1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cenzino81

    cenzino81 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, ho comprato casa ad agosto 2009 e solo adesso, tramite il mio elettricista, ho scoperto che l'impianto elettrico non è a norma ma è stato fatto da qualcuno che non ne capiva granchè di elettricità...cosa devo fare?Posso richiedere i danni al venditore?Devo andare da un avvocato?aiutatemi...grazie
     
  2. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Credo che tu non possa fare niente. La consegna della certificazione degli impianti non è obbligatoria, quindi al momento del rogito l'appartamento si acquista nello stato di fatto in cui si trova.
    Aggiungo che il fatto che l'impianto sia privo di certificazione non significa che sia non a norma
    :stretta_di_mano:
     
  3. cenzino81

    cenzino81 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    quindi anche andando da un avvocato perderei solo tempo?devo arraggiarmi io a metterlo a posto?
     
  4. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    legalmente temo che ci sia niente da fare
     
    A cenzino81 piace questo elemento.
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si, nella vendita non è obbligatorio che gli impianti siano a norma.

    E' obbligatorio invece nella locazione.

    Silvana
     
    A cenzino81 piace questo elemento.
  6. fabiodl

    fabiodl Membro Attivo

    Privato Cittadino
    scusate ma se in fase di preliminare sia stata inserita clausola che p.venditrice diichira impianti a norma secondo regole di sicurezza e si obbliga a produrne relativa documentazione in fase di rogito sarebbe cambiato qualcosa?? Immagino che il tecnico che effettuerà il controllo sarà pagato e scelto da parte venditrice, se dichiarasse cose false (ossia impianto a norma e invece non lo fosse) sarebbe lui respnsabile in caso di qualche problema una volta entrati nell'appartamento vero??

    Anche per i certificati e controlli della caldaia, nel caso di impianto autonomo, seguono la stessa procedura?
     
  7. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Sarebbe cambiato che a rogito dovevano essere prodotti i certificati, clausola che mi pare di capire in qst caso non fosse indicata.

    Non c'è nessun controllo. per il certificato che rilascia è responsabile il tecnico che lo redige a tutti gli effetti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina