1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. paolo poz

    paolo poz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    la situazione in cui ci troviamo è la seguente:
    Unico Immobile con tre appartamenti ripartiti nel seguende modo:
    1° 40% mio, 40 % fratello 20% genitore (Rendita catastale 498 A3, abitazione principale mia)
    2° 40% fratello, 40% mio e 20% genitore (Rendita catastale 503 A3, abitazione principale fratello)
    3° 20% genitore, 40% mio, 40 % Fratello (Rendita catastale 300 A2, abitazione principale genitore)

    quale soluzione (anche economica) conviene scegliere: donazione, permuta o che altro per regolarizzare in modo che ognuno abbia la sua abitazione principale e non pagare l'IMU.
    Una soluzione parziale potrebbe essere lo scambio di quota % degli immobili tra me e mio fratello.
    Grazie dell'aiuto
    Paolo
     
  2. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Da quello che scrivi le unità immobiliari sono quindi distinte e sono tre.

    La soluzione più semplice, in cui ognuno diventa proprietario di una sola unità al 100% e' un atto di divisione.

    Se vi sono discrepanze di valore tra una unità e l'altra, il notaio saprà consigliare come cosa fare.
     
    A brina82, Bagudi, Tobia e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Confermo quanto suggerito dal preparatissimo Membro Supporter atto di divisione. Ha un costo, ma è la miglior cosa.
     
    A paolo poz piace questo elemento.
  4. miciogatto

    miciogatto Membro Supporter

    Privato Cittadino
    Grazie Rosa non merito, sei troppo buona!
    :fiore:
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  5. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    lo so:amore:
     
    A miciogatto piace questo elemento.
  6. paolo poz

    paolo poz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
     
  7. paolo poz

    paolo poz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao
    mille grazie a miciogatto e Rosa1968 per la risposta superveloce.
    Vorrei chiedere l'atto di divisione, oltre le spese notarili e imposte, prevede anche spese relative al valore degli immobili o eventuali compensazioni perchè questa non è una nostra richiesta.
    grazie e saluti paolo
     
  8. giovanniEDC

    giovanniEDC Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Pagherete l'uno per cento del valore complessivo degli immobili.
     
    A paolo poz piace questo elemento.
  9. paolo poz

    paolo poz Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao
    grazie giovanniEDC,
    quindi se ho capito bene tra di noi non è previsto nessun conguaglio, che è quello che auspichiamo, anche se le quote % di proprietà e il valore degli immobili sono differenti.
    Cerco di capire meglio il meccanismo dell'atto di divisione per sapere cosa chiedere e farmi consigliare dal notaio.
    di nuovo grazie e saluti paolo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina