oscura perché la diritta via era smarrita?
    Ritenete di avere, in base alla vostra esperienza , il filo di Arianna per uscire, quanto prima, dal labirinto?
    Ho, forse, testé detto una sciocchezza?
    Qual è la vostra impressione?
    ( Sul mercato immobiliare non sulla mia, eventuale, sciocchezza...) :)
     
    A billib piace questo elemento.
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    NO :affermazione: :occhi_al_cielo:

    Fuori logico per me piccolo agente immobiliare, ma i percorsi noti e con una logica noti solo a pochi eletti :affermazione:

    No, la via non l'ho smarrita, è diventata un pò buia, ma la meta è sempre in piena vista :ok:

    Non mi sono perso;)

    Nessuna semplicemente è un mercato , immobiliare ma sempre un mercato, dove troviamo prodotti e prezzi in bella vista, però questo mercato è sempre più affollato di prodotti, sempre di più e di tutti i prezzi. Chi vuole comprare a volte si perde tra le innumerevoli offerte, ed ecco che entra in gioco l'agente immobiliare che lo accompagnerà verso la giusta soluzione. Ma, Bo......mi sembra di aver scritto una ....;)
     
    A euromaila piace questo elemento.
  3. angelhouse

    angelhouse Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Secondo il mio punto di vista l'agente immobiliare nell'arco degli anni avvenire dovrà adeguare la sua funzione, non solo di messa in contatto delle parti, ma dovrà diventare un consulente immobiliare, che consiglia il cliente e lo guida fino all'acquisto dell'immobile, con il pagamente di una consulenza e non la classica mediazione, attualmente molto alta sul mercato e a volte non giustificata dal servizio offerto spesso molto scadente, durante le crisi c'è sempre una selezione naturale, come sta avvenendo adesso con tutte le attività.
     
    A Mil piace questo elemento.
  4. euromaila

    euromaila Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusa angelhouse ma non son d'accordo con te!!! Bisogna vedere te cosa fai se ti limiti al semplice incontro delle parti, o se segui passo per passo tutte le fasi della compravendita o della locazione, consigliando il cliente e accompagnandolo fino alla fase conclusiva dell'atto, in poche parole io faccio l'agente immobiliare e anche la consulente immobiliare, la psicologa, e certamente il mio servizio verso il cliente non è scadente. Ci sarà una selezione naturale nel ns. settore e mi auguro che chi andrà avanti saranno AI preparati informatidel mercato e dell'andamento dei prezzi che sapranno consigliare nel migliore dei modi i clienti........ Ah dimenticavo sperodi essere in quel gruppo:applauso::stretta_di_mano::soldi:
     
    A Antonio Troise, EnzoDm e Graf piace questo elemento.
  5. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    No Graf, non abbiamo smarrito la dritta via , ma non riusciamo più a camminare perché siamo sommersi fino al collo nella me.... E' questo che confermano anche colleghi con cui ho rapporti di lavoro
     
  6. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    e dai su mica è la prima crisi che attraversa il settore; i piu grandicelli ricorderanno il 1992
     
  7. immpittaro

    immpittaro Ospite

    giusto giustissimo ma in Italia siamo lontani .....sia nella percezione di chi acquista e vende ma anche da parte degli AI....

    rose e fiori al confronto....questa non è una crisi ma un reset del settore che ancora non ha mostrato i suoi effetti....aspettiamo che si rompano le unghie di molti e poi vedremo :risata:
     
    A maryber piace questo elemento.
  8. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Tu sei un agente immobiliare? perchè quello che scrivi sarà anche vero, ci sono stati atri periodi di crisi, te lo dice una che svolge quest'attività dal 1980, però credimi ora è il peggiore dei periodi, se poi c'è chi vuol far credere di non risentirne è un'ipocrita pieno di orgoglio e presunzione!
     
    A gio10372 e maryber piace questo messaggio.
  9. Giafca

    Giafca Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    il mercato immobiliare oggi è rappresentato da un'offerta di immobili immensa dovuta alle nuove costruzioni dell'ultimo decennio (si pensi a Roma e Milano) purtroppo però i prezzi sono rimasti pressocchè stabili. La domanda invece secondo me è alta solo che non scendendo il prezzo si fa fatica a comprare.
    Vi faccio un esempio:
    reddito medio italiano tipo: 18000 euro/anno lordo chiaramente
    prezzo appartamento a Milano di 100 mq 300.000 euro almeno
    quanti anni bisogna ipotecarsi con la propria famiglia per ripagarsi un mutuo per una miserabile casa?
    Insomma quello che voglio dire è che il mercato immobiliare per uscire dalla crisi deve deprezzarsi un bel po soprattutto lì dove i prezzi sono alle stelle per poter permettere a tutti di avere una casa e poter investire cosi in un'economia produttiva, un paese deve vivere di industria, tecnologia e servizi e invece sembra che l'Italia sia diventata terra di parcheggio di grandi patrimoni immobiliari che rendono solo alla proprietà e non distribuiscono reddito.
    Premetto che sono un costruttore e per vendere case ho bisogno di chi le compra ma se la gente è senza reddito e la spesa per l'acquisto di un appartamento è troppo alta non vendo un bel niente.
    Facciamo girare l'economia facciamo scendere i prezzi e guardate come si esce prima dalla crisi.
    Italia la tua rovina è stata la bolla immobiliare!!!!
     
    A Graf piace questo elemento.
  10. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Chi potrebbe farla scoppiare e come?
     
  11. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare

    ...ecco il grosso problema!!!!:shock:
     
    A maryber piace questo elemento.
  12. Giafca

    Giafca Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    oggi la bolla potrebbe scoppiare solo con la crisi del credito, intendo dire quando le persone non riescono più a pagare il mutuo, se questo viene moltiplicato per milioni di persone il paese è fregato.
    La gente ormai pensa che su una casa deve guadagnarci il 300% perchè purtroppo è rimasto l'ultimo bene rifugio sul quale fare la speculazione della vita.
    Per quanto mi riguarda i prezzi che ho sono molto competitivi e ho anche parecchi clienti, ma il problema è rappresentato dalla vecchietta che mette in vendita un immobile totalmente decrepito al centro storico chiedendo una cifra esagerata che mai nessuno le pagherà. Poi la propietaria del palazzo di fronte a quello della vecchietta ha saputo della cifra per cui applica anche lei la stessa, la catena di Sant'Antonio continua fino a creare il fermo totale delle compravendite.
     
    A La Capanna piace questo elemento.
  13. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    An vedi 'sta vecchietta! :D;)
    Troppo arzilla!
    Ma non se ne poteva stare bona bonina......:D
     
    A Giafca e Antonio Troise piace questo messaggio.
  14. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    allora, non sono un agente, sono un compratore che aspetta il momento giusto; dato che con la crisi 1992 a roma vidi i prezzi calare minimo del 20 e massimo del 70%, vuol dire che ora caleranno minimo del 40 e massimo del 90% :sorrisone:
     
  15. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Si, ma é dal 2008 che si sta aspettando.....:confuso:

    Ma vuoi vedere che il governo Mario e Monti e, soprattutto, la concorrenza dei bot al 7%....CRASH!!!!
    :shock:
     
  16. immpittaro

    immpittaro Ospite

    I prezzi non si abbassano perchè la percentuale di potenziali compratori di prima casa sono pochi e poco facoltosi per non dire poveri....La maggior parte di italiani ha già una casa e se non c'è una forte domanda di prime case non si innesta il meccanismo che crea le compravendite immobiliari......ma la domanda è poca.....sempre che non giudichiamo domanda le poche richieste e telefonate di curiosi ....
    la domanda è poca inutile crearsi illusioni....il prezzo potrebbe farla crescere ma chi ha già una casa NON abbassa perchè al più, di questi tempi resta dov 'è a meno non sia costretto....ma la mobilità per causa lavoro in Italia è una delle più basse dei paesi industrializzati.....
    ecco perchè in questi anni di crisi non sono sceci i prezzi adeguatamente;)
     
  17. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    vabbe ma questi parametri erano identici negli anni '90... e però, il crollo non arrivò il 14 settembre 1992 all'indomani della svalutazione della lira, ci volle ancora tempo... io continuo a pazientare... tanto nessuno mi obbliga a comprare, prima o poi arriverà chi è obbligato a vendere: magari mi piglio casa dallo stato tié!!! :applauso:
     
  18. immpittaro

    immpittaro Ospite

    No...negli anni 90 dovevano ancora acquistare i figli del boom demografico ( anni 60 ) che erano molti e poveri di tutto ( affamati di case ) ora siamo agli anni 80 e più...e in quegli anni si son fatti pochi figli e già più benestanti ( poco affamati di case );)
     
  19. gmp

    gmp Membro Storico

    Privato Cittadino
    guarda che la percentuale di proprietari si è alzata di pochi punti, negli ultimi 20 anni...

    Aggiunto dopo 3 minuti...

    1991: 68,0 %
    2001: 71,4%

    fonte istat
    Tavole[id_pagina]=204&cHash=322258bbd044d187ae95eca8e455eda6
    vai su "Abitazioni occupate da persone residenti e stanze per titolo di godimento ai Censimenti 1951-2001"

    Aggiunto dopo 7 minuti...

    2006: 74%
    http://www.istat.it/it/files/2011/0...tà,+mutui,+affitti+e+spesa+delle+famiglie.pdf

    Aggiunto dopo 2 minuti...

    mi scuso il link non funziona.
    serie storiche 150 anni
    vai su abitazioni e costruzioni
    quindi su abitazioni
    infine su "Abitazioni occupate da persone residenti e stanze per titolo di godimento ai Censimenti 1951-2001 per i dati 1991 e 2001
     
  20. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Quello che non riesco a capire é perchè la scarsità di nuovi compratori non provochi il crollo dei prezzi degli immobili...
    E' una ferrea legge economica: tanta offerta e poca domanda di una data merce determina l'abbassamento del prezzo di quella merce...
    A meno che ad una scarsità della domanda corrisponda una ancora maggiore scarsità dell'offerta.....:domanda:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina