1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Dati ufficiali:
    nel 2009 si sono registrate complessivamente 822.436 compravendite di unità immobiliari. il 92,5% delle convenzioni stipulate nel 2009 sono state per immobili ad uso residenziale (762.203) con un calo del 9,6%, mentre quelle per uffici e spazi commerciali (53.093) si sono ridotte del 14,7%.

    Allora...se gli uffici immobiliari in Italia sono circa 40.000 ( a mio parere anche di piu' ), e se sulla categoria transitano circa il 50% delle transazioni...matematico:
    822.436 : 2 = 411.218
    411.218 :40.000 = 10,28 cadauno

    Ora dai dati che dispongo ( che possono essere chiaramente errati ) la media del valore delle transazioni oscilla fra i 150/170.000 euro, che moltiplcato 10,28 porta il valore transato annuo a circa 1.650.000 euro.
    Diciamo che siamo bravissimi a farci pagare da entrambi e spuntiamo un bel 5% di commissione per un totale di 82.000 euro lordi, circa 7.000 al mese ( compreso luglio-agosto-dicembre ). Togliamo le spese di gestione, i contributi, le tasse, etc. e quanto puo' mai rimanere a questi ricconi di Agenti Immobiliari??

    La commercialista mi dice che i nuovi studi ,a fronte di un regime di vita normale, un Agenti Immobiliari pare debba dichiarare ( pena accertamento garantito ) circa 25/30.000 euro al netto delle tasse ( sperando di sbagliare ).
    Concludo...se prendo come parametro quanto si scrive e si legge su questo e su altri forum...o diciamo tutti ( cosa che non credo ) un sacco di str...ate o siamo messi veramente male.
    PLSSS...ditemi la vostra...Grazie
     
  2. Oris

    Oris Ospite

    Le imprese o i singoli iscritti come operatori sono 73mila, non 40mila.
     
  3. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    azz....Oris...bisogna dimezzare i lordo allora:triste::triste:

    Aggiunto dopo 4 minuti :

    Correzione dopo Info di Oris...

    Dati ufficiali:
    nel 2009 si sono registrate complessivamente 822.436 compravendite di unità immobiliari. il 92,5% delle convenzioni stipulate nel 2009 sono state per immobili ad uso residenziale (762.203) con un calo del 9,6%, mentre quelle per uffici e spazi commerciali (53.093) si sono ridotte del 14,7%.

    Allora...se gli uffici immobiliari in Italia sono circa 73.000 , e se sulla categoria transitano circa il 50% delle transazioni...matematico:
    822.436 : 2 = 411.218
    411.218 :73.000 = 5,63 cadauno :)eek::shock: )

    Ora dai dati che dispongo ( che possono essere chiaramente errati ) la media del valore delle transazioni oscilla fra i 150/170.000 euro, che moltiplcato 10,28 porta il valore transato annuo a circa 958.000 euro.
    Diciamo che siamo bravissimi a farci pagare da entrambi e spuntiamo un bel 5% di commissione per un totale di 48.000 euro lordi, circa 4.000 al mese ( compreso luglio-agosto-dicembre ). Togliamo le spese di gestione, i contributi, le tasse, etc. e quanto puo' mai rimanere a questi ricconi di Agenti Immobiliari??

    La commercialista mi dice che i nuovi studi ,a fronte di un regime di vita normale, un Agenti Immobiliari pare debba dichiarare ( pena accertamento garantito ) circa 25/30.000 euro al netto delle tasse ( sperando di sbagliare ).
    Concludo...se prendo come parametro quanto si scrive e si legge su questo e su altri forum...o diciamo tutti ( cosa che non credo ) un sacco di str...ate o siamo messi veramente male.
    PLSSS...ditemi la vostra...Grazie

    P.S. Dopo la correzione datami da Oris...mi auguro di cuore che sia errato la presunzione della percentuale di transazione che passa da Noi Agenti Immobiliari;)
     
  4. manu1974

    manu1974 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Andrea non credo che i dati delle transazioni che passano da noi siano errati, mi sento di dire anche 40-50% del totale...quindi la media bene o male è quella con alcune riflessioni : intanto dobbiamo vedere quanti dei 73.000 in effetti esercitano e sono operativi, consideriamo che un'altra buona parte esercita diciamo a mezzo servizio perchè gestiscono affitti in prevalenza piuttosto che amministrano condomini quindi concludono al massimo 4 vendite l'anno quando và bene..sinceramente 82.000€ l'anno di volume d'affari a mio giudizio non sarebbe male naturalmente si deve considerare come un'agenzia è strutturata e soprattutto con che costi di gestione...ma con i tempi che sono credimi non sarebbe male....tanti di noi non producono questi fatturati nemmeno in 2-3 anni e parlo solo di compravendite...io per adesso non mi lamento..lavoro duro e tengo botta come si suol dire...Buon lavoro a tutti !!!
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    MAGARI - Salve , il Tuo calcolo non è male almeno è migliore di quello che hanno dichiarato ad una intervista del sole 24 ore i presidenti di FIAIP e FIMAA e cioè che le piccole agenzie in questo periodo effettuano dalle 10 alle 15 operazioni /anno, le medie ( circa 2/3 operatori ) dalle 30 alle 40 operazioni /anno e le grandi agenzie sulle 100 operazioni/ anno . Amen rispondo io ! il dato certo è quello delle transazioni, il resto è solo presunzione, purtroppo la realtà è un'altra, almeno dalle mie parti, non è sufficiente essere bravi per spuntare un 5 % ma bisogna avere un mitra, i clienti proprietari ( troppi ) molto spesso non vogliono dare niente o al massimo pagano un 1 - 1 e mezzo % ( devo dire che questa moda è stata lanciata da alcuni colleghi di Roma i quali assumono incarichi a costo zero ), chi compra se sei fortunato ti molla un 2 % salvo " limarlo " al momento del pagamento se non dimentica il libretto degli assegni. Durante la trattativa non è difficile che gli attori se ne vengano con : " Accetto ma visto che mi stringo io ( venditore ) mi allargo io ( compratore ) anche Lei ( Agenti Immobiliari ) deve cedere ( Guarda caso ) , poi ci sono i vari : La mia offerta è tutto compreso ( trasloco, ristrutturazione e ambulanza per la nonna ), Cosaaa? tutti questi soldi ??? , Abbiamo fatto i conti e ci mancano i soldi per l'agenzia ( Riguarda caso ), e quanto di altro l'ingegno umano possa partorire pur di non pagare. Il problema a mio modesto parere è che purtroppo noi siamo un paese di furbi, l'attuale situazione economica difficoltosa ( Leggi crisi ma non dirlo in giro ) autorizza gli speculatori o pseudo tali provvisti di " contanti " ad andare in giro convinti di poter comprare tutto e tutti gettando l'osso ( proprio mentre scrivo ne è entrato uno ) a questo aggiungici che oramai nell'immaginario collettivo noi siamo quelli che aprono la porta e non dei professionisti perchè il nostro lavoro lo fanno tranquillamente nell'ordine : Avvocati, Ingegneri, Commercialisti, Geometri, Bancari, Portieri, Barbieri, Tabaccai, Salumieri, Baristi, amici di famiglia e free lance ( sensali ) anche perchè il nostro Governo non ha pensato di meglio che chiudere il ruolo. Io dico sempre che incontro un avvocato, ingegnere ecc.ecc. che fa l'agente Immobiliare ma non il contrario. Saluti Fabrizio
     
  6. LucaPontellini

    LucaPontellini Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :ok:
    Quoto in pieno.
    Tra l'altro dalle mie parti ipotizzare un 5 % totale di provvigioni è pura fantascienza.
    Gli usi della CCIAA parlano di un 2 % per venditore ed acquirente.
    Nella realtà spesso ( molto spesso ) il venditore più dell'1 fatica a pagare ( le imprese per consuetudine ormai pluriennale, qualche volta si riesce a spuntare il 2 dai privati ).
    Quindi il 3 totale è già buono, consideriamo poi che molte compravendite avvengono in collaborazione con colleghi e sforbiciamo della metà,
    in altre c'è qualche collaboratore o segnalatore ( qualificato, non sensale ) da retribuire .....
    Direi che una media del 2,5 % è già ottimistica per me.

    Conclusione ???

    :disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto:
     
    A studiopci piace questo elemento.
  7. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve Quoto anche io al collega Luca, dimenticavo in tutto questo appunto la collaborazione con colleghi e le segnalazioni. Io da tempo vado proponendo nelle varie riunioni ( leggi muro del pianto ) tra i colleghi che la soluzione molto semplice a tutta la bagarre ed alla paventata evasione fiscale del settore potrebbe essere una semplice leggina :
    *** Tutte le compravendite immobiliari devono obbligatoriamente essere transate con la partecipazione di un Agenti Immobiliari per ogni parte, e l' Agenti Immobiliari deve percepire la somma dell' 1% fisso . *** Molto semplicistica come soluzione ma quantomeno il Ns ruolo sarebbe chiarito e di conseguenza il compenso. Saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina