1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Xgeen86

    Xgeen86 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve volevo aprire questa discussione perché ancora non c'è stato nessun professionista che mi ha saputo rispondere.
    Due anni fa ho aperto un'azienda prendendo in affitto un locale dove ho creato un'attività commerciale che ora ho intenzione di vendere...
    All'epoca per inesperienza quando ho firmato il contratto di locazione, non mi sono accorto che nel contratto che mi hanno fatto firmare, hanno inserito una clausola che dice che non possono cedere ne sublocale il contratto,ma la clausula più grave nei miei confronti e quella che NEL CONTRATTO RISPONDO ALTRE CHE IN QUALITÀ DI AZIENDA, NE RISPONDO ANCHE IN QUALITÀ PERSONALE....
    La legge dice che io posso cedere il contratto dando il preavviso, e addirittura se vendo la società, il contratto si cede in maniera naturale senza dare comunicazione a nessuno, ma dato che nel contratto c'e indicato che ne RISPONDO ANCHE IN MODO PERSONALE in teoria in tutti i casi questa clausola mi blocca la vendita, perché il nuovo inquilino se non paga ne risponderei ugualmente io.
    Come posso fare??
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    la clausola che ti spaventa tanto, in realtà, sottolinea solo un'eventualità che è già insita nella cessione del contratto. Se cedi l'attività a qualcuno che non pagherà l'affitto, toccherebbe comunque a te pagare. Devi fare in modo che il locatore stipuli un nuovo contratto.
     
    A PyerSilvio piace questo elemento.
  3. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    La cessione del contratto, se vietata non è consentita, salvo che non sia ricollegabile alla cessione dell'azienda e che il locatore non vi si opponga per gravi motivi (ad esempio la conclamata situazione di insolvenza dell'acquirente).

    Per questo motivo gestire il subentro senza considerare il proprietario dei muri è possibile ma sconsigliabile.
     
    A Bagudi e PyerSilvio piace questo messaggio.
  4. Xgeen86

    Xgeen86 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    E se il locatore non è intenzionato a stipulare un'nuovo contratto??...
    E se al momento della vendita dell'attività mettessi nell'atto che sono escuso da qualsiasi danno morosità e inadempienza ?? Potrebbe essere una soluzione??
     
  5. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No, perché non puoi liberarti con un atto dagli obblighi che hai verso un terzo.
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  6. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se bastasse stabilire di sollevarsi dalla responsabilità di dover pagare per non dover pagare...
    In questo caso l'unico che ti può sollevare è il locatore...
     
  7. Xgeen86

    Xgeen86 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Una trappola.....
     
  8. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Che tipo di persona giuridica ha intestato il contratto?
     
  9. Xgeen86

    Xgeen86 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Una S.a.s
     
  10. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Di cui tu sei unico socio accomandatario?
     
  11. Xgeen86

    Xgeen86 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
     
  12. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quindi oltre che come socio accomandante hai firmato come garante.

    La società e/o la tua compagna non avevano redditi allora?
     
  13. Xgeen86

    Xgeen86 Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    No infatti mi hanno fatto firmare anche a me perché ho reddito a contratto indeterminato...sono stati furbi e noi ingenui ....ancora non riesco a capire se potrei uscire da questa situazione vendendo l'attività senza perdere i soldi che gli ho speso...senza correre il rischio che chi acquista diventa moroso e di conseguenza ci andrei di mezzo anche io da garante privato.
     
  14. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non gli darei qesta connotazione negativa... in quella situazione era normale chiedere garanzie aggiuntive.

    Per quanto riguarda la domanda principale, non credo ci sia una soluzione diversa dall'agire in accordo con il locatore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina