• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Marianna C.

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno a tutti, circa un mese e mezzo fa io e mio marito abbiamo fatto una proposta d'acquisto che è stata subito accettata dal venditore. Lo stesso venditore però non ha voluto firmare il compromesso ed incassare la caparra in quanto sull'immobile gravano delle irregolarità catastali che sta provvedendo a sanare. Nel frattempo però l'agenzia immobiliare non ha ritirato l'immobile dalla vendita, ha portato un'altra famiglia a visitarlo, ed ha anche abbassato il prezzo di vendita. A noi è sembrato tutto alquanto strano e molto scorretto. La mia domanda è: è possibile un comportamento simile da parte dell'agenzia e del venditore? E tale scorrettezza può consentirci di ritirarci dall'acquisto o di procedere senza che l'agenzia abbia diritto al pagamento della proviggione? Grazie
 

betteg@

Nuovo Iscritto
Professionista
La mia domanda è: è possibile un comportamento simile da parte dell'agenzia e del venditore?
non sarebbe corretto ma non è illegale

E tale scorrettezza può consentirci di ritirarci dall'acquisto o di procedere senza che l'agenzia abbia diritto al pagamento della proviggione? Grazie
assolutamente no , avete firmato un contratto (proposta)con il venditore e l'agenzia al momento ha diritto alla provvigione , salvo eventuali sospensive (rilascio mutuo , regolarità catastale e urbanistica ,etc)
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Lo stesso venditore però non ha voluto firmare il compromesso
La proposta accettata, la cui accettazione sia stata comunicata al proponente è già un contratto preliminare (compromesso).
Nel frattempo però l'agenzia immobiliare non ha ritirato l'immobile dalla vendita, ha portato un'altra famiglia a visitarlo, ed ha anche abbassato il prezzo di vendita.
In presenza di un contratto non ha senso, a meno che si fidino poco del fatto che la vendita vada in porto.
Ci sono condizioni sospensive ?
Le regolarità sono solo catastali o anche urbanistiche ?
 

Rosa1968

Membro Storico
Agente Immobiliare
L'unica sospensiva è quella relativa al mutuo, ma legata alla sola possibilità che il mutuo possa non passare a causa di irregolarità dell'immobile.
comunque c'è una sospensiva di fatto. L'agenzia porta i clienti ma comunque dovranno attendere che la tua condizione si avveri prima di sottoscrivere altre proposte con altri clienti.
Domanda. Il prezzo di vendita attuale è più alto o più basso della tua proposta accettata?
 

Marianna C.

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
È più alto di quello da noi offerto ed accettato. Ma perché abbassare il prezzo di vendita quando è già stata accettata una proposta?
 

Marianna C.

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ma Marianna C sembra abbia tanti argomenti da sviluppare !!
In realtà è tutta la situazione che è un po' complicata! Sorvolando sulla prima questione, cioè quella legata alla possibilità di dover corrispondere la provvigione ad entrambi le agenzie con cui abbiamo visitato l'immobile, Resta il fatto che mi sembra un comportamento molto scorretto da parte dell'Agenzia e del promittente venditore abbassare il prezzo di vendita dell'immobile nonostante abbiano già accettato una nostra proposta. Sottolineo ancora, nel caso in cui non fosse stato da me espresso chiaramente, che il compromesso è saltato solo per scelta del promittente venditore, il quale non ha voluto firmarlo ed incassare l'assegno di caparra perché L'immobile non è ancora in regola dal punto di vista catastale. Quindi, per farla ancora più semplice, se io ti faccio una proposta per acquistare casa tua, tu la Accetti e firmi la proposta, io ti dico che ti do anche tanti soldini di acconto, e tu mi dici che non vuoi prendere i soldi non vuoi firmare il compromesso prima di aver sistemato catastalmente la casa, per quale motivo dovresti averla ancora sul mercato e soprattutto dovresti aver abbassato il prezzo di €20000? Solo io ci vedo qualcosa di losco?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Edera1 ha scritto sul profilo di il Custode.
salve, vorrei cancellare il mio post. grazie
Alto