1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buon giorno a tutti! mi piacerebbe avere qualche consiglio: ho una trattativa in corso per un immobile di proprietà di un soggetto fallibile; per sentito dire.. (qui in zona più o meno ci si conosce) non "naviga in buone acque" - è un piccolo imprenditore, ma a fronte delle ultime novità in materia di soggetti fallibili, mi sembra che questa distinzione non ci sia più ... il signore in questione sta facendo grossi investimenti.. e forse vende per necessità.. comunque attualmente ho fatto visure ipotecarie camerali e non risulta nulla... il pagamento visto il mio dubbio, sarà totalmente al rogito, oltretutto tramite mutuo; secondo voi ci sarebbe qualche altra cosa da fare per poter tutelare l'acquirente da eventuale fallimento successivo al rogito? grazie!
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Penso che come prima cosa sia da avere tutte le documentazioni attestanti che l'immobile e privo da vincoli di ogni genere e che non risulti nessun prestito o finanziamento per la realizzazione...poi nella proposta porrei una postilla che l'atto si riterrà nullo e la parte venditrice ne assumerà il carico delle spese, compreso eventuali danni (anche morali) se si dovesse verificare un qualsiasi problema...soltanto dopo aver accertato il tutto andrei al rogito...ovviamente metterei a conoscenza di tutto ciò (in forma anticipata) il notaio che sceglierei per il rogito...;)
     
  3. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    per quello ho già fatto, ma per i 2 anni successivi al rogito? esiste un qualcosa per la tutela? oltre ovviamente di citare, come sempre, l'import totale del pagamento:triste:
     
  4. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Se paghi "il giusto prezzo" (es: prezzo di mercato 100, tu paghi con + o - 15-20%), e se prendi come prima casa, non dovrebbe esserci nessuna azione di revoca. Non riesco a riportarti la legge, cito a naso. Se qualcuno riesce ad esser più preciso... grazie.
     
    A donatella 75 piace questo elemento.
  5. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ecco questa cosa non la sapevo... se avete qualche precisazione in merito... vi ringrazio in anticipo!
     
  6. alba51

    alba51 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    l'acquirente sa della situazione? è pronto ad assumersi questo rischio potenziale? Chi determina il giusto prezzo? se il soggetto fallisce tutti gli atti effettuati entro l'anno dal fallimento vengono considerati atti sospetti quindi considerati potenzialmente non validi. Affronta il soggetto è chiedi a lui di parlare con il commercialista, con le banche, che ti dia sicurezza della sua situazione finanziaria ma non solo con le parole. Se il soggetto è titubante.........conviene abbandonare.
     
  7. donatella 75

    donatella 75 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    lui dice che ha avuto problemi in passato ma ora non più... gli acquirenti sanno tutto e chiedevano a me come acquistare senza correre rischi, la casa in questione è attaccata alla loro e quindi vogliono comprarsela:)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina