1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Danielalafratta

    Danielalafratta Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un aiuto: ho trovato tramite un'agenzia una villa da acquistare, dopo averla visionata più volte facciamo una proposta di acquisto, questa viene rifiutata dal proprietario che ci fa però una controproposta, in questa sede di conoscenza della suddetta controproposta accettiamo e l'agente ci fa compilare una nuova proposta che sarebbe stata per l'appunto l'accettazione di quella del proprietario e contestualmente versiamo un assegno a titolo di caparra conformatoria. Ieri l'agenzia mi comunica che il proprietario ha venduto ad altro soggetto, vado a rileggere la proposta e mi rendo conto che questa non è stata fatta firmare al proprietario! Posso chiedere il risarcimento del danno da affidamento all'agente che a mio modesto parere si è reso negligente e di fatto mi ha fatto perdere casa?
     
  2. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Mi spiace ma purtroppo non hai nessuna prova. Se la controproposta non e' firmata significa che non e' stata accettata.

    Forse se l'assegno e' stato incassato hai una debole indizio ma non sono sicuro, ci vorrebbe un parere di un legale. Io personalmente lascerei perdere in ogni caso.
     
    A Seya piace questo elemento.
  3. Danielalafratta

    Danielalafratta Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille della risposta ma la mia domanda è: se siamo stati noi ad accettare la controproposta del proprietario questa non doveva essere già fatta firmare a cura dell'agente dal proprietario?
     
    A Sim piace questo elemento.
  4. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Ah, giusto, hai ragione.

    Quindi hai ricevuto una controproposta firmata dal venditore e tu l'hai firmata accettandola? Il venditore ne e' venuto a conoscenza in via ufficiale?

    In questo caso dovresti convocare a rogito il venditore che ovviamente si rendera' inadempiente.

    Ma dici anche che avete poi rifatto la proposta da zero.

    Che fine ha fatto la controproposta?
     
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il primo assegno che fine ha fatto? Mi spiego. Nella prima proposta era stato lasciato in deposito un assegno?
     
  6. Danielalafratta

    Danielalafratta Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ecco è proprio questo il problema...la controproposta doveva essere già firmata dal venditore? La nostra era accettazione della sua controproposta e invece l'agenzia ci ha fatto fare una nuova proposta carente perciò di firma del proprietario
     
  7. Danielalafratta

    Danielalafratta Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No l'assegno è stato lasciato quando abbiamo accettato la controproposta
     
  8. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Non ho capito perché con la prima proposta non è stato lasciato assegno. Stando così le cose secondo me avete perso l'acquisto e nessuno ne ha colpa. Fatevene una ragione. Prima proposta senza assegno magari ad un prezzo lontano. La proprietà non l'ha vista bene. Lui verbalmente avrà detto all'agenzia accetterei a tot. Se l'agenzia non ha mese per iscritto il nuovo prezzo a quelle condizioni sottoscritto non potete fare nulla. Il richiamo alla prima proposta era appunto il prezzo di accettazione. Si manteneva lo stesso assegno e si procedeva. Non certo con la nuova proposta .... Questa ha peccato nei tempi.
    Troverete un altra casa.
    Di quanto avete ribassato il prezzo?
     
  9. Danielalafratta

    Danielalafratta Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Abbiamo ribassato di 10 mila lui ci è venuto incontro togliendo 5 mila e noi avevamo accettato...mille grazie dell'attenzione e delle risposte
     
  10. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Onestamente non mi sembra una cifra altissima per la non conclusione molto probabilmente il prezzo era già competitivo e c'era già qualcuno interessato.
     
    A Sim, Bagudi e eldic piace questo elemento.
  11. Agenzia Castello

    Agenzia Castello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Se non ho capito male avete fatto una prima proposta scritta rifiutata, l'agente vi ha detto il proprietario ha rifiutato la proposta ma la accetta se arrivate a questa cifra, avete fatto una seconda proposta scritta e non è stata accettata.
    Se è così mi spiace ma non avete diritto a nulla.
    Diverso se avesse firmato sotto la prima proposta scrivendo "accetto se la somma sale a X euro", controfirmavate ed era un impegno.
    A parole il proprietario può dire quel che vuole, finchè non firma non si impegna, evidentemente ha trovato qualcuno che gli da la cifra richiesta inizialmente.
    L'agente ti avrà detto di rifarla più alta perchè a voce il proprietario gli ha detto che la accettava cosa che poi non ha fatto.
    Di solito quando porto una proposta se vogliono di più faccio firmare ed accettare con la postilla del prezzo maggiore ma non tutti firmano subito, alcuni dicono rifammi la proposta a prezzo.
     
    A Sim, ab.qualcosa, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Eh, sì...non sempre le colpe sono a carico dell'agente immobiliare...
    I proprietari ci mettono un bello ...zampino !
     
    A Sim e Rosa1968 piace questo messaggio.
  13. Agenzia Castello

    Agenzia Castello Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    E quando porti giù persone per mesi e mesi rifiutano 3 proposte, gli porti la proposta non si sa come al loro prezzo che è superiore a quel che vale e ti dicono eh cambiato idea non vendiamo più.
     
    A Sim piace questo elemento.
  14. Sim

    Sim Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quello che ho imparato da questo lavoro è che tutto, ma proprio tutto, deve essere messo nero su bianco. Nel momento in cui si formula una controproposta, il proponente diventa il proprietario che dovrà firmare per primo e poi tu acquirente per accettazione. Mancando la firma del proprietario non è nato alcun accordo.
     
    A Agenzia Castello e Rosa1968 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina