1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vale67

    vale67 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ho dato il mandato di vendita del mio appartamento circa 5 mesi fa ad un'agenzia e l'immobile non e' stato venduto. Il mandato esclusivo e' scaduto da alcuni giorni ( e non e' stato prorogato ).
    Sono stato contattato due giorni fa da una persona che ha visitato l'immobile nel periodo in cui il mandato era attivo che sarebbe interessata all'acquisto.
    Ho letto su vari forum che le agenzie possono sollevare richieste in merito a vendite avvenute
    a persone dalle stesse agenzie presentate.
    Siccome il mandato e' scaduto ed io ritengo di non avere piu' vincoli puo' l'agenzia sollevare
    pretese su di me o sull'eventuale acquirente in questo caso specifico?
    Se si per quanto tempo? Ad libitum?
    Grazie
     
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    su entrambi. fino a quando cercherete di frodarla.anche se non ci fosse stato il "mandato" in esclusiva. l'agente immobiliare frodato ha un anno di tempo da quando farete il rogito. essere onesti e pagare sarà meglio, visto che lo pagherete usufruite della sua opera. ripassate educazione civica.
     
    A ldicembre, mamicri, Manzoni Maurizio e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  3. vale67

    vale67 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie per la repentina risposta ma se avessi avuto l'intenzione di frodare qualcuno ( il termine mi sembra un po' forte) probabilmente non mi sarei rivolto ad un forum pubbico divulgando le mie intenzioni. Il mio intento era dettato dalla mia ingoranza in materia. Mi sia permesso un inciso ....tutte le volte che ho messo in pratica l'educazione civica sono stato io ad essere frodato. Buona serata e grazie.
     
    A gianpy68 piace questo elemento.
  4. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    ora lo sai, quindi prepara i soldi e paga il dovuto, proprio per evitare di perpretare e far passare ad altri quello che tu hai subito. il termine non é forte, é il termine usato per questo tipo di azioni: " frode al mediatore"

    ps

    l'educazione civica non si mette in pratica, la si segue sempre, o non si é educati civilmente.
     
    A mamicri, EnCa78, Paola Codarini e 1 altro utente piace questo messaggio.
  5. vale67

    vale67 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Chiedevo informazioni ad una persona competente...il tuo pseudonimo la dice lunga.
     
  6. Samuele Brignone

    Samuele Brignone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Concludendo: il diritto alla provvigione si prescrive in un anno, ma fidati che le agenzie immobiliari controllano.
     
  7. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    diglielo perbene, vuole competenza e precisione ;) un anno da quando l'agenzia viene a saperlo, che in giurisprudenza é stato fissato, di norma, con un anno dal rogito, perché dal rogito in poi l'atto viene soggetto a pubblicità (conservatoria)

    ps.

    a poco vale intestare l'immobile a congiunti della persona che ha a suo tempo visitato l'immobile, il rischio é addirittura maggiore, perché aumenta il sospetto di premeditazione, solo per curiosità, chiunque voglia fare le cose giuste non cerca scappatoie e quindi lo scrivo solo per completezza, senza alcun intento allusorio.
     
    A mamicri e Sim piace questo messaggio.
  8. vale67

    vale67 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie Samuele. Era quello che volevo sapere.
     
  9. caviapp

    caviapp Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    cmq tieni anche presente che in atto devi dichiarare, insieme al compratore, se ti sei avvalso di un mediatore: dichiarare di no e poi essere trascinati in una causa che dismostrasse il contrario potrebbe provocarti, oltre alcuni problemi fiscali, anche la possibilita, remota o meno, che qualcuno ti citi per falsa dichiarazione in atto pubblico. Il consiglio è, lo stesso che rovi in tanti altri post: mettiti in contatto con l'agenzia, spiega la situazione e trova un accordo onorevole.
     
  10. papero

    papero Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non ho capito bene se la persona che ha visitato l'immobile lo ha fatto tramite l'agenzia.

    Se si, come sembra di capire, la provvigione e' dovuta e mi sembra giusto, anche perche' e' grazie al lavoro dell'agenzia che hai trovato il compratore.

    Attenzione: "il diritto alla provvigione si prescrive in 1 anno" non significa che se aspetti 1 anno puoi vendere casa a questa persona senza pagare l'agenzia. A quanto ho capito puoi anche aspettare 50 anni ma se il compratore te l'ha presentato l'agenzia dovete pagare le commissioni.

    Credo che la prescrizione di 1 anno sia da intendersi nel senso di:
    dal momento in cui il compromesso/rogito diventa un atto pubblico, l'agenzia ha tempo 1 anno per farti causa.

    Se ho scritto una cavolata gradirei essere smentito :confuso:
     
    A Limpida, Antonello e Cppensa piace questo elemento.
  11. proge2001

    proge2001 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non c'è bisogno di essere "ignoranti in materia" ( come dici tu) per capire che questa persona NON VUOLE pagare l'agenzia e ti sta trascinando a perpetrare una frode al mediatore!! E come diceva qualcun'altro, nel momento in cui davanti al notaio ( pubblico ufficiale) dichiarerete che NON VI SIETE AVVALSI dell'opera di un mediatore, avrete dichiarato il FALSO IN ATTO PUBBLICO! ( PENALE!!).
     
    A Limpida piace questo elemento.
  12. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    basta con il buonismo e la tolleranza, questi atteggiamenti vanno cancellati, se volete salvare quel poco che rimarrà del vostro paese...
     
    A proge2001 piace questo elemento.
  13. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Un po di buonsenso non buonismo per favore , avete letto bene il 3d,semplicemente chiede delucidazioni, se volete darle bene, altrimenti passate oltre.
    Lo scorretto io credo sia l'acquirente, Vale67 contatta l'agenzia e trova un accordo equo per te e l'agente mentre invece l'acquirente che venga punito facendogli pagare provvigione piena..
     
  14. RobertodaBangkok

    RobertodaBangkok Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao Vale in effetti da come hai posto il quesito senbrava veramente volessi fare il disonesto per poi invocare, una volta che ti avessero fatto un mazzo cosi', la solita scusa..."sono un povero ignorante e non lo sapevo..". Cosi sembrava, ma se cosi non e' tanto meglio. Ti confermo che si, siete ambedue tenuti al pagamento della provvigione. Ti consiglierei a questo punto di contattare l agente: pagherai la stessa cifra e ti seguira tutta l operazione. NON conosco l agente ma per esempio l azienda della mia famiglia e convenzionata con due istituti di credito es essendo periti del tribunale ( quindi facendo laperizia per la banca) in caso di richiesta di mutuo ( tra perizia e piccolo sconto sullo spread) frutta all acquirente un bel risparmio... Magari se vorra; potra farti pagare la penale prevista ed assisterti comunque..la penale e esente da IVA. Il termine per rivendicare la mediazione e consierato in una anno dal deposito del Rogito MA se fosse chiaro che il termine e stato "sforato" con artifizi questo cambierebbe la situazione..Non pensare quindi ( ma sono certo che non lo penserai ) di prenderti i soldi , dare la disponibilita della casa all acquirente con un comodato gratuito e posticipare di un anno la firma del rogito...perchenon tutti sono fessi e se lo facessi con quello sbagliato ti farebbe passare l anima dei guai.

    Spero di averti indirizzato per il meglio.

    Un saluto da Bangkok con la uguro di una serena conclusione.
     
  15. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quello che hai scritto è giusto.
    Però il termine di 1 anno è da quando il mediatore viene a conoscenza della compravendita.
    Infatti in varie sentenze anche i Giudici sono d'accordo che il mediatore non deve consultare giornalmente la conservatoria per verificare se nei suoi confronti è stata perpetrata la frode.
     
    A M.M., Limpida, Bagudi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  16. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  17. papero

    papero Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie Antonello!

    Quindi teoricamente potrebbe succedere che il mediatore anche ad esempio 5 anni dopo il rogito possa rivendicare il suo diritto alla provvigione, se dimostra di non esserne venuto a conoscenza prima ?
     
  18. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Dipende dal giudice, la sua colazione, e dall'avvocato della controparte, ma se è comprovato il tentativo di frode (come nel caso) il giudice di solito da sentenza favorevole al mediatore, nelle ultime sentenze a favore dei mediatori delle quali sono a conoscenza però è stato sempre determinante la comunicazione scritta del mediatore in periodo utile, quindi... consiglio chi sospetta di controllare e nel caso, spedire per interrompere e informare.
     
    A papero piace questo elemento.
  19. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Teoricamente si, anche se 5 anni sono un pò troppi.
    Vedi, un mediatore che ha il sospetto di essere stato "frodato", di solito esegue dei controlli mensili presso il catasto, che è anche gratuito.
    Controlla anche se il "probabile acquirente" ha variato residenza, se nel campanello c'è un cambio di nominativo, se il verduraio del rione sa qualcosa, ecc.
    Insomma controlla l'immobile per 1 anno, ma anche per 2, ma dopo lascia perdere.
    Ma metti caso che dopo 20 mesi scopre che l'immobile è stato ceduto al cliente che aveva presentato al periodo, beh, diciamo che al 90% ha ottime probabilità di recuperare il compenso "frodato".
     
    A papero piace questo elemento.
  20. papero

    papero Membro Attivo

    Privato Cittadino
    come e' possibile fare un controllo del genere?
    Il comune da' accesso a queste informazioni?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina