1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. viga

    viga Membro Junior

    Privato Cittadino
    Buongiorno colleghi e non, apro questa discussione per denunciare l'atteggiamento di estrema scorrettezza che molti colleghi attuano nei confronti dei venditori.

    La provvigione 0! Sono assolutamente contrariato e sconcertato da questo VIrus che prende sempre + campo nelle agenzie di mediazione imm.

    E' scorretto nei confronti dei colleghi ed è come sputare sul proprio lavoro. E' vero che un venditore ha + peso contrattuale nei nostri confronti rispetto ad un acquirente, ma è aòtresì vero che il servizio viene offerto + al venditore che all'acquirente!

    Venditore: Controlli, investimenti pubblicitari (€€€€), visite (avanti e indietro) ...ecc ecc

    Acquirente: una forse 2 visite a voltre 3 poi se compra....fine.

    Allora, se tutti noi fossimo in accordo su questo (il mondo delle favole) determinate cose non accadrebbero se ci si ponesse un vincolo etico che ALMENO UN 1% và corrisposto ne gioveremmo tutti sia in immagine che in guadagno.

    Cari signori che ancora Vi abbassate le braghe a voi dico di timbrare la garanzia dell'orgoglio e iniziare ad usarlo!
    E ricordateVI che non fate un favore a nessuno e che se la gente da una parte guarda le proprie tasche dall'altra non pensano nulla di buono di chi lavora gratis perchè nessuno lavora GRATIS!

    Chiedo qui agli amministratori se sia possibile iniziare una sorta di campagna contro le provvigioni 0, sensibilizzare i colleghi su questo aspetto.

    Chiedo scusa per lo sfogo e buon lavoro a tutti
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Sono assolutamente d'accordo con il tuo sfogo, anche se a me può esser utile, egoisticamente e superficialmente, trovare agenti disposti a queste prestazioni gratuite.
    Come ho cercato di spiegare in un altro post ai tuoi colleghi, la vostra categoria ha il vizio, in italia, di cercare sempre la soluzione più "comoda" senza guardare più in la della scadenza mensile.
    Vi definite mediatori e lavorate spesso per il venditore a scapito dell'acquirente (parlo in generale, i singoli si astengano dal dire "io no, io no"), adesso, siccome avete perso appeal, siete costretti a svendervi facendo pagare la parte che ritenete, erroneamente, più debole, danneggiando ancora di più la vostra immagine (se non capite perché problemi vostri, io visti i precedenti rinuncio a far la parte di quello che usa il cervello per gli altri, ognuno usi il suo).
    Ci siete arrivati da soli (parlo per quelli che lavorano a questo modo) e state costringendo chi ancora ha una dignità a pensare di doversi svendere per lavorare.
    Spero vivamente che invece di dedicarvi a ragionamenti fuori dal mondo come quelli che si leggono qua, spesso, vi dedichiate a rivendicare un orgoglio che tendete a tenere solo come singoli (a volte auto referenziandovi poco elegantemente, lasciatelo dire a noi consumatori se siete o meno bravi).
    Certo ognuno è libero di lavorare come vuole, ci mancherebbe, ma che almeno sia trasparente e lo dichiari: prendo 0% dal venditore, l'acquirente saprà come regolarsi.
     
    A viga piace questo elemento.
  3. viga

    viga Membro Junior

    Privato Cittadino
    E' quello che penso sempre io.....ci si può gonfiare l'orgoglio (ed altro) a piacimento autodefinendosi bravi, onesti o professionali ma bisogna dimostrarlo e di certo accettare di lavorar gratis non ci rende ne onesti (da qualche parte cmq si dovrà mangiare) ne bravi (chi sà ciò che fà è giusto che lo rispetti e che se lo faccia pagare) professionali (i professionisti; avvocati, notai o anche idraulici e muratori si fanno pagare altrimenti niente prestazione)

    Andate a dire al Vostro notaio di fiducia di fare un atto gratis e vedete dove vi manda....
    Andate dal vostro avvocato a dire di rappresentarvi in giudizio gratis e vedete cosa vi dice
    Dite al Vostro idraulico di venirVi a disintasare il water gratis. e vedete se non vi rompe in testa una chiave del 23

    E sappiate che non esistono notai che lavorano gratis quindi chi và da un nataio sa che deve giustamente pagare! Esistono diversi prezzi quello sì.....ma gratis no.

    Colleghi occhi aperti! Rispettiamo il nostro lavoro che anche se dall'esterno può non sembrare noi sappiamo benissimo quanti sia difficile!
     
    A pensoperme e Bagudi piace questo messaggio.
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Questa storia dell'incarico a costo zero per chi concede l'incarico è una storia vecchia che gira da qualche anno, ed alla quale mi sono sempre opposto con forza, ritengo sia alla stessa stregua del regalare un viaggio, una lavatrice o altro se compri casa con me, una emerita cretinata oltre che pagliacciata. Personalmente io.. in qualità di cliente che deve acquistare un immobile, nel momento in cui mi trovo al cospetto di una persona che qualifica la mia richiesta alla stessa stregua di un acquisto di giornale con gadget allegato, cambio immediatamente direzione perchè mi renderei conto di trovarmi innanzi ad un negoziante e non un professionista che dovrà aiutarmi, consigliarmi nel trovare quella che nella migliore delle ipotesi sarà l'acquisto della mia vita. Tralascio le opinioni in merito, perchè penso non sia neanche degna una idea del genere di opinione, sono fortemente convinto che il lavoro , qualunque esso sia, debba essere pagato e ringraziato e poi a Napoli si die " o' sparagno nun è mai guaragn' " il risparmio non è mai guadagno.
     
    A pensoperme, viga e Bagudi piace questo elemento.
  5. viga

    viga Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sto ricevendo feedback interessanti dai "clienti" ma nulla dai miei colleghi vorrei avere la loro SINCERA opinione sull'argomento....

    E ribadisco la richiesta agli amministratori del sito:

    Organizziamo qualcosa che aiuti a sensibilizzare tutti su questo argomento?
     
  6. gennaro63

    gennaro63 Membro Attivo

    Mediatore Creditizio
    forse non ci crederai ma a roma...alcune famose agenzie promettevano una vacanza.......un cucina arredata in regalo....oppure una in una situazione particolare......nella pubblicita' ti prometteva 1000 euro.......:shock::shock: se davi loro l'incarico.........per fortuna questi fruttaroli:^^::^^::^^: ( con molto rispetto per la categoria si alzano presto e' fanno una vita di grandi sacrifici ) con il tempo sono ritornati sui loro passi......pero' ancora ci sono di questi soggetti in giro.....io personalmente chiedo almeno 1% per l'incarico di vendita......altrimenti al cliente che pensa di essere piu' furbo..gli racconto la storiella....cosa pensa se a fine mese il suo datore di lavoro con cui ha un contratto.....invece dei suoi soldi dello stipendio....le da una pacca sulla spalla e le dice mi dispiace...oggi non ti pago...non so' perche' cambiano tutti atteggiamento.....quindi ho riconoscono la mia persona e la mia professionalita'.....oppure li mando tranquillamente........a.....f.......:risata::risata::risata: mi permetto di dirti di continuare a svolgere la tua attivita' con serenita'.....e ti faccio i miei migliori auguri......
     
    A pensoperme e viga piace questo messaggio.
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' un argomento di cui abbiamo discusso spesso qui su Immobilio ed è un comportamento che è sempre stato stigmatizzato: io stessa ne sono stata "vittima", perchè in un paese qui in provincia, dove avevo un secondo ufficio, un'agenzia ha cominciato proprio ad attuare questa politica dello "0% provvigione dal venditore, distruggendo il mercato immobiliare del paese...

    Ma è ovvio - anche se assurdo - che i venditori si lascino abbagliare, magari per pentirsi dopo.... ma quando è troppo tardi.

    Quei venditori sono gli stessi che, una volta dall'altra parte, se ti azzardi a non pagarli per qualche prestazione effettuata, fanno la guerra mondiale...

    Silvana
     
    A studiopci, pensoperme e viga piace questo elemento.
  8. viga

    viga Membro Junior

    Privato Cittadino
    E quindi concretemente.....che fare? Qualcosa , anche un gesto che inizi da noi ....da qui!
     
  9. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Beh, potreste intanto fare una petizione di firmatari da inviare a tutti i vostri rappresentanti per far si che mettano l'obbligo deontologico di comunicarlo in chiaro previamente, in caso di accordo di nessun compenso da una parte, a differenza di cosa accade quando la provvigione è contrattata dalle parti, che sarà trasparente all'atto. Questo da la possibilità a me acquirente, di farmi una idea precisa di chi ho di fronte e siccome lo pago io, se non fa quello che dico e lavora per me, lo saluto di corsa. Questa è una cosa che non cozzerebbe con la libera scelta di nessuno e garantirebbe la trasparenza. Invece di aspettare leggi e oneri, obblighi e diritti, fatevi furbi e agite sulle leve psicologiche tipiche del mercato. Se le vostre associazioni sono conniventi, rivolgetevi alle associazioni di consumatori, che vi aiuteranno sicuramente in una battaglia di trasparenza... ;)
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  10. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Concretamente??? E cosa potresti fare si concreto se non isolare individui del genere, se incontri una persona che è decisa ad passare un semaforo con il rosso a 200 km l'ora... cosa puoi fare ... lo interni? Puoi parlargli e spiegargli che è una pazzia che potrebbe andargli bene 1,2,3,4 volte ma prima o poi ci resterà secco. Queste sono le classiche persone che pensano di salvare il proprio giardino dalle cavallette coprendolo con un telo, senza rendersi conto che sarebbe opportuno disinfestare tutta la vallata. Purtroppo, e lo abbiamo detto più volte, gli Italiani sono fatti così non hanno il ben che minimo senso dell'appartenenza, dell'unione, dell'interesse comune come tutela dell'interesse proprio... ma non vedi la situazione in cui siamo, un paese ridicolo e ridicolizzato, che conta meno di niente, con una crisi galoppante, con gente che ha perso il lavoro, ragazzi che non sanno cosa fare, una classe politica che ci propina le migliori cretinate ogni giorno, centinaia di migliaia di insegnanti messi in mezzo ad una strada in nome di una riforma... ma da un paese fatto di persone che approvano che un parlamento sancisca ufficialmente che il premier ha telefonato alla questura per salvare la verginità di una fanciulla,definendola nipote del Presidente Egiziano e consegnandola ad una prostituta... cosa ti aspetti. E non è un discorso politico il mio, ma è solo la valutazione del grado di lobotomizzazione che è presente in queste persone. La speranza è solo quella di radunarti insieme ad altre persone che hanno lo stesso grado di valutazione , le stesse regole morali , etiche, sociali e con loro cercare di costruire qualcosa, come cerchiamo di fare noi qui in immobilio:^^: , nonostante le denigrazioni di alcuni e nella speranza che serva da esempio
     
  11. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Io penso che il costringerli alla trasparenza sia il modo migliore, come ho già detto, lascia loro liberi di fare come vogliono (che è lecito) e rende edotti i clienti di come operano.Questo è realizzabile con molto meno sforzo di qualsiasi altra azione, che potrebbe trovare resistenze interpretative. Chi opera diversamente sarà riconoscibile. Il mercato dirà la sua.
    Chi si metterà contro la trasparenza sarà sicuramente in mala fede, come sempre.Rivolgetevi alle vostre associazioni e se non basta alle nostre, non vi costa nulla, è fattibile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina