1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. P Contrucci

    P Contrucci Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho la residenza all'estero, redditi e tasse all'estero e ho preso informazioni per una richiesta di mutuo in italia.

    Vorrei acquistare un immobile facendo un mutuo cointestato con mia madre, che si intestera' l'immobile e usufrutto mentre io sarei cointestatario per la nuda proprieta' , e sarei io a pagare effettivamente le rate del mutuo, e' possibile questa operazione?

    Un intermediario finanziario mi ha detto che si puo' fare pero' mi piacerebbe approfondire e sentire altre opinioni.

    grazie a tutti!
     
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Tecnicamente mi è capitato di chiudere delle operazioni di acquisto per cittadini "italiani" residenti all'estero e con redditi esteri.
    In quei casi la banca ha proposto un erogato inferiore a quello standard (il 60% del valore dell'immobile contro l'80%).
    Non tutte le banche accettavano però di lavorare la pratica!
     
  3. P Contrucci

    P Contrucci Membro Junior

    Privato Cittadino
    ok grazie, cmq la mia domanda era un'altra: se potevo cointestare il mutuo con mia madre, che si intestera' l'immobile e usufrutto mentre io sarei cointestatario per la nuda proprieta' , qualcuno sa se questo e' possibile?
    grazie mille!
     
  4. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sì. E' tecnicamente possibile.
     
  5. P Contrucci

    P Contrucci Membro Junior

    Privato Cittadino
    ok grazie, percaso hai qualche spunto a livello di regole/legislazione che tale procedura e' possibile? mi aiuterebbe, ho provato a cercare online ma nn ho trovato nulla
    grazie!
     
  6. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Si tratta di politiche di erogazione del credito interne ai diversi istituti bancari, non necessariamente di regole/norme.
    Alcuni istituti valutano di erogare a soggetti residenti all'estero, altri no. Alcuni istituti valutano i redditi percepiti all'estero, altri no.
    Se ti sei rivolto ad un broker, ti risparmierai l'onere di effettuare questa selezione!
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Credo la domanda di Contrucci riguardi anche l trattamento fiscale: come funzionerebbero le detrazioni?
     
  8. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Visto che l'intestatario della nuda proprietà è residente all'estero e non presenta dichiarazione dei redditi in Italia (così almeno ho compreso) il problema delle "detrazioni" si presenterebbe solo per la madre usufruttuaria che, se intestataria del solo usufrutto, non potrebbe comunque detrarre gli interessi del mutuo.

    Per le agevolazioni sull'acquisto prima casa (e di conseguenza sull'imposta sostitutiva) vale la pena ricordare che se il figlio fosse iscritto all'AIRE potrebbe richiedere l'agevolazione senza obbligo di trasferimento della residenza (purchè non risulti intestatario di altro immobile acquistato con dette agevolazioni).
     
    Ultima modifica: 9 Febbraio 2015
    A Bastimento piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina