1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. olimpia

    olimpia Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti, sono una nuova utente. Mi piacerebbe leggere le Vs. opinioni circa la questione. Cercherò di essere breve e concisa..
    Decidiamo di acquistare questo appartamento a luglio. Preliminare con relativa caparra il 5 agosto. Il venditore avrebbe dovuto lasciare l'appartamento a fine anno (inizialmente) poi i tempi si sono allungati fino a fine gennaio, ora (rogito fissato per 15 febbraio) mi chiama e mi dice che per cause indipendenti dalla sua volontà (l'impresa edile non gli consegna la nuova casa) fino a fine marzo non se ne potrà andare. Noi non l'abbiamo ovviamente presa bene, e allora lui ci propone o la recessione dalla compravendita e la restituzione di tutti i soldi + il doppio oppure uno sconto sulla cifra finale..
    Ora, a noi l' appartamento interessa e poi ho già affrontato delle spese ( ho prenotato una cucina ecc..).
    Tenendo conto che noi dal ns. appartamento attuale dobbiamo uscire a febbraio, e quindi trovare un alloggio alternativo fino alla consegna, trovare un deposito per i miei mobili, affronatare quasi un doppio trasloco ecc. come posso quantificare lo sconto?
    Lui non ha ancora fatto nessuna offerta. Ci risentiamo in questi gg.
    Secondo voi che cifra di sconto posso chiedere?
    Un'ultima cosa: in caso di rinuncia all'acquisto ( sono in piena regola per poterlo fare) posso pretendere il risarcimento per la cucina acquistata?
    Grazie anticipatamente a tutti e buona giornata,
    C.:p
     
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    costo trasloco + costo deposito + costo affitto appartamento + varie ed eventuali = sconto :ok:

    Penso proprio di No !
     
    A olimpia piace questo elemento.
  3. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Nel preliminare il rogggito è fissato per la data x se per quella data il venditore non è disponibile è lui l'inadempiente quindi puoi richiedere i danni o il doppio della caparra versata vedi cosa ti conviene di più
    ciao Bubù
     
    A olimpia e esaurita000 piace questo messaggio.
  4. Sarah333

    Sarah333 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    mi sembra molto disponibile il venditore, raggiungete un accordo in modo tale che riesci a coprire le spese dovute a questo ritardo. In ogni caso risolvendo il tutto ti restituisce il doppio della caparra e penso che la cucina te la sei strapagata!!Comunque trovate come già detto un'accordo per le spese che dovrai affrontare...magari fossero tutti così disponibili!:p
     
    A faragno piace questo elemento.
  5. imported_bubù

    imported_bubù Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Ok.concordo
    Ciao Bubù
     
    A faragno piace questo elemento.
  6. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Troise ti ha risposto correttamente. Io aggiungerei la possibilità di chiedere all'acquirente del tuo appartamento se ti concede una proroga e a quale prezzo. Se riesci a dargli meno di quanto dovrai pagare al tuo venditore potresti risolvere il problema
    senza dover affrontare un doppio trasloco.
     
    A faragno, HomeSnc e olimpia piace questo elemento.
  7. olimpia

    olimpia Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie di cuore a tutti!
    Rispondendo a Marcellogall: purtroppo non posso prorogare l'uscita dal mio appartamento, perchè l'inquilina ha già dato la disdetta dal suo appartamento attuale..
    In effetti il venditore è stato disponibile, ma avevo omesso che la data in realtà è gia stata dilazionata varie volte: la prima volta che visionai l'immobile (giugno) ci dissero a parole che si sarebbe liberato a settembre. Poi diventò fine ottobre, poi fine dicembre e alla fine stabilimmo per fine gennaio con rogito 15 febbraio..
    Ora, capisco che possa capitare che le imprese edili sforino dai tempi accordati (succede talmente spesso..) però io non posso più fidarmi di ciò che mi viene detto in fatto di tempistiche..:triste:
    Speriamo che questa volta sia quella buona..
    Buona domenica a tutti,
    C.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina