1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Vi segnalo un altro articolo molto interessante pubblicato oggi da Pelliccioli su Newsletter QI agency.

    Silvana

    Immobili pubblici. E gli agenti dove sono?
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Guglielmo Pelliccioli | Italia[/FONT]


    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Le recenti polemiche sulla gestione degli immobili del Pio Albergo Trivulzio a Milano e di altri enti dotati di ingenti asset ha scatenato l’ennesima polemica di affittopoli.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Puntualmente e diffusamente sul territorio italiano si verificano simili episodi di malagestio.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]A voler essere candidi come la neve, e quindi a non pensar male, un dubbio almeno viene: ma chi saranno questi amministratori, uomini esperti di mercato immobiliare? professionisti esperti nel real estate? Gente insomma di indubbia competenza?
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Ovviamente la domanda è retorica perché sappiamo bene che i soggetti in questione sono tutto fuorchè manager con competenze immobiliari.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Così come &eg rave; retorico il retro pensiero se a fianco di questi amministratori vi siano consulenti di alto profilo immobiliare.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Ma allora come è possibile che patrimoni di centinai, addirittura migliaia, di appartamenti vengano lasciati in balia della discrezionalità e dell’inesperienza di dirigenti impreparati alla bisogna.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Il danno che ne deriva è enorme e trasversale: per gli enti stessi, per la comunità a cui beneficio i ricavi di questi beni devono andare, al mercato per le distorsioni che crea.[/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    Pare che di tutto questo nessuno se ne renda conto.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Dico nessuno degli amministratori dei suddetti enti. Nessuno di loro che ammetta le sue inadeguatezze ; in fondo non c’è nulla di male a non saper gestire un patrimonio così particolare e difficile come quello immobiliare.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Ma vivaddio l’ammetterlo non li fa decader e dal ruolo, anzi ne avvalla la correttezza professionale: probabilmente saranno bravissimi in altri aspetti del loro lavoro di condurre la complessa attività legata all’istituto loro affidato.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]E allora perchè questi signori non si sono sentiti così umili da chiedere aiuto? perché hanno preteso di gestire una cosa che per loro era nuova o quantomeno fuori dalle loro esperienze? Perché questa presunzione?
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Fin qui i fatti. Ma adesso vediamo anche il ragionamento. E’ ancora possibile andare avanti così? La nomina di un commissario certo non risolve il problema , semmai lo rimanda e lo complica. Cosa si può fare?
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Alcune cose sono possibili. Per esempio cominciare a fare una valutazione corretta di questi beni: l’impressione è che gli enti non sappiano bene a quanto ammonta il loro patrimonio immobiliare e quanto valga.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Soprattutto non sanno assolutamente come questo patrimonio si possa e si debba valorizzare. Un termine quest’ultimo che probabilmente non rientra nella loro educazione immobiliare. Valorizzare significa garantire a un certo patrimonio la possibilità di aumentarne la redditività e o il capitale. Tutto questo avviene gestendo i contratti di affitto, effettuando una manutenzione adeguata, rimodulando i contratti e le eventuali destinazioni d’uso. Più tante altre cose che solo un professionista esperto sa come fare.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Se invece si vuole vendere il bene in toto o in parte occorre attivare politiche di promozione in grado di assicurare la massima resa in termini di ricavi. Comunque vendere a prezzi di mercato, non sottocosto.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]C’è una grande disponibilità di soggetti in grado di effettuare questi servizi, società specializzate, professionisti, consulenti. Ma anche agenti immobiliari. Quante cose potrebbero fare glia genti immobiliari in situazioni come queste? Tantissime! Anche solo a livello di determinare i v alori, lo stato di conservazione degli immobili, le eventuali azioni promozionali. Ma soprattutto il valore vero degli immobili. Che poi è la cosa più importante.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Ora se è vero che la colpa dei cattivi amministratori è stata quella di ritenersi troppo bravi per chiedere aiuto, cosa hanno fatto gli agenti per proporsi in questo ruolo?
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Niente, assolutamente niente. Ancora una volta una grande occasione è andata sprecata. Così come sicuramente non approderà a nulla il sapere che in Italia il patrimonio immobiliare pubblico è la fetta più grossa del patrimonio esistente. Un business enorme da cui le agenzie sono totalmente escluse. Anche per colpa loro.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Certo non può essere il singolo signor Rossi a farsi avanti ma vivaddio esiste una categoria, un’associazione che dovrebbe interessarsi e interloquire con questi soggetti istituzionali.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Quando vedremo i presidenti nazionali prendere la loro borsa e andare a parla re con questa gente? Forse non spetta a loro mi verrà fatto osservare. Benissimo ma allora a chi tocca questo compito? Sarebbe gradita un risposta.[/FONT]
     
  2. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ieri, ho mandato al quotidiano una mia ipotesi e l'hanno pubblicata. Ve la allego.

    Questo è quello che penso...

    Silvana


    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Immobili pubblici e agenti immobiliari: in riposta all'editoriale di Guglielmo Pelliccioli[/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]di Silvana Bagnoli* | Italia[/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]"Mi chiamo Silvana Bagnoli e sono un agente immobiliare. Da 30 anni.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Ho letto con grande interesse l’articolo di Pelliccioli sulla gestione deficitaria degli enti più o meno pubblici e ho in merito due tesi divergenti… fino a un certo punto.

    La prima riguarda questi “grandi” managers con superstipendi che non immaginiamo neanche, messi a capo di enti miliardari, il cui vero compito sarebbe quello di gestire immensi patrimoni, ma di cui poi scopriamo (quasi casualmente…il che la dice lunga) che addirittura non sanno neanche quale sia, nello specifico, l’entità di tali patrimoni e, men che meno, come vengano seguiti e amministrati.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Quindi, appartamenti sfitti da tempo che nessuno si è preoccupato di locare e mettere a reddito (aspettavano il politico o il giornalista o l’affarista giusti ???), e immobili (anche commerciali o direzionali) addirittura occupati senza contratto (non si sa se perché il contratto era scaduto e gli inquilini rimasti dentro o perfino perché occupati di forza…) senza che nessuno si sia dato da fare per liberarli…[/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]E non si tratta di appartamenti, negozi, uffici, fatiscenti, pericolanti , situati in zone depresse in mezzo alle montagne ! No, parliamo delle zone “in” , non solo a Milano…
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Ho dato un’occhiata alle “location” e, a parte le donazioni, ho dovuto convenire che i managers i quali, a suo tempo, effettuarono gli acquisti erano stati molto lungimiranti, mirando alle zone e ai palazzi più prestigiosi, dando quindi a questi enti una fortuna immobiliare incredibile.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Ma oggi ci chiediamo: in che cosa consiste il valore di questi managers che hanno gestito in perdita, governando istituzioni elefantiache ?

    E qui si innesta il secondo pensiero, forse malevolo…
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Non sarà che questi “gestori” sono stati nominati in quelle posizioni altamente privilegiate, proprio come braccio destro dei politici per poter fare e ricevere favori in modo indiretto ???
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Non sarà che gli affitti ridicoli erano tenuti apposta di basso profilo per avvantaggiare chi avrebbe potuto essere utile prima o poi ???
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]E, di conseguenza, non sarà che questi managers hanno svolto effettivamente benissimo il lavoro per il quale erano stati chiamati e sono stati premiati finora con superstipendi, proprio per aver lasciato le cose come stavano o addirittura per peggiorarle ?
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Se così fosse, non ci troveremmo davanti ad insipienza e presunzione, come ipotizza Pelliccioli, ma semplicemente alla vera Affittopoli…
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]Detto questo, se fosse vera la prima tesi, gli agenti immobiliari sarebbero utilissimi in quanto, lavorando a fianco di questi enti, farebbero semplicemente il loro lavoro.
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]E credo che lo farebbero benissimo."[/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]
    [/FONT]
    [FONT=Georgia,Times New Roman,Times,serif]*Silvana Bagnoli - Bologna Programme srl[/FONT]
     
    A andrea boschini piace questo elemento.
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  5. Limpida

    Limpida Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Brava Silvana, d'ora in avanti non gliene facciamo passare una!:applauso::applauso::applauso:
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Silvana, ti ha risposto qualcuno, associazioni comprese?
     
  7. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Gli amministratori - manager rispondono alla Casta. Di destra, di sinistra, di centro.
    Attaccano l'asino dove vuole il padrone di turno.
    Non fanno certamente il pubblico interesse. Cioè di noi cittadini.
    Nella Costituzione della Repubblica Italiana c'è scritto che la sovranità appartiene al popolo.
    Ah sì?
    :p
     
  8. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare


    Si, domani !!!!!:rabbia::rabbia::rabbia::rabbia:

    No, Antonello, non mi ha risposto nessuno.

    E comunque, avete visto, si sta muovendo anche Roma a scoprire tutti gli affaracci dei cosiddetti Enti "pubblici".... e ci vuole poco ad immaginare che sia così dappertutto...

    Silvana
     
  9. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sulla carta è scritto esattamente come hai riportato.
     
  10. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ah, lo so che sulla carta è scritto così e anche nella parola (a Silvio quando fa comodo il popolo è sovrano, quando diventa scomodo, bisogna cambiare la Costituzione...), ma nella realtà !!!!! :risata::risata::risata::risata:

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina